Recensione motherboard ASRock Fatal1ty Z170 Gaming K4

La ASRock Z170 Gaming K4 costa circa 20 euro in più rispetto alla motherboard Z170 meno costosa che abbiamo testato. La differenza di prezzo è giustificata? Ecco il nostro test.

ASRock Fatal1ty Z170 Gaming K4

 
asrock z170 gaming k4 top w 755 9354d9d9df2c8b2b43fdfe205ee36642b

Introduzione

ASRock realizza in genere schede madre valide e dal prezzo contenuto. Con la Fatal1ty Z170 Gaming K4 l'azienda offre un prodotto destinato a chi overclocca le CPU Skylake che è leggermente migliore e poco più costoso rispetto a prodotti di fascia più bassa come la Gigabyte Z170-HD3.

ASRock Z170 Gaming K4 w 755

Le poche decine di euro in più vi permettono di avere un controller di rete Killer 2400, quattro regolatori di tensione in più per la CPU, un ulteriore connettore SATA Express e DTS Connect su un controller audio ALC1150 migliorato. C'è poi un connettore USB Type C sul pannello di I/O, legato al controller USB 3.0 del chipset. Queste cose dovrebbero, teoricamente, valere la differenza di prezzo tra le due motherboard.

Per quanto riguarda i regolatori di tensione è davvero difficile determinarne il valore senza avventurarsi con l'overclock. Componenti diversi hanno capacità differenti, anche se i condensatori solidi Nichicon su tutti i circuiti di alimentazione della motherboard ASRock dovrebbero favorire una maggiore longevità.

ASRock Z170 Gaming K4 top w 755

Allo stesso modo il connettore SATA Express in più ha, francamente, poca utilità. La motherboard non offre alcuna porta SATA in più, ma invece usa due porte fornite dal chipset. E una delle porte SATA Express viene disabilitata quando è presente una scheda M.2. Insomma, c'è comunque qualcosa in più, ma l'ammontare non è determinabile.

Specifiche

ASRock Fatal1ty Z170 Gaming K4
Socket LGA 1151
Chipset Z170
Form Factor ATX
Porte video DVI-D, HDMI
Porte P/S 2 1
Porte USB 6 (3.0), 2 (2.0)
Jack di rete 1
Audio analogico 5
Uscita audio digitale Ottica, HDMI
Altri porte / jack -
Bluetooth -
PCIe 3.0 x16 2 (16 linee, 4 linee, fisse)
PCIe 3.0 x4 -
PCIe 3.0 x1 3
PCIe 2.0 x16 -
PCIe 2.0 x4 -
PCIe 2.0 x1 -
CrossFire/SLI -
Porte SATA 6 (6Gb/s, condivise 2x SATA-E, 1x M.2)
RAID 0, 1, 5, 10
Connettori USB 1 (3.0), 2 (2.0)
Connettori ventole 6 (4-pin)
Controller SATA -
Controller Wi-Fi -
Controller USB -
Chipset LAN Killer e2400 PCIe
Codec audio ALC1150
Regolatore di tensione 10 fasi
Tasti interni -
Pannello diagnostico -
Garanzia 3 anni

Caratteristiche

Il controller di rete Killer E2400 costa più del Realtek 8111 presente comunemente sulle schede madre low-cost e il suo valore reale dipende dal tipo di utente. Rivet Network ha recentemente mostra una demo piuttosto convincente delle sue capacità di prioritizzazione di pacchetti e bandwidth, discutendo anche dell'analisi euristica dei pacchetti rispetto al metodo white list usato nei software di prioritizzazione di terze parti.

ASRock Z170 Gaming K4 kit w 755

Realtek afferma che il suo ALC1150 è leggermente migliore del vecchio 889 e decisamente superiore all'892 a basso costo. ASRock ha abilitato le capacità DTS Connect del codec in modo che gli utenti possano codificare audio live multi canale - come i giochi - al volo verso l'uscita digitale della scheda. Questa caratteristica è importante se avete un ricevitore adeguato, ma non è di grande interesse per chi ha sistemi audio 3.1, una connessione analogica 5.1 o le cuffie. In definitiva, tutti questi differenti aggiornamenti hanno una diversa importanza in base all'acquirente, e solo chi li sfrutterà potrà contare sul loro valore.

La Fatal1ty Z170 K4 usa connettori SATA perpendicolari, posizionandone due sopra lo slot PCIe x16 superiore e quattro con tre spazi sotto il secondo slot di lunghezza x16. Questo permette a una scheda a tre slot superiore e una scheda inferiore a due slot di essere usate con tutti i sei connettori SATA perpendicolari. Questi lascino anche uno spazio vuoto al di sotto di entrambe le schede, dato che sono solitamente coperti dai dissipatori. Avremmo probabilmente messo qualcosa di più debole nel secondo slot di lunghezza x16 dato che ha solo quattro linee PCIe 3.0 dal PCH Z170 e condivide quel bandwidth con tutti gli altri dispositivi connessi al PCH tramite un DMI PCIe 3.0 x4. Ciò elimina anche la possibilità di uno SLI, dato che i driver richiedono come minimo otto linee oltre alla certificazione Nvidia.

maxresdefault

I due slot PCIe x1 sono a finale aperto, nel caso vogliate aggiungere una manciata di schede x4 e non vi preoccupate del bandwidth limitato. Potrebbe essere una buona soluzione per determinate applicazioni GPGPU, o forse per aggiungere schede video per pilotare più schermi.

È presente solo un solo connettore USB 3.0 del pannello frontale, ed è collocato in modo conveniente davanti agli slot DIMM. Il connettore audio del pannello frontale non è facile da raggiungere dato che è nell'angolo posteriore inferiore. Se il vostro cavo lo raggiunga o no è un problema tra voi e il produttore del case, dato che la maggior parte dei produttori di schede madre colloca tale connettore in quel posto dagli anni '90. La Fatal1ty Z170 Gaming K4 include solo quattro cavi SATA, una maschera di I/O, un disco d'installazione e la documentazione.