3D attivo e 3D passivo: ecco le differenze qualitative

di Dario d'Elia, 03 maggio, 2011 14:27

TCO Development, uno dei più noti enti certificatori, ha deciso di analizzare le diverse esperienze con le tecnologie 3D attive e passive. Alla fine luminosità e risoluzione sono le voci più controverse.

TCO Development ha pubblicato i risultati di uno studio sull'esperienza 3D basata sulla tecnologia attiva e quella passiva. L'ente svedese che da anni è un riferimento per l'ergonomia, consumi, ecologia e altri parametri dei prodotti hi-tech ha deciso di fare il punto della situazione.

TV 3D

Il cosiddetto ghosting orizzontale è minimo con entrambi gli standard, mentre quello verticale può manifestarsi di più con soluzioni passive se non si regola bene la posizione dello schermo – fondamentale l'inclinazione, che non dovrebbe superare i 15 gradi sull'asse positivo o negativo.

Per quanto riguarda la luminosità TCO ha rilevato che gli occhiali attivi la abbassano di almeno tre volte rispetto a quelli passivi. Ovviamente questo è un parametro che in senso assoluto può essere considerato negativo, ma quello che conta è poi il rapporto con contrasto, risoluzione, livello del nero, etc. 

"Gli occhiali 3D passivi devono sacrificare la risoluzione verticale per mostrare le immagini su ogni occhio con polarizzazione diversa. Una 3DTV passiva con 1920 x 1080 pixel ha una risoluzione reale in 3D di 1920 x 540 pixel per occhio, contro una 3DTV attiva che mantiene i 1920 x 1080 per ciascun occhio", si legge nel rapporto TCO. In ogni caso pare la sensazione di risoluzione percepita sia comunque sempre più alta con il 3D rispetto al 2D.

TCO Development si è ripromessa di valutare la possibilità di attivare una certificazione per il 3D. A tutti gli effetti potrebbe essere utile per i consumatori il rispetto di alcuni parametri minimi. Per quanto riguarda ad esempio la salute gli studi per il momento hanno rilevato solo l'affaticamento degli occhi.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (26)

1/3 avanti   
carbys 03/05/2011 14:35
+32
Passivo od attivo il 3d com'è concepito oggi con occhiali ed ammenicoli vari è stancante per la vista .
histor91 03/05/2011 14:36
+3
Il 3D passivo non è anche chiamato, anche per marketing, "no stress", perché affatica poco la vista? Non è una caratteristica positiva che non è stata riportata?

Correggetemi se sbaglio.
ZEB-DEMON 03/05/2011 14:38
+8

 Originariamente inviata da carbys

Passivo od attivo il 3d com'è concepito oggi con occhiali ed ammenicoli vari è stancante per la vista .



non è che quello senza occhialini della nintendo 3DS la stanchi meno.. anzi..
Dario D'Elia 03/05/2011 14:39
+1

 Originariamente inviata da histor91

Il 3D passivo non è anche chiamato, anche per marketing, "no stress", perché affatica poco la vista? Non è una caratteristica positiva che non è stata riportata?

Correggetemi se sbaglio.



in ogni caso è affaticante... ecco perché il marketing lo chiama "no stress"

d.
Freger 03/05/2011 14:39
0
ho guardato il 3ds per 15 secondi.. mi sono sentito come quando incrocio gli occhi.. confuso e infastidito..
MarcoRonk83 03/05/2011 14:41
+4
Già mi immeagino le future trollate degli utenti sulle loro TV FullHD-1080p-XXXHz-FullAct3D contro i FullPass3D. Aspettiamo anche il FullMaybe3D.
Turion17 03/05/2011 14:42
0
è chiamato "no stress" per via del peso degli occhialini, che pesano molto meno per via dell'assenza di circuiti/batterie e varie..
corazzi 03/05/2011 14:43
+8
Si sapeva già tutto.. c'era bisogno di uno studio?
simedan1985 03/05/2011 14:43
+9
ho provato + o meno tutti i 3d (compreso nintendo 3ds) ...dico che nn serve a niente ,stanca ,qualità d'immagine mediocre,molto impreciso......continuo a ripetere fno allo strenuo che questa tecnologià si evolverà quando ci saranno tv che permettano di vedere in 3d senza occhialini
pasqu0 03/05/2011 14:48
+2
il 3d Non serve a na fava! si buttassero nei picoproiettori e nei fottuti ologrammi invece di propinarci sta tecnologia inutile e antiquata!
1/3 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli