Teleobiettivo 70-300 L, il migliore per la vostra reflex Canon

di Alberto De Bernardi, 13 febbraio, 2012 08:35

Teleobbiettivo zoom compatto serie L, fino a 480mm sui corpi APS-C e buona stabilizzazione per scattare anche a mano libera.

 

Introduzione

L'EF 70-300 4-5.6 L IS USM è stato progettato per offrire a professionisti e appassionati esigenti uno zoom tele compatto di elevata qualità. 

Canon EF 70-300 4-5.6 L IS USM - Clicca per ingrandire

Come si intuisce dalla sigla, si tratta di un 70-300 mm con apertura massima variabile tra f/4 e f/5.6, utilizzabile su corpi macchina full-frame e APS-C. In quest'ultimo caso, la lunghezza focale equivalente diventa 112-480 mm (fattore di moltiplicazione 1,6x).

Sempre dalla sigla, si desume che si tratta di un'ottica stabilizzata (IS) e che, non ultimo, appartiene alla rinomata serie "L" (Luxury), che identifica le ottiche professionali di Canon. 

70 mm
300 mm


Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (29)

  indietro 3/3
supermariano81 13/02/2012 14:22
0
Quest'obiettivo serve per chi vuole un tele "un po' più leggero" ed un "po' più compatto" del 100-400, ma che sia "un po' più lungo" del 70-200 ed con uno stabilizzatore evoluto.

Lo troverei interessante se costasse 200-300€ in meno così da metterlo sulla stessa linea del 70-200 f/4is.

Aggiornare il 100-400? Ha bisogno solo di uno stabilizzatore un filo più efficace ed una tropicalizzazione adeguata.
per il resto è un ottica che non cambierò tanto facilmente.

Dovrebbe uscire il nuovo 200-400 f/4 gobba mode ma il costo presumo sia altissimo (over 6.000?).
Oppure basso confrontato con i nuovi prezzi canon.
teod 13/02/2012 15:08
0

 Originariamente inviata da berno

Non capisco a cosa serva questo obiettivo, è troppo corto per la caccia fotografica (tanto vale prendere il 100-400) e troppo buio per i ritratti (tanto vale prendere il 70-200)...

Per me era meglio se aggiornavano direttamente il 100-400 con il nuovo stabilizzatore...

@ blueflame
Forse la tua critica nasce da esigenze molto diverse rispetto alle mie ma scattare ad f2.8 e 5.6 stabilizzato (a parità di tempi) non è la stessa cosa, cambia la profondità di campo e non sempre poca è meglio...

Detto questo continuo a tenermi stretto il mio 400 f/5.6 che non cambierei per nessun'altro obiettivo (che possa permettermi)



E' più "comodo" del 100-400, più trasportabile, su una 7D è in grado di fare la differenza a livello professionale; non solo come ottica da caccia, ma anche come ottica da reportage (sostituisce in toto e meglio un 100-400 su FF)... se hai bisogno di un tele lungo ti porti questo che è abbastanza compatto e ha una bella resa, oltre ad essere una roccia.
Questo però è un'ottica puramente professionale... è più di "nicchia" di un 70-200 f2.8, ambito anche in campo amatoriale (ce l'ho ed è spettacolare nella sua versione lissia... è del '94 e l'ho pagato meno della metà rispetto a al 70-300is). Avendo un'ottima controparte non L, per il fotografo amatoriale quest'ottica, seppur bellissima, non ha semplicemente senso; infatti non capisco cosa ci faccia in una recensione su Hwupgrade!!!!
Ciao
Seraph84 13/02/2012 15:57
+6

 Originariamente inviata da teod

...non capisco cosa ci faccia in una recensione su Hwupgrade!!!!




Hai sbagliato sito
pin-head 13/02/2012 19:15
0
nei forum specializzati non se lo fila nessuno, questo obiettivo.. è uno degli L più insulsi di casa canon, un esercizio di stile e nulla più
feanor981 14/02/2012 11:03
0

 Originariamente inviata da eagleforce

Come non sarà stabilizzato! e che lo fanno a fare? Già esiste il 24-70L non stabilizzato! lo rifanno uguale?



Scusami ma a che caspita serve la stabilizzazione su un obiettivo con focali nel range delle normali e di per sé molto luminoso?

I vari 18-55, 17-85 etc sono stabilizzati perché, essendo obiettivi molto economici (=leggasi "scarsi"), sono poco luminosi e senza stabilizzazione sarebbero di difficile utilizzo in condizioni di scarsa luminosità.
pin-head 14/02/2012 11:33
0

 Originariamente inviata da feanor981

Scusami ma a che caspita serve la stabilizzazione su un obiettivo con focali nel range delle normali e di per sé molto luminoso?

I vari 18-55, 17-85 etc sono stabilizzati perché, essendo obiettivi molto economici (=leggasi "scarsi"), sono poco luminosi e senza stabilizzazione sarebbero di difficile utilizzo in condizioni di scarsa luminosità.




se la foto la devi fare a f8 perché ti serve pdc, il fatto che la massima apertura sia 2.8 ti interessa poco.
Se è stabilizzato o meno invece sì

il 24-70 II probabilmente non è stato stabilizzato per via del maggior peso e complessità richiesti, o per vendere il 24-70 IS tra qualche anno.
blu-flame 14/02/2012 12:04
0

 Originariamente inviata da pin-head

se la foto la devi fare a f8 perché ti serve pdc, il fatto che la massima apertura sia 2.8 ti interessa poco.
Se è stabilizzato o meno invece sì



A parte che 3 diaframmi interi sono tantini e il micromosso te lo becchi comunque.


ma adesso mi spieghu se non devi fotografare una cosa in cemento come fai?
Prendi un fiorellino ti metti lo stabulizzatore e lui, il bestione si muove comunque poiche' lo stelo si flette
Prendi un bambino tu metti lo stabilizzatore e lui, il piccoloinfame si muove comunque poiche' la manina fa ciao e la testa ciondola.
Prendi una barca tu metti lo stabilizzatore e lei, la balkdracca si muove comunque poiche' galleggi o naviga.
Prendi un passante tu metti lo stabilizzatore e lui, il rattone si muove comunque poiche' continua a camminare.

Non e' inutile, non sto dicendo questo, ma l'effetto e' sempre un po' troppo considerato panacea di tutti i mali. Meglio averlo che non.

ma dovendo scegliere fra un ottica piu' luminosa e una stabilizzata a parita' di prezzo so immediatamente cosa voglio visto che in alcuni casi lo stabilizzato costa il 70% in piu' (il doppio) del non (basti vedere lo stesso obbiettivo commercializzato nelle 2 salse identificadolo dallo schema o vedendo gli universali)

Io penso che sarebbe utile immediatamente su tutte le compatte dove scattano a mani tese mentre camminano insieme alla riduzione ad una sola cifra del X.
supermariano81 14/02/2012 14:14
0
capisco che ci sono le lavatrici stabilizzate ma è una cosa leggermente diversa stabilizzare una lente, cambia lo schema ottico, vengono aggiunti vetri la in mezzo, per questo costa di più.
in pratica è come avere una lente diversa
pin-head 15/02/2012 13:59
0

 Originariamente inviata da blu-flame

A parte che 3 diaframmi interi sono tantini e il micromosso te lo becchi comunque.


ma adesso mi spieghu se non devi fotografare una cosa in cemento come fai?
Prendi un fiorellino ti metti lo stabulizzatore e lui, il bestione si muove comunque poiche' lo stelo si flette
Prendi un bambino tu metti lo stabilizzatore e lui, il piccoloinfame si muove comunque poiche' la manina fa ciao e la testa ciondola.
Prendi una barca tu metti lo stabilizzatore e lei, la balkdracca si muove comunque poiche' galleggi o naviga.
Prendi un passante tu metti lo stabilizzatore e lui, il rattone si muove comunque poiche' continua a camminare.



easy.. non la fai
o la fai con la gente mossa, o la fai con le iso altissime. Ma mi sembrano cose di una banalità sconcertante, da non doverle nemmeno scrivere.
Con il 17-55 IS scattavo tranquillamente a 1/20s, e per i panorami andava benissimo. Con il 70-200 2.8 IS faccio foto che prima, con il 70-200 f4 non potevo fare.
Basta conoscere i proprio mezzi e sapere che lo stabilizzatore non può immobilizzare un bambino o una macchina, e infatti ho scritto "se devi fare una foto a f8", cioè a diaframma chiuso, dove NON puoi aprire di più.

Cmq no, di micromosso non ne avevo
  indietro 3/3
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

Guarda anche: Obiettivi, Canon, Canon

Panasonic Lumix XS1, FS50 e F5 - PR

 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli