13 milioni di dollari per Sex.com, il più caro al mondo

di Roberto Caccia, 19 novembre, 2010 11:19

Sex.com è ufficialmente il dominio più caro del mondo. Sedo, l'azienda incaricata della vendita, ha comunicato che è stato venduto per 13 milioni di dollari. La trattativa, durata tre mesi, è la più onerosa mai sostenuta per l'acquisizione di un dominio. Chissà perchè la cosa non ci sorprende più di tanto.

Sex.com, il più famoso dominio al mondo, è stato venduto per 13 milioni di dollari, diventando così il dominio più caro mai venduto nella storia di Internet. La vendita è stata confermata da Sedo.com, la piattaforma che ne ha gestito la trattativa.

Escom LLC aveva acquistato questo dominio nel 2006, per 11,5 milioni di dollari e sperava di realizzare dalla vendita almeno 20 milioni di dollari. Nonostante l'obiettivo non sia stato raggiunto, crediamo che possano ritenersi soddisfatti.

"Il processo di acquisizione si è concluso abbastanza velocemente, in maniera inaspettata per un dominio di alta qualità come questo. La finalizzazione della vendita è durata tre mesi, un periodo breve considerando che la durata media di un'operazione di questo genere è di circa un anno", ha dichiarato Sedo.

Ovviamente Ned Flanders è rimasto scioccato da questa notizia

Le trattative di cessione del dominio sono state accompagnate da una procedura di insolvenza. Solo ieri, in California, il tribunale americano incaricato ha confermato la cessione e il prezzo di vendita.

Dopo Sex.com, il dominio più caro in assoluto è Fund.com, con un valore di circa 10 milioni di dollari. Seguono in questa particolare classifica Porn.com, con 9 milioni e mezzo di dollari, e Diamond.com con 5 milioni e mezzo. Anche Slots.com si posiziona al quarto posto a pari merito, con 5 milioni e mezzo di dollari, seguito da Toys.com con 5.100.000 dollari e da Clothes.com con 4.900.000 dollari. Vodka.com e Candy.com sono stati venduti entrambi a 3.000.000 dollari. L'ultimo posto è riservato a Shopping.de, con 2.858.945 euro.

In italia si viaggia su cifre molto più basse, la vendita del dominio .it più caro mai pubblicata è stata quella di prestiti.it, ceduto nel 2009 per la cifra di 194.000 euro. Poche briciole, in confronto.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (13)

1/2 avanti   
Sheldon Cooper 19/11/2010 11:28
+2
Ma come rientrano di questi soldi? Ma c'è ancora qualcuno che paga per il porno online, nell'era di Youporn?
MotoreAsincrono 19/11/2010 11:33
+3

 Originariamente inviata da Sheldon Cooper

Ma come rientrano di questi soldi? Ma c'è ancora qualcuno che paga per il porno online, nell'era di Youporn?



penso il rientro sia lo stesso di tutti i siti. Le pubblicita'. Magari non ci saranno pubblicita' di prodotti femminili o per famiglie, ma sexy shop, locali ecc. IMHO
Pikazul 19/11/2010 11:35
0

 Originariamente inviata da Sheldon Cooper

Ma come rientrano di questi soldi? Ma c'è ancora qualcuno che paga per il porno online, nell'era di Youporn?




La nuova frontiera è il porno HD XD
Ed ovviamente se non ci fosse nessuno a pagarli i film non li girerebbero più, le attrici mica lavorano gratis
Merluz 19/11/2010 11:55
0

 Originariamente inviata da Sheldon Cooper

Ma come rientrano di questi soldi? Ma c'è ancora qualcuno che paga per il porno online, nell'era di Youporn?



moooooooolti più di quelli che tu possa immaginare.

youporn, youjizz, youquelchevuoi si riempono con che cosa? mica solo con filmetti amatoriali...
Blissett 19/11/2010 12:07
+1
prestiti.it =200k euro...??? ho sempre avuto l'impressione che le società finanziarie ci gudagnino un casino sulle spalle di chi poverino ha bisogno di un prestito che magari una banca non gli darà mai senza le classiche garanzie... :-(
jack_the_beast 19/11/2010 12:11
+4
è interessante notare come nel mondo quelli più costosi siano sex.com clothes.com ecc... e in italia sia prestiti.it.... evidentemente siamo messi veramente male...
IanPaice 19/11/2010 12:12
+7
quanti esperti di porno
Nessuno_87 19/11/2010 12:39
+2
Se uno usasse il dominio Sex.com per creare un portale universale del porno, una specie di google del sesso, in cui un gestore di un sito può pagare per essere messo nelle prime posizioni o per venire segnalato o "consigliato". Poi porno shop, locali e quant'altro... Altro che 13 milioni di euri, qui si farebbero dei soldoni mica male!!!
ErLucio 19/11/2010 13:03
+2
the internet is for porn

http://www.youtube.com/watch?v=GzLXbduGWso&feat ure=fvsr
sassi 19/11/2010 13:04
+2
Ora anche wikipedia dice il giusto

edit: aspetto i primi portali con porno in 3D....
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

Guarda anche: Finanza e Mercati, Finanza
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli