Electronic Arts scommette 80 milioni sulle console next-gen

di Manolo De Agostini, 08 maggio, 2012 11:29

EA ha in cantiere nuovi capitoli di Dead Space e Need for Speed che usciranno entro la fine di marzo 2013. L'azienda l'ha annunciato a margine dei risultati finanziari, che l'hanno vista raggiungere un fatturato di 1,36 miliardi di dollari nell'ultimo trimestre (il quarto per quanto concerne l'anno fiscale), segnando una crescita del 24% rispetto allo stesso periodo dell'anno passato.

Il fatturato raccolto nel periodo dalle vendite digitali è quasi raddoppiato, passando da 211 milioni a 419 milioni (+98%) e Origin è ora il servizio numero due al mondo per la vendita diretta di videogiochi. Gli utenti registrati sono 11 milioni, e si contrappongono ai circa 35 milioni della piattaforma Steam di Valve. Il servizio durante l'anno fiscale ha raggiunto un fatturato di 150 milioni di dollari grazie a titoli come Mass Effect 3, Battlefield 3 e Star Wars: The Old Republic, e il download di giochi completi è cresciuto del 76%.

I giochi in scatola rappresentano però ancora la maggior parte del fatturato dell'azienda e infatti le vendite hanno raggiunto i 949 milioni di dollari, in crescita rispetto agli 879 milioni del quarto trimestre 2011. L'utile netto di EA si è attestato a 400 milioni di dollari, in crescita rispetto ai 151 milioni dello stesso periodo 2011.

Per l'interno anno fiscale 2012 il fatturato è cresciuto del 15% su base annua (4,14 miliardi nell'anno fiscale 2012 vs. 3,58 miliardi del 2011), e l'azienda è passata da una perdita di 276 milioni dell'anno fiscale 2011 a un utile di 76 milioni del 2012. Per quanto riguarda il prossimo anno, EA si aspetta un fatturato di 4,07 miliardi di dollari, di cui 950 milioni dovrebbero essere raccolti nel trimestre attuale che si chiuderà il 30 giugno 2012.

Crysis 3 - PR
 
Crysis 3 - PR  1 Crysis 3 - PR  2 Crysis 3 - PR  3 Crysis 3 - PR  4 Crysis 3 - PR  5 Crysis 3 - PR  6 Crysis 3 - PR  7 Crysis 3 - PR  8 Crysis 3 - PR  9 Crysis 3 - PR  10
 

Battlefield 3 ha superato i 6,3 milioni di utenti attivi in marzo, e nuovi contenuti sono previsti per maggio e giugno. Bene anche FIFA 12, che ha totalizzato 108 milioni di dollari da download e microtransazioni. Confermati Crysis 3 e SimCity per il primo trimestre del 2013.

Non buoni invece i dati di Star Wars The Old Republic, che ha perso 400 mila utenti da febbraio a marzo. Gli utenti attivi sono 1,3 milioni e l'azienda - purché abbia dato la colpa ai giocatori saltuari che hanno abbandonato il gioco - ha già in cantiere delle espansioni e nuovi contenuti che dovrebbero incentivare nuovi utenti a provare il gioco e sottoscrivere un abbonamento. EA ha infine dichiarato di essere pronta a investire 80 milioni di dollari nello sviluppo per console next-gen nel corso dei prossimi mesi.

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell