Recensione ROG Swift Asus PG279Q, monitor G-Sync a 165 Hz

Il ROG Swift PG279Q è un monitor con schermo da 27 pollici e risoluzione QHD, G-Sync, ULMB e un refresh rate variabile fino a 165 Hz.

Asus PG279Q ROG Swift

 

 

a front w 600

Introduzione

Se siete qualcosa di più di un casual gamer, allora i prodotti della serie Republic of Gamers di Asus dovrebbero esservi alquanto familiari. Chi desidera realizzare sistemi di fascia alta può creare sistemi quasi esclusivamente dotati di componenti Asus. Per quanto riguarda i monitor abbiamo diversi prodotti a 144 Hz che supportano le tecnologie FreeSync e G-Sync.

a angle w 600

Sul finire del 2014 il primo monitor G-Sync ad arrivare sul mercato fu il ROG Swift PG278Q da 27 pollici. Incidentalmente si tratto di uno dei primi schermi a supportare la risoluzione 2560x1440 a 144 Hz. Il punto debole? Il pannello TN.

Dal suo debutto i gamer iniziarono ad attendere pazientemente l'arrivo di un maggior numero di monitor gaming con pannello IPS. Nei primi mesi del 2015 arrivarono nuovi interessanti prodotti. Asus era ancora in prima fila con l'MG279Q equipaggiato con tecnologia FreeSync. E Acer seguì a stretto giro di posta con il suo XG270HU. Entrambi sono basati sullo stesso eccellente pannello che si è comportato più che bene nei nostri test.

Adesso Asus cerca di nuovo l'allungo con il primo monitor a 165 Hz, il ROG Swift PG279Q.

Asus si è rivolta a AU Optronics per avere un pannello AHVA da 27 pollici a risoluzione QHD. Il refresh nativo è a 144 Hz ma un'opzione di overclock integrata nell'OSD permette frequenze fino a 165 Hz tramite DisplayPort. Ogni schermo è stato testato per assicurare la massima stabilità prima di lasciare la fabbrica, in modo che ogni sample funzioni alla velocità indicata.

Asus ROG Swift PG279Q
Pannello e retroilluminazione AMVA / W-LED, edge array
Dimensioni e aspect ratio 27 pollici / 16:9
Risoluzione e refresh 2560x1440 @ 165Hz
Profondità colore nativa & gamut 8-bit / sRGB
Tempo di risposta (GTG) 4ms
Luminosità 350cd/m2
Speaker 2 x 2 watt
Ingressi video 1 x DisplayPort 1.2, 1 x HDMI 1.4
Audio uscita cuffie 3,5 mm
USB v3.0 - 1 x up, 2 x down
Consumi 90 watt tipici, 5 watt standby
Dimensioni pannello con base (WxHxD) 620 x 553 x 238mm
Spessore pannello 66 mm
Ampiezza cornice 8-12 mm
Peso 7 chilogrammi
Garanzia 3 anni

Abbiamo già visto dei monitor AHVA in azione e vogliamo assicurarci che non ci sia confusione. AHVA è una variante di IPS che offre prestazioni superiori fuori dagli assi. Non è la tecnologia AMVA con contrasto super elevato vista negli schermi come il Philips BDM4065UC e il BenQ XR3501. Con il nuovo monitor di Asus avete uno schermo IPS con angoli di visione migliori e tutti altri benefici associati alla tecnologia.

Il PG279Q è un prodotto di fascia premium, dotato di tutte le caratteristiche gaming che si possono desiderare. Oltre al pannello a 165 Hz avete anche la tecnologia di refresh variabile G-Sync di Nvidia, ULMB per la riduzione del motion blur, GamePlus, un tasto per cambiare refresh al volo e la solita gamma di modalità immagine specifiche per i giochi. È un pacchetto impressionante all'interno di uno chassis ben congeniato con uno stand solido.

Il prezzo è, naturalmente, elevato: oltre 800 euro. Rispetterà le attese?