Ubuntu 11.10 Oneiric Ocelot contro Windows 7, parlano i benchmark

di Adam Overa, 02 aprile, 2012 09:00
   

Risultati benchmark: tempi di avvio e di arresto

Questo test è eseguito con un cronometro preciso al millisecondo. Per ogni azione abbiamo eseguito cinque prove, con questa sequenza: avvio, ibernazione, riattivazione, spegnimento. Il tempo per l'avvio e la riattivazione parte insieme al bootloader del sistema operativo, dopo le operazioni del BIOS, e si ferma quando appare il desktop. 

Nel caso della riattivazione invece il tempo si ferma alla finestra di login. Il tempo d'ibernazione comincia quando si dà il relativo comando, e lo stesso vale per lo spegnimento. In questi ultimi due casi la fine è indicata dallo spegnimento del sistema.

Ubuntu batte Windows 7 nel tempo di avvio per circa un secondo, ma Microsoft recupera di circa il doppio nella riattivazione. Ubuntu entra in ibernazione una frazione di secondo prima di Windows 7, ma il sistema Microsoft si arresta più di due secondi prima di quello Canonical. Il vincitore generale è Windows, ma il margine è risicato.

Argomenti interessanti

 
 

Commenti dei lettori (113)

1/12 avanti   
Watashi 02/04/2012 09:11
0
Non c'entra niente con l'articolo ma esiste l'immagine in prima pagina (l'ocelot) senza il simbolo? Spettacolo come sfondo O_O
icarium 02/04/2012 09:18
+39
Per essere dato in pasto alla massa manca solo la compatibilità con le directx e i giochi, poi per un buon 80% della popolazione Ubuntu andrebbe più che bene per fare tuttto
StefanoMac 02/04/2012 09:23
+8

 Originariamente inviata da Watashi

Non c'entra niente con l'articolo ma esiste l'immagine in prima pagina (l'ocelot) senza il simbolo? Spettacolo come sfondo O_O


http://fc03.deviantart.net/fs71/f/2011/028/2/f/leopardus_pardalis___ocelot_by_justinlavelle-d389r0h.png
doubleh89 02/04/2012 09:38
+31

 Originariamente inviata da icarium

Per essere dato in pasto alla massa manca solo la compatibilità con le directx e i giochi, poi per un buon 80% della popolazione Ubuntu andrebbe più che bene per fare tuttto


non saprei...io l'avevo installato e al primo problema (non installava i driver della scheda wireless) blocco totale. Ho cercato in rete e ho trovato 3-4 soluzioni diverse e ognuna delle quali richiedeva la scrittura in righe di comando.
Quindi 80% mi sembra proprio troppo.
Certo, ora qualcuno mi dirà che sua nonna di 90 anni lo usa, ma fino a quando lo si usa solo per controllare la posta e finché non ci sono problemi è facilissimo, è vero.
Kermet 02/04/2012 09:40
+17
Ora rifacciamo il test su due macchine diciamo...formattate un anno fa?
ASS93 02/04/2012 09:42
+3

 Originariamente inviata da StefanoMac

http://fc03.deviantart.net/fs71/f/2011/028/2/f/leopardus_pardalis___ocelot_by_justinlavelle-d389r0h.png



Bene, è arrivata l'ora di adottare un ocelot .
Bazinga 02/04/2012 09:42
+8
vabbè dovrebbe spingermi a provarlo solo la curiosità...mmm ma anche no aspetto windows 8
niksd 02/04/2012 09:44
+5
Ottimo test !

Sarebbe interessante inserire anche un mac nella comparazione
2chiacchiere 02/04/2012 09:54
+26

 Originariamente inviata da icarium

Per essere dato in pasto alla massa manca solo la compatibilità con le directx e i giochi, poi per un buon 80% della popolazione Ubuntu andrebbe più che bene per fare tuttto



Il problema è che la gente viene affascinata dal design e dalla moda del momento (vedi mac), non guarda le funzionalità e l'hardware. Oggi la gente si meraviglia per la risoluzione e la cam del nuovo IPad, ma l'IPad non è un televisore e nemmeno una macchina fotografica perché se lo confrontiamo con un bello schermo Samsung, Sony, Sharp o una Nikon o una Canon non c'è assolutamente paragone...
Purtroppo così va il mondo...

La maggior parte delle persone utilizza il pc per posta e internet, molti non ci giocano neanche e comunque esistono servizi come OnLive e Gaikai per giocare ai giochi dell'ultima stagione con l'unico requisito di una connessione internet e l'installazione di un plugin Java. Ubuntu fa questo e molto altro!

Se in tutta l'amministrazione pubblica vi fossero sistemi Linux si risparmierebbero le licenze windows che le paghiamo noi! E ho pure visto medici che in ospedale hanno l'iMac o l'iPad... indovina chi glielo ha pagato??
sbragato 02/04/2012 09:57
+26
forse ubuntu sarà qualche secondo più veloce di win7 (dipende come si ottimizza win7), però avere un os leggermente più veloce ma compatibile con pochi driver e giochi non è che mi attira molto.

Comunque dipende dall'utilizzo che si fà del pc.
1/12 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Continua a seguirci!
TechMedia Network | Experts
Copyright © 2014 Bestofmedia Group. Tutti i diritti riservati
P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli