Motorola Razr, il mito ritorna ed è in splendida forma

di Andrea Ferrario, 31 gennaio, 2012 16:00

Recensione - Razr è il top di gamma di Motorola, contraddistinto da uno spessore molto limitato, copertura posteriore in kevlar e Android altamente personalizzato.

 

Introduzione

Sottile e personale, così possiamo descrivere il Razr. Fin dai primi giorni di Android, Motorola è stata molto attiva, sperimentando nuovi fattori di forma e soluzioni che gli permettessero di distinguersi dalla massa: Milestone, Backflip, Flipout ma anche prodotti più convincenti come Atrix e Defy+.

Motorola Razr - Clicca per ingrandire

Rispolverando il nome Razr, che ci fa tornare indietro nel tempo di sei anni, l'azienda offre un dispositivo al passo con i tempi, in grado di scontrarsi con i modelli di fascia alta attuali, almeno ancora per qualche mese.

La piattaforma hardware è la TI OMAP 4430 a 1.2 GHz, un modello dual-core affiancato da 1 GB di RAM e dal chip grafico PowerVR SGX 540. La memoria interna è di 16 GB.

Lo schermo è da 4,3 pollici, di tipo SuperAMOLED, con risoluzione di 540x960 pixel. La connettività è completa: Bluetooth 4.0, UMTS (HSDPA 14.4, HSUPA 5.76) aGPS, Wi-Fi n e un mix di sensori ambientali che comprende un accelerometro, sensore di luminosità, prossimità e magnetometro.

La fotocamera è da 8 megapixel, con autofocus e flash LED; c'è anche una fotocamera secondaria da 0,92 megapixel.

Motorola Razr
Immagini  -  12
 
Motorola Razr 1 Motorola Razr 2 Motorola Razr 3 Motorola Razr 4 Motorola Razr 5 Motorola Razr 6 Motorola Razr 7 Motorola Razr 8 Motorola Razr 9 Motorola Razr 10
Motorola Razr 11 Motorola Razr 12 Motorola Razr 13 Motorola Razr 14 Motorola Razr 15 Motorola Razr 16 Motorola Razr 17 Motorola Razr 18 Motorola Razr 19 Motorola Razr 20
 

La batteria, non sostituibile - almeno non facilmente - è da 1780 mAh. Android è presente in versione 2.3.5.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (33)

1/4 avanti   
giova86 31/01/2012 16:13
+47
Domanda tecnica per il recensore: perchè HDMI la pronunci mezza all'italiana e mezza all'inglese? acca di emme i o eich di em ai, ma non acca di emme ai...
simedan1985 31/01/2012 16:17
0
Mi sembra un ottimo terminale ....attualmente penso che l'unico grande limite di questi dispositivi sia l'aggiornabilità di android!!!
Eliphas 31/01/2012 16:20
+3

 Originariamente inviata da giova86

Domanda tecnica per il recensore: perchè HDMI la pronunci mezza all'italiana e mezza all'inglese? acca di emme i o eich di em ai, ma non acca di emme ai...




Concordo, sento spesso persone che mi correggono quando dico "accadiemmei" dicendo accadiemmAI" ed io a quel punto pongo lo stesso quesito: o lo italianizziamo del tutto o lo lasciamo così com'è in inglese.

Altra domanda per l'articolo. Nelle conclusioni se ne parla bene però poi si sottolinea il fatto che questo top di gamma Motorola dovrà vedersela con la futura generazione di prodotti più potenti? Credo sia sempre successo così per tutti i prodotti in ambito tecnologico, quindi è un'affermazione direi sott'intesa e scontata. Fermo restando che come dovrà vedersela lui, dovranno vedersela anche gli altri top di gamma odierni di altri brand. Quindi personalmente mi limiterei a fare il paragone con prodotti attuali e non quelli futuri.
jacofox 31/01/2012 16:45
+1
Cmq volevo informarvi che già adesso si riesce a trovare on-line sui 460 euro!!!!
Davvero un'ottimo terminale... Grazie mille Tom's della recensione...
pulque 31/01/2012 16:48
+3
Ma perchè non escono già con ICS?
xhogan89x 31/01/2012 17:08
+1
mah, tra 1 anno sarà gia vecchio non di harwdare ma di software...
preferisco di gran lunga un windows phone, solo che adesso costano uno sproposito.
residentmeme 31/01/2012 17:20
0
Io l'ho trovato sotto i 400€, ma lo prendo solo se riesco a metterci la stock ICS
grng 31/01/2012 17:24
0

 Originariamente inviata da Eliphas

Concordo, sento spesso persone che mi correggono quando dico "accadiemmei" dicendo accadiemmAI" ed io a quel punto pongo lo stesso quesito: o lo italianizziamo del tutto o lo lasciamo così com'è in inglese.

Altra domanda per l'articolo. Nelle conclusioni se ne parla bene però poi si sottolinea il fatto che questo top di gamma Motorola dovrà vedersela con la futura generazione di prodotti più potenti? Credo sia sempre successo così per tutti i prodotti in ambito tecnologico, quindi è un'affermazione direi sott'intesa e scontata. Fermo restando che come dovrà vedersela lui, dovranno vedersela anche gli altri top di gamma odierni di altri brand. Quindi personalmente mi limiterei a fare il paragone con prodotti attuali e non quelli futuri.


Credo sia perchè questo dual core di inizio 2012 sta a metà strada, in ritardo di 6 mesi rispetto al altri dual core di fascia alta e in anticipo solo di poco rispetto a quad e dual core con schermo hd.
Riguardo alla pronuncia è vero, l'ideale sarebbe tutto all'italiana o inglese, ma sento spesso in giro la via di mezzo, e probabilmente io stesso cado nell'errore
Aiuspaktyn 31/01/2012 17:51
0
Mi sarei aspettato il confronto col Samsung Galaxy Nexus almeno...
Moderatore: Andrea Ferrario 31/01/2012 17:56

 Originariamente inviata da Aiuspaktyn

Mi sarei aspettato il confronto col Samsung Galaxy Nexus almeno...



Lo avrei voluto fare, peccato che sto ricevendo un Nexus solo in questi giorni. Samsung non si sta dimostrando molto vicino agli utenti nel supporto informativo.
1/4 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

In esclusiva per i nostri lettori


startw100
Start Tablet W100 Intel QuadCore Bay Trail-T 2GB W
Start Tablet modello W100 dispone di processore Intel Atom Z3735D da 1.33 GHz schermo IPS 10.1" con risoluzione di 1280x800 px, 32GB storage (20 disponibili all'utente), 2GB di memoria RAM e sistema operativo Windows ...
€ 279,00 € 289,99 compra
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli