Recensione Sony Xperia Z5 Premium

Il Sony Xperia Z5 Premium è uno smartphone Android da 5,5 pollici con hardware molto potente. La sua caratteristica più peculiare è lo schermo con risoluzione 4K, che tuttavia si può sfruttare solo di tanto in tanto. Ottima la soluzione per ridurre i consumi.

Sony Xperia Z5 Premium

 

Il Sony Xperia Z5 Premium è uno smartphone Android da 5,5 pollici con hardware molto potente. La sua caratteristica più peculiare è lo schermo con risoluzione 4K, che tuttavia si può sfruttare solo di tanto in tanto. Ottima la soluzione per ridurre i consumi.

xperia z5 premium white D1 hero image e653de8b5eaeeb9ec2a0f2541bf1fa94

Nota

Quella che state per leggere è la recensione pubblicata dai nostri colleghi di Android Central, con alcune modifiche apportate dalla redazione di Tom's Hardware Italia. Non sono stati eseguiti test tecnici sul dispositivo, in particolare per quanto riguarda l'autonomia e le caratteristiche dello schermo. Li eseguiremo non appena avremo un campione nella redazione italiana, e aggiorneremo questo articolo con i risultati e le nostre opinioni. 

Introduzione

Il Sony Xperia Z5 Premium fa parte del "trittico" di smartphone top di gamma che l'azienda giapponese ha introdotto alla fine del 2015. Come suggerisce il nome, questo modello è il migliore del gruppo, ma in gran parte è uguale agli altri due Xperia Z5, almeno per gli elementi che contano. La famiglia va dai 4,6 pollici del Compact fino ai 5,5 pollici del Premium, e non bisogna scegliere un telefono più grande per avere l'hardware migliore.

xperia z5 premium rear hand xperia z5 premium front camera

Plaudiamo alla scelta di fornire lo stesso prodotto in diverse varianti, ma non è su questo che punta Sony per promuovere l'Xperia Z5 Premium. Questo smartphone, infatti, è il primo al mondo dotato di uno schermo 4K, ed è questo l'aspetto che domina il materiale pubblicitario.

Per questa recensione abbiamo usato un Sony Xperia Z5 Premium con l'operatore britannico EE usando un misto di 4G, 3G e Wi-Fi. Questa è la recensione originale del collega Richard Devine di AndroidCentral, aggiorneremo questo articolo con i nostri test non appena possibile.