Top 10: le console dimenticate e abbandonate

di Tom's Games, 09 dicembre, 2011 14:30

All'ultimo posto della classifica troviamo il 3DO di Panasonic, una console che tutto sommato è partita da una buona idea commerciale. La fine dell'era dei 16 bit ha offerto molte opportunità alle aziende desiderose di gettarsi nel mercato dei videogiochi. Panasonic ha provato a dire la sua, creando il 3DO nel 1993, una console a 32 bit con una risoluzione decente, audio di qualità CD e vendendola a un prezzo aberrante. Per acquistare questa grande scatola nera servivano infatti 700 dollari. Alla fine del 1994 è arrivata sul mercato una certa Playstation, segnando la fine del 3DO, che continua a essere ricordato per alcuni bei giochi come Gex e Crash 'n Burn. Non tutti possono vantare un tale risultato.

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell