Chrome arriva su Mac e Linux, con le estensioni

di Roberto Buonanno, Valerio Porcu, 09 dicembre, 2009 11:27

Google Chrome è disponibile in beta anche per Mac e Linux, ed è ora disponibile anche un'estesa galleria di estensioni.

Google ha reso disponibile Google Chrome per Mac e Linux, in versione beta. Il browser arriva su  Apple e nel mondo open-source circa un anno dopo il suo rilascio per Windows - le estensioni sono ancora escluse al mondo Mac.

L'icona di Chrome, molto grande per Mac (500x500).

Aspetto personalizzabile - Clicca per ingrandire.

Le caratteristiche restano quelle che hanno reso Chrome famoso: un'interfaccia semplice che predilige la visibilità, temi personalizzabili e velocità, come si legge sul blog dedicato, ma anche stabilità e sicurezza. La separazione dei processi, uno per ogni scheda, e l'isolamento tramite sandbox, sono infatti tra le caratteristiche più apprezzate di Google Chrome.

Processi multipli - Clicca per ingrandire.

Chrome per Mac - Clicca per ingrandire.

Google ha reso accessibile una galleria con più di 300 elementi, a cui possono accedere gli utenti Windows e Linux. Ci sono, naturalmente, quelle legate ai servizi Google, come GMail, Reader e Calendar, ma anche numerose estensioni sviluppate da appassionati, che prima bisognava andare a cercare in giro per la rete.

Clicca per ingrandire.

Il passo avanti, quindi, è sostanziale, perché con questo aggiornamento Chrome non solo si apre alla totalità degli utenti, ma si può presentare come un'alternativa interessante anche ai moltissimi utenti Firefox.

Stile a parte, le impostazioni sono le stesse
Clicca per ingrandire

Le estensioni disponibili sono già molte.
Clicca per ingrandire.

Google, in ogni caso, ha fatto sapere che le estensioni saranno disponibili anche per Mac molto presto. Chi non può aspettare, tuttavia, può attivare la funzione seguendo una via alternativa, adatta anche ai meno esperti, ma bisogna usare comunque la versione per sviluppatori.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (19)

1/2 avanti   
neXus tm 09/12/2009 11:37
0
Ripulito tutto e scaricato il pacchetto....
Dipendenze soddisfatte, installato e funzionante
Eccheddire... Benvenuto.. Imho su Linux rimarrà beta per sempre
Ale Ale Ale 09/12/2009 11:49
0
Dannazione, voglio Firebug, manca solo quello
Tiabhal 09/12/2009 11:51
0
se prende tutte le estensioni di FF mi sa che abbandono la volpe...
ArtX 09/12/2009 11:54
0
ma è in gtk+?
sembrano tutti allergici alle qt4 xD.
bcdead234 09/12/2009 11:56
0
Su Win uso prevalentemente Chrome ma su Mac difficilmente lascerò Safari (omnibar a parte non vedo grandi benefici nel passaggio).
Più che altro mi viene da pensare come mai Google sia così i ritardo nella versione Linux visto che ChromeOS avrà proprio Ubuntu come base.
neXus tm 09/12/2009 12:01
0
Ma non c'è proprio niente da pensare... Chi conosce il progetto Chromium sa benissimo che c'è sempre stato per chi voleva compilare..
Si sono semplicemente decisi ad impacchettare il tutto per fare felici i più ed avere un pò di interesse mediatico.. Il tutto imho ovviamente
zephyr83 09/12/2009 12:05
0

 Originariamente inviata da ArtX

ma è in gtk+?
sembrano tutti allergici alle qt4 xD.


e pensa che google earth e compagnia sn realizzati in QT! mha, chi li capisce....anzi io li capisco, secondo me hanno ripiegato sulle gtk perché le qt sn di nokia che ci sta investendo molto e nn vogliono minimamente favorire una rivale
Santino83_02 09/12/2009 12:07
0
Se Safari avesse le estensioni sarebbe il browser della mia vita...ov viamente se tra le estensioni ce ne fosse una come firebug...

ormai tengo Firefox solo per firebug e per testare i css tra safari e ff (anche se i due motori si comportano praticazmente alla stessa maniera)....

Chrome per me, per ora, resta in soffitta poi forse quando uscirà dalla beta ci penserò
axias41 09/12/2009 12:17
0

 Originariamente inviata da neXus tm

Ma non c'è proprio niente da pensare... Chi conosce il progetto Chromium sa benissimo che c'è sempre stato per chi voleva compilare..
Si sono semplicemente decisi ad impacchettare il tutto per fare felici i più ed avere un pò di interesse mediatico.. Il tutto imho ovviamente



Non e' neanche necessario compilarlo, io e' da mesi che lo sto usando su Ubuntu.
Ma sto anche provando la beta di FF 3.6, che a mio parere molto sindacabile e' visibilmente piu' veloce di FF 3.5, non quanto Chromium ma il gap si e' ridotto.
bcdead234 09/12/2009 12:19
0

 Originariamente inviata da neXus tm

Ma non c'è proprio niente da pensare... Chi conosce il progetto Chromium sa benissimo che c'è sempre stato per chi voleva compilare..
Si sono semplicemente decisi ad impacchettare il tutto per fare felici i più ed avere un pò di interesse mediatico.. Il tutto imho ovviamente



Appunto, per chi conosce il progetto Chromium! ;-)
Ci darò un'occhiata senz'altro.
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli