Fastweb alleandosi con Sky penalizza i clienti IPTV

di Dario d'Elia, 07 febbraio, 2011 12:20

Home Pack di Sky e Fastweb non sembra prevedere sconti per i clienti IPTV. Per aderire alla promozione bisognerà scegliere l'opzione satellitare e lasciar perdere i servizi TV su fibra.

L'accordo tra Sky e Fastweb lascia intendere che i tempi per l'IPTV, in Italia, non siano maturi. Quello che abbiamo definito "sacro patto delle TLC" fa anche da cartina di tornasole per l'intero segmento: oggi Stefano Carli su Affari&Finanza de La Repubblica ne ha colto infatti gli aspetti chiave. Su tutti l'abbandono del progetto IPTV da parte dell'unico provider che avrebbe potuto puntarvi seriamente, ovvero Fastweb.

Qual è il destino dell'IPTV?

Ufficialmente la controllata Swisscom non ha tagliato definitivamente i ponti con questa sponda, ma tutte le indiscrezioni confermano una strategia commerciale antitetica. Pare infatti che i due operatori, con l'offerta Home Pack, concederanno sconti solo ed esclusivamente ai clienti che attiveranno i servizi satellitari e quelli di connettività. Si presume un risparmio di circa 10 euro al mese, senza entrare troppo nei dettagli dei singoli pacchetti.

"E gli utenti Fastweb che già oggi comprano i canali pay di Sky attraverso la banda larga?", si domanda giustamente Carli. "Se vorranno restare così niente sconto. Verranno quindi incoraggiati a passare all'offerta a pacchetto: ma questo comporta che da quel momento in poi i canali di Sky smetteranno di arrivare via cavo, verrà installata una parabola e riceveranno un decoder, dove in più potranno fare anche video registrazione dei programmi a pagamento". 

Vista così sembrerebbe proprio una rinuncia all'IPTV. E non è un caso che la stessa Mediaset non si sia decisa ancora a compiere il grande passo, sebbene la prospettiva futura sia chiara. "Tre, quattro anni fa la metà del traffico in Rete era fatto dal dal peer-to-peer sia da sistemi come BitTorrent o eMule o lo streaming era uno scarso 20%", ha sottolineato Valerio Fallucca, responsabile dei settori Telcom e Media di Value Partners. "Oggi la proporzione è confrontabile, entrambi sul 40% ma le previsioni a cinque anni vedono il video streaming che supererà il 50% del traffico e la cannibalizzazione del P2P". 

"I nuovi protagonisti sono aggregatori come Hulu negli Usa, che fa capo al gruppo Murdoch, o Netflix, che vende film in Rete e sta prosciugando il mercato di un gigante come Blockbuster. Ma con tutto ciò il mercato Usa dello streaming video su tv è ancora una realtà da 15 milioni di utenti. La direzione è quella ma i tempi non sono certi".

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (12)

1/2 avanti   
sassi 07/02/2011 12:39
+3
IPTV con le nostre ridicole connessioni? A parte Fastweb che non è presente in tutta Italia chi poteva puntarci seriamente?
Molghi 07/02/2011 12:46
+9

 Originariamente inviata da Redazione

Oggi la proporzione è confrontabile, entrambi sul 40% ma le previsioni a cinque anni vedono il video streaming che supererà il 50% del traffico e la cannibalizzazione del P2P



Scommettimao che se anche si avverasse questo scenario la nostra cara SIAE continuerebbe ad inveire contro il P2P ed a pretendere l'"equo compenso" pure sui fogli di carta??? In fondo anche la carta puo' essere usata per copiare...
hpolimar 07/02/2011 13:03
0
io vendo entrambi i prodotti. La cosa porta al declino della videostation, ma le magagne di fastweb sono altrove. Sono mesi che non e' possibile sottoscrivere abbonamenti anche fissi (fanno anche mobile ma non lo pubblicizzano per mantenere la loro immagine di leader nella linea fissa) a persone sotto i 30 anni con pagamento bollettino postale e sia loro che QUALUNQUE cittadino straniero anche con cittadinanza italiana ha una vendibilita' limitata: questo significa non solo che non puo' sottoscrivere abbonamento di casa con bollettino, ma che non puo' in alcun modo sottoscrivere servizi mobile in abbonamento in quando non gli vengono rilasciati telefoni legati al contratto.

Sono da denuncia..se non e' razzismo questo...
Senryu 07/02/2011 13:06
+1
Per chi ha già adsl fastweb e sky satellitare a part? posso telefonare per chiedere lo sconto? o devo minacciare disdetta come al solito? :|
Senryu 07/02/2011 13:12
0

 Originariamente inviata da hpolimar

io vendo entrambi i prodotti. La cosa porta al declino della videostation, ma le magagne di fastweb sono altrove. Sono mesi che non e' possibile sottoscrivere abbonamenti anche fissi (fanno anche mobile ma non lo pubblicizzano per mantenere la loro immagine di leader nella linea fissa) a persone sotto i 30 anni con pagamento bollettino postale e sia loro che QUALUNQUE cittadino straniero anche con cittadinanza italiana ha una vendibilita' limitata: questo significa non solo che non puo' sottoscrivere abbonamento di casa con bollettino, ma che non puo' in alcun modo sottoscrivere servizi mobile in abbonamento in quando non gli vengono rilasciati telefoni legati al contratto.

Sono da denuncia..se non e' razzismo questo...



Altro problema è il fatto che tutte le offerte non sono valide se vuoi pagare con bollettino, TUTTE I GESTORI attualmente ti costringono ad avere un conto in banca, per forza, se non vuoi pagare il doppio/triplo!!!

E' un'ingiustizia imho.
Dario D'Elia 07/02/2011 13:17
+1

 Originariamente inviata da Senryu

Per chi ha già adsl fastweb e sky satellitare a part? posso telefonare per chiedere lo sconto? o devo minacciare disdetta come al solito? :|



beh, prima aspettiamo che escano le offerte... poi vediamo

d.
Absolute 07/02/2011 13:18
+1

 Originariamente inviata da Senryu

Per chi ha già adsl fastweb e sky satellitare a part? posso telefonare per chiedere lo sconto? o devo minacciare disdetta come al solito? :|



anche io così... che ci facessero sapere qualcosa
hpolimar 07/02/2011 13:41
0

 Originariamente inviata da Dario D'Elia

beh, prima aspettiamo che escano le offerte... poi vediamo

d.



sky parte il 18 febbraio, ma a sistema se ti abboni c'e' gia' il pannello per integrare l'abbonamento fastweb
CarNabY 07/02/2011 14:00
+3

 Originariamente inviata da hpolimar

io vendo entrambi i prodotti. La cosa porta al declino della videostation, ma le magagne di fastweb sono altrove. Sono mesi che non e' possibile sottoscrivere abbonamenti anche fissi (fanno anche mobile ma non lo pubblicizzano per mantenere la loro immagine di leader nella linea fissa) a persone sotto i 30 anni con pagamento bollettino postale e sia loro che QUALUNQUE cittadino straniero anche con cittadinanza italiana ha una vendibilita' limitata: questo significa non solo che non puo' sottoscrivere abbonamento di casa con bollettino, ma che non puo' in alcun modo sottoscrivere servizi mobile in abbonamento in quando non gli vengono rilasciati telefoni legati al contratto.

Sono da denuncia..se non e' razzismo questo...



Ma quale razzismo....non fate ridere!!!
Non sara' piuttosto che son stufi di prenderla in quel posto? Gente che sottoscrive contratti e poi NON PAGA!!! Basta essere nulla tenenti e il gioco e' fatto.
FANNO BENE!!
sopaug 07/02/2011 17:23
-1
beh ma io perche' dovrei sprecare banda preziosa quando posso usare un parabola, spesso condominiale?

onestamente capisco perfettamente la scelta, la banda e' ancora piu' cara delle frequenze satellitari a quanto sembra
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
Guarda anche: Banda larga, TV Satellitare
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli