Recensione AMD A8-3850, Llano arriva su desktop con Lynx

Recensione - Test dell'APU A8-3850 Llano di AMD con grafica HD 6550D.

Introduzione

Abbiamo già parlato dell'architettura Llano in questo articolo: APU AMD A8-3500M, ecco a voi Llano. Se non lo avete fatto, dategli uno sguardo, in modo da poter avere più conoscenze su cosa c'è all'interno della prima APU di fascia media di AMD.

In questo articolo parliamo della versione desktop di Llano, incarnata dalla piattaforma Lynx. In queste pagine trovate benchmark e analisi. Quali prestazioni potete attendervi dal Dual Graphics? Come si confronta l'APU di AMD con Sandy Bridge di Intel? Quanto peso hanno le prestazioni di memoria sui videogiochi? Il supporto USB 3.0 integrato cosa comporta? Risponderemo a questi quesiti.

Prima però diamo uno sguardo alle prime APU Llano desktop di AMD.

L'APU, la soluzione contro la recessione?

Chissà se Audi sarebbe orgogliosa di vedere AMD usare le stesse sigle per dare i nomi ai prodotti. A4, A6 e A8 infatti sono i nomi delle nuove APU Llano, e come con le automobili, a numero maggiore corrisponde un prodotto migliore.

Ci sono due CPU A8 e due A6. L'ammiraglia è certamente il modello Llano A8-3850, un processore da 100 watt che integra una Radeon HD6550D, quattro core fisici con 1 MB di cache L2 ciascuno, e una frequenza base di 2,9 GHz. Non è però dotato di tecnologia Turbo Core, quindi per aumentare la frequenza bisogna overcloccare in maniera tradizionale.

Anche l'A6-3650 ha un TDP di 100 W, ma è dotato di una Radeon HD6530D, e una frequenza nominale più bassa, cioè 2,6 GHz. Anche in questo caso il Turbo Core non è presente, abbiamo quattro core fisici, 4 MB di cache L2 e compatibilità con la memoria DDR3.

Modello GPU TDP Core Frequenza base CPU Max. Turbo Cache L2 Shader Freq. GPU Turbo Core
A8-3850 HD 6550D 100 W 4 2.9 GHz - 4 MB 400 600 MHz No
A8-3800 HD 6550D 65 W 4 2.4 GHz 2.7 GHz 4 MB 400 600 MHz
A6-3650 HD 6530D 100 W 4 2.6 GHz - 4 MB 320 443 MHz No
A6-3600 HD 6530D 65 W 4 2.1 GHz 2.4 GHz 4 MB 320 443 MHz

Un primo aspetto interessante sta nel fatto che se scendiamo alla soglia dei 65 W non bisogna rinunciare a molto. L'AMD A8-3800 integra infatti una Radeon HD6550D, architettura Stars quad-core e 4 MB di cache L2. La frequenza è sensibilmente minore, 2,4 GHz, ma c'è il Turbo Core a dare una mano - può arrivare così a 2,7 GHz se la temperatura lo permette. Sfortunatamente AMD non ci ha spedito un processore dotato di Turbo Core per queste prove, quindi per ora non possiamo sapere come si comporta questa funzionalità.

Clicca per ingrandire

Infine abbiamo l'AMD A6-3600, anch'esso da 65 W. In questo caso la frequenza base scende a 2,1 GHz, che possono diventare 2,4 GHz con il Turbo Core; la grafica integrata è una più modesta Radeon HD6530D, ma abbiamo sempre 1 MB di cache L2 per ogni core.

Che differenza c'è tra le GPU Radeon HD 6550D e la Radeon HD 6530D? Un engine SIMD, principalmente.

Classificazione processore grafico Radeon HD 6550D (A8-Series APU) Radeon HD 6530D (A6-Series APU)
Shader Core 400 320
SIMD 5 4
Texture Units 20 16
Render Back-Ends 2 2
Z/Stencil ROPs 32 32
Color ROPs 8 8
GPU Clock Rate 600 MHz 443 MHz
Peak Compute Power 480 GFLOPS 284 GFLOPS

Quando osservate il diagramma a blocchi dei componenti della GPU di Llano, è facile vedere come AMD differenzia le due linee. Ogni SIMD ha 80 ALU ed è associato a quattro unità texture. Spegnendo un'unità SIMD si hanno i 320 shader e le 16 unità texture della Radeon HD 6530D.

Clicca per ingrandire

I modelli di Llano al debutto

Con quattro modelli a listino, e la notizia dell'ultimo minuto sul fatto che i modelli A8-3800 e A6-3600 a 65 watt non saranno disponibili ancora per un po', la famiglia si riduce a due APU: A8-3850 e A6-3650, entrambe soluzioni con TDP di 100 W. Il risultato è che per il momento è impossibile provare la funzione Turbo Core su Llano, almeno fino a quando AMD non risolverà il problema di disponibilità dei due modelli minori.