Civilization V, la demo il 21 settembre

di Dario d'Elia, 30 agosto, 2010 12:00

L'editore Firaxis ha confermato che la demo di Civilization V sarà disponibile il 21 settembre. Il gioco sarà nei negozi europei tre giorni dopo. Tante le novità che attendono gli appassionati del più apprezzato strategico a turni del mercato.

La demo di Civilization V sarà ufficialmente disponibile il 21 settembre, praticamente in coincidenza con lo sbarco sul mercato statunitense. Il nuovo capito della saga strategica (in Europa dal 24 settembre) è previsto solo per la piattaforma PC e come le versioni precedenti si caratterizza ancora una volta per un sistema di gioco a turni.

Civilization V

Fra le novità sostanziali: mappa a esagoni, evoluzione della gestione religione e spionaggio, nuovo sistema di combattimento, allargamento confini più realistico, gestione strade diversa, etc. Da non sottovalutare inoltre l'introduzione di un'intelligenza artificiale capace di lavorare su quattro livelli (controllo unità individuali, controllo dell'intero fronte di guerra, gestione dell'Impero e gestione vittoria a lungo termine).

Civilization V

Le civiltà di gioco disponibili sono 18: America, Arabia, Aztechi, Cina, Egitto, Inghilterra, Francia, Germania, Grecia, India, Irochesi, Giappone, Impero Ottomano, Persia, Roma, Russia, Siam e Shangai. Il primo contenuto aggiuntivo disponibile è la civiltà Babilonese.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (7)

MaZzA 30/08/2010 12:13
0
sbav, non vedo l'ora
kliffoth 30/08/2010 12:24
0
Sinceramente il primo l'ho adorato e giocato praticamente per un paio di anni ininterrottamente, ma poi la delusione del terzo mi ha spento ogni ardore.

La gestione affidata ai governatori, tra le altre cose forzatamente visto che sarebbe praticamente ingestibile, ha trasformato il gioco in una corsa alla democrazia e poi muovere le unità e stop
invasore 30/08/2010 13:06
0

 Originariamente inviata da kliffoth

Sinceramente il primo l'ho adorato e giocato praticamente per un paio di anni ininterrottamente, ma poi la delusione del terzo mi ha spento ogni ardore.

La gestione affidata ai governatori, tra le altre cose forzatamente visto che sarebbe praticamente ingestibile, ha trasformato il gioco in una corsa alla democrazia e poi muovere le unità e stop



per quanto riguarda i pareri sul primo e il terzo li condivido pienamente. Però anche nel primo la democrazia era fondamentale. Poi il terzo mi deluse per altri motivi.
Motenai78 30/08/2010 13:16
0
Chissà se hanno introdotto "esporta democrazia", per ridurre il malcontento dovuto alla guerra con tale forma di governo.
Cronico 30/08/2010 14:45
0
Quotone per quanto riguarda i commenti sul terzo episodio...


Al tempo bisogna prendere esempio da Alpha Centauri, ancora oggi il vero capostipite per quanto riguarda questo genere di giochi.

La diplomazia era molto più evoluta, per non parlare dei rami tecnologici, dove per i più "nerdoni" era possibile assemblare i mezzi con parti prese singolarmente da varie tecnologie!

Un gioco purtroppo che non ha avuto lo stesso clamore del fratello maggiore, pur essendo stato "partorito" dallo stesso padre... :-)


ciawa
miroku79 30/08/2010 15:02
0
Il terzo non è piaciuto nemmeno a me. Ma il quarto merita, hanno migliorato parecchie magagne del terzo. Il migliore della serie, avendoli giocati tutti, secondo me è il secondo, datato 1996...
Lka 30/08/2010 20:01
0

 Originariamente inviata da miroku79

Il terzo non è piaciuto nemmeno a me. Ma il quarto merita, hanno migliorato parecchie magagne del terzo. Il migliore della serie, avendoli giocati tutti, secondo me è il secondo, datato 1996...



anche io preferisco il secondo
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
Guarda anche: Giochi per PC, Take Two

Call of Duty: Black Ops II - Screenshot

 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli