Blu-Ray per il backup dei dati: scelta folle o vantaggiosa?

di Achim Roos, Manuel Masiero, 01 febbraio, 2012 16:20

Test - Il Blu-Ray, al contrario di quanto si creda, può essere un supporto di backup valido ed efficace.

Commenti dei lettori (62)

  indietro 2/7 avanti   
reanimax 01/02/2012 17:59
0

 Originariamente inviata da Razzo

Io non so te, ma io in 18 anni che utilizzo i PC non sono riuscito mai a rompere neanche un disco fisso e quando è successo che dovessi recuperare qualcosa da dischi difettosi terzi ho sempre recuperato tutto. Stessa cosa non posso dire di certi supporti quali CD/DVD dove dopo anni mi ritrovo simpatici errori quali ridondanza ciclica.

Se parliamo poi di costo per GB mi dispiace deluderti ma oramai i tuoi amati blueray sono oramai fuori mercato. Sono un supporto INUTILE.
Prima di dare dell'inutile al mio commento aziona i criceti.



a me si rompono puntalmente dopo 4, massimo 5 anni(che è la vita tipica dei hard disk WesternDigital), e a volte anche senza aver tempo di recuperare i dati, per non parlare di quella volta che si era rotto dopo solo 2 mesi
Motenai Yoda ^.^ 01/02/2012 18:11
0

 Originariamente inviata da marcos86

Mi viene in mente una telecamera che riprende. I filmati devono per forza essere salvati in dvd/br, non si può pensare di usare un hdd esterno... e questo vale per tutti i casi in cui i dati debbano essere non modificabli


sinceramente non credo che i filmati debbano essere salvati su dvd/br, in primis perchè dopo solo pochi mesi si accumulerebbero decine e decine di supporti che poi andrebbero buttati, in secundis perchè se voglio distruggere delle prove faccio prima a rompere/sostituire o rigare un disco che a smontare o cancellare un hdd.
ragen-fio 01/02/2012 18:15
0

 Originariamente inviata da jacofox

Dammi immediatamente un link come prova....


Aspetta, se li ritrovo volentieri...

EDIT: Questi sono quelli da 1,50 o poco più comprese S.S.

http://www.ebay.it/itm/5-Blu-Ray-Bluray-Disc-MEDIARANGE-BD-R-25-GB-4x-/250946307612?pt=Altro_Consumabili_e_Cancelleria&hash=item3a6d90c61c#ht_2611wt_905

Riguardo i Sony ho trovato questi che vengono dal Giappone a 2,19€ cadauno , ma non sono quelli che vidi tempo addietro...

http://www.ebay.it/itm/10-sony-bluray-25gb-blu-ray-disc-bluray-6X-dvd-blu-ray-/200484990972?pt=DVD_Registrabili&hash=item2eadd62ffc#ht_1723wt_1110
Razzo 01/02/2012 18:21
+9

 Originariamente inviata da reanimax

a me si rompono puntalmente dopo 4, massimo 5 anni(che è la vita tipica dei hard disk WesternDigital), e a volte anche senza aver tempo di recuperare i dati, per non parlare di quella volta che si era rotto dopo solo 2 mesi



Sarai sfortunato, che ti devo dire..
KiTo 01/02/2012 18:21
+2

 Originariamente inviata da Razzo

Io non so te, ma io in 18 anni che utilizzo i PC non sono riuscito mai a rompere neanche un disco fisso...



Scusami se te lo dico ma non sai di cosa parli, se vuoi ho cataste di dischi rotti da passarti, ed un sacco di numeri di telefono di gente che ha bestemmiato mesi per aver perso dati senza copie di sicurezza.

Tornando in topic, purtroppo i costi del bluray sono ancora un po' troppo alti per renderli appetibili, non tanto il masterizzatore in se, quanto i supporti vuoti. Mettici pure la procedura un po' "noiosa" di copia, ne esce che l'utente medio si rompe le scatole e non copia mai nulla.
Holan 01/02/2012 18:29
+3
reputo il blu-ray un supporto INUTILE. In se non è affatto male ma ha avuto la sfortuna di nascere poco prima della dipartita dei formati ottici. Dopo il blu-ray non credo che verranno prodotti formati "nuovi" di quel genere, se non per scopi specifici.
Probabilmente questo formato rimarrà a galla fino alla fine del suo ciclo vitale come supporto per film in alta definizione e 3D, svolgerà praticamente solo la funzione di un moderno DVD-video o VHS. Per il resto non ne vedo assolutamente la necessità, tanto meno poi per i backup.
E per coloro i quali un HDD dura mediamente 4 anni ( o persino 2 mesi) mi chiedo se non li formattino una volta a settimana.
Per quanto mi riguarda avrò partizionato e formattato sezioni del mio HDD almeno una ventina di volte se non di più (c'è stato un periodo in cui provavo una distribuzione linux su una partizione una volta ogni due mesi) e non ho mai avuto problemi. Per la mobilità il mio HDD della Western Digital da 1T (USB3) è più che sufficiente.
fabioloro 01/02/2012 18:43
0
bè su youbuy i senza marca sono a 1.258 e i verbatim a 1.58
ragen-fio 01/02/2012 18:48
0

 Originariamente inviata da fabioloro

bè su youbuy i senza marca sono a 1.258 e i verbatim a 1.58



Meglio ancora...
ErLucio 01/02/2012 19:04
+1
ma effettivamente il problema delle copie di backup è la durata. si parla di 30-50 anni, ora.
io ho cd del 98 che non sono più leggibili, come altri che invece sono perfetti, e dvd del 2006 che presentano lo stesso problema. ovviamente masterizzare supporti migliori con masterizzatori di qualità aumenta la durata nel tempo (mast lg+ supporto princo= 1anno di vita, mast plextor + cd/dvd verbatim = 15°anno di vita...)ma cmq un hdd è per sempre. o sbaglio?
wingcla 01/02/2012 19:30
+3
dico la verità...se penso che per ogni BR o lettore Br comprato una minima parte va a Sony per le sue stupide Royalties,la cosa mi fa un pò desistere.

poi ho anche un lettore stand alone della Philips,ma l'ho pagato solo 50 euro.
  indietro 2/7 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli