Formati video, quali sono, vantaggi e svantaggi

di Tony Celeste, 29 ottobre, 2008 09:43

Introduzione

Quando comparvero i formati immagine per internet, si diffuse una regola non scritta: il formato GIF era per le immagini create al computer, e il JPG per quelle di "vita vera", come le fotografie. Quando si tratta di video, purtroppo, non si è imposta nessuna norma simile: esistono numerosi formati e codecs, infatti, per non parlare del fatto che, a seconda dell'uso che si vuole fare del video, i bisogni potrebbero essere diversi. La dimensione del file, per esempio, non importa se si deve creare un DVD, ma è fondamentale se volete condividere il video su YouTube. Un discorso simile si potrebbe fare per qualità generale e risoluzione, visto che non è lo stesso preparare un video per vederlo con un videoproiettore che farne uno da vedere su uno schermo da 3 pollici.

Abbiamo cercato di trattare i formati video più comuni, trattando vantaggi e svantaggi di ognuno. Bisogna ricordare, però, che la quantità di formati disponibile è enorme, e ci vorrebbe un libro intero per trattarli tutti.

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell