Casio Exilim EX-TR150 per fare foto da posizioni impossibili

di Alberto De Bernardi, 17 aprile, 2012 14:00

Sull'onda del successo della precedente EX-TR100, prima fotocamera freestyle, Casio propone oggi la nuova EX-TR150 basata sul medesimo design orientabile. Il gruppo schermo-sensore può ruotare di 360° intorno alla cornice che funge da impugnatura, e lo schermo stesso può ruotare di 270 gradi rispetto al sensore. Combinando questi due movimenti, si ha la possibilità di scattare da posizioni "impossibili": da terra o dall'alto, tenendo la fotocamera appoggiata a una superficie con la cornice a fungere da cavalletto o appesa a una parete... tutto è concesso.

Seguendo questo approccio, che fa della EX-TR150 quasi una sport camera, è stata scelta un'ottica fissa grandangolare 21mm, per inquadrare più parte possibile della scena senza preoccuparsi troppo della composizione. Si capisce dunque che siamo di fronte a un oggetto molto particolare, le cui doti fotografiche passano in secondo piano rispetto al modello d'uso.

Il sensore è comunque un CMOS 1/2.3" BSI da 12 Mpixel effettivi, "servito" dal 21mm a focale fissa che presenta uno schema ottico molto semplice (solo 5 lenti) ma buona apertura di f/2.8. La gamma di sensibilità arriva a 3200 ISO, l'otturatore elettronico raggiunge tempi molto brevi e consente riprese super-slow motion fino a 240 fps oltre alle riprese standard Full-HD. Completano il quadro tecnico lo schermo da 3 pollici e 460.000 punti touch-screen.

Numerose le funzioni software di ausilio allo scatto, ovviamente solo automatico. La più citata dall'azienda è l'originale funzione Make-up, che sfrutta il riconoscimento dei volti e dodici livelli di miglioramento delle tonalità della pelle, per rendere i volti al loro meglio. Un ritocco "beauty" automatico e in-camera, insomma. Solo le modelle hanno forse il diritto di alterare la loro immagine per apparire perfette?!?

C'è poi la funzione Decoration, che consente di estrarre facilmente porzioni di immagine per creare composizioni, la tecnologia HDR, la funzione Motion Shutter per lo scatto comandato dal movimento (utile quando si appoggia la camera per un autoscatto di gruppo), e ancora la funzione HDR Art che frutta la tecnologia HDR per creare effetti "artistici".

Tre i colori disponibili - bianco, rosa e rosso. Il prezzo di circa 250 euro non è particolarmente contenuto considerando le doti prettamente fotografiche, ma nella EX-TR150, come già detto, le doti fotografiche passano in secondo piano rispetto al modello d'uso. E questo è pressoché unico nel panorama attuale.

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell