Creative contro daniel_k, modder dei driver audio

di Manolo De Agostini, 31 marzo, 2008 06:45

Creative diffida l'utente daniel_k dalla distribuzione di pacchetti di driver audio modificati per le proprie schede. La comunità insorge.

Dopo le diatribe con Asus, Creative ha ancora qualche sassolino nella scarpa da togliersi. Il suo obiettivo, questa volta, è un utente - un certo daniel_k - che si è permesso di modificare i driver Creative per Windows Vista in modo da abilitarne alcune funzionalità altrimenti precluse.

Phil O'Shaughnessy, VP Corporate Communications di Creative Labs, ha scritto una lettera aperta all'utente sul Forum di Creative, di cui vi riportiamo qualche stralcio:

"Siamo consapevoli che da qualche tempo stai assistendo gli utenti delle nostre schede audio, realizzando pacchetti driver non ufficiali per Vista che mettono a disposizione funzionalità equivalenti ai pacchetti driver per XP. Per linea di principio non abbiamo problemi se aiuti gli utenti in questo modo, tuttavia gli utenti devono capire che ogni pacchetto driver che tu realizzi non è supportato dall'azienda". E fin qui nulla di eclatante, ma le motivazioni della sfuriata di Creative sono ben altre, il vil denaro.

"Il punto sul quale abbiamo un problema è quando la tecnologia e la proprietà intellettuale di Creative o altre aziende da cui Creative ha ottenuto la licenza, vengono utilizzate per lavorare su prodotti per i quali non sono state indirizzate".

"Quanto stai facendo è rubare i nostri beni. Quando solleciti a farti donazioni per la creazione di pacchetti come questo, stai traendo profitto da qualcosa che non è tuo. Se abbiamo scelto di sviluppare e fornire delle funzionalità con alcune schede audio piuttosto che altre, questa è una decisione di business che solo noi abbiamo il diritto di prendere".

E per questo Creative non ha solamente rimosso le discussioni di daniel_k dal Forum, ma lo ha anche messo in guardia da eventuali distribuzioni future, per le quali potrebbero essere intraprese iniziative. La comunità, si è schierata al fianco del modder dei driver, bocciando la politica di Creative. Ricordiamo infatti che l'azienda fa pagare 9,99 dollari il tool ALchemy per schede Sound Blaster Audigy, in grado di riportare effetti audio quali EAX e 3D audio all'interno di Windows Vista, motivo per cui nacquero i driver moddati di daniel_k.

Davanti all'insurrezione della comunità, Creative cambierà politica?

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (45)

1/5 avanti   
Nightstalker 31/03/2008 07:13
0
Ma che rabbia! Creative (s)vanta gli sviluppatori di driver + scarsi e lenti del pianeta e ora danno pure addosso al lavoro di sto povero Cristo che sviluppava al posto loro.
Loro e la loro politica del cavolo... Ma andassero a morire ammazzati... (fine dello sfogo)
que va je faire 31/03/2008 08:15
0
onore al modder!
TheLegend000 31/03/2008 08:38
0

 Originariamente inviata da Nightstalker

Ma che rabbia! Creative (s)vanta gli sviluppatori di driver + scarsi e lenti del pianeta e ora danno pure addosso al lavoro di sto povero Cristo che sviluppava al posto loro.
Loro e la loro politica del cavolo... Ma andassero a morire ammazzati... (fine dello sfogo)


L'altro giorno ho installato i nuovi driver mia ha mandato in crah il sistema (schermata blu).
Per il momento ho dovuto rimuovere la mia scheda: X-Fi Platinum.
A proposito qualcuno potrebbe venirmi in aiuto?
Grazie e ciaooo
Shadowhunter 31/03/2008 08:42
0
No...credo che andranno in fallimento prima di "andare online" col cervello. Francamente
mi dispiace che si dimostrino così ottusi, perchè tutti i miei pc hanno sempre avuto la Soundblaster, ma nel prossimo mi sa che metterò una scheda integrata...in parte perchè stà cazzo di scheda audio non si sono decisi a farla su PC Express x 1 (cioè ne hanno fatta una e mi sa l'hanno pure tolta dal commercio) e in parte perchè dubito che
supporti Windows XP Professional 64-bit che voglio installare sul mio nuovo pc...

Stà storia delle minacce al modder è poi davvero penosa e dimostra che sono un branco di ... "fare business" vuol dire farsi i cazzi propri e dare un prodotto incompleto
al cliente? Ma questi sono tutti ...!
Dass 31/03/2008 08:43
0
hack the planet!
se io compro la scheda, la scheda è MIA!
se voglio usare un driver migliore fatto da un altro che non vuole nulla ma accetta (se vuoi farla) una piccola donazione, io sono libero di scegliere!
allora dovrebbero fare causa a "linux" perchè supporta migliaia di periferiche e i driver non sono ufficiali, sono sviluppati da amatoriali, gratuitamente, e sono per di più a sorgenti aperti! ci provassero... LOL
Tsaeb 31/03/2008 09:12
0
Sono anni ormai che uso la scheda integrate nelle mobo, la Creative ha fatto il suo tempo.
Pterodon 31/03/2008 09:31
0
Vabbeh ma se il tizio si fa pagare sfruttando proprietà intellettuali di Creative allora è nel torto più assoluto.
Pterodon 31/03/2008 09:32
0

 Originariamente inviata da Tsaeb

Sono anni ormai che uso la scheda integrate nelle mobo, la Creative ha fatto il suo tempo.



Si vabbeh, quelle integrate sono schede audio valide ma non mettiamoci a fare i paragoni con una Xfi.
The_NightRider 31/03/2008 09:35
0
Il supporto driver di Creative ha sempre fatto pena.......
Se Nvidia o Ati facessero come loro non giocheremmo mai a niente.
Non sono neanche riusciti a far girare le Eax sotto Vista(Alchemy è una schifezza) e questa ultima mossa contro un utente(più bravo dei loro programmatori) è un' insulto.
Quando ci sono dei problemi ti invitano ad andare nei forum, poi puniscono chi ti aiuta...............
TROJAN 31/03/2008 09:42
0
No ma non avete capito la notizia voi....questo modder toglieva fonti di guadagno alla creative.
1/5 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
Guarda anche: Multimedia
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli