Gamestick è una console Android piccola ed economica

di Valerio Porcu, 05 gennaio, 2013 08:00

Gamestick è il nome di una microscopica console da gioco con sistema operativo Android. Ricorda da vicino il progetto Ouya, e come quest'ultimo ha trovato il successo grazie a Kickstarter e al finanziamento di molti che hanno creduto in questa console che si può letteralmente stringere tra le dita.

Con 27 giorni ancora a disposizione, infatti, Gamestick ha già raccolto quasi 150.00 dollari da poco meno di 1500 persone. La piccola console quindi si farà, e dovrebbe entrare in commercio inizialmente nell'aprile del 2013 per soli 79 dollari statunitensi.

Gamestick è piccola e diversa

Un po' più economica della "sorella maggiore" Ouya ma anche un po' meno potente, la Gamestick avrà però lo stesso sistema operativo, vale a dire Android 4.1 Jelly Bean. Stando agli ideatori sono già circa 200 i giochi compatibili, che dovrebbero funzionare fluidamente grazie al processore Amlogic 8726-MX abbinato a 1 GB di RAM e 8 Gb di memoria flash – più lo spazio online per i salvataggi. Inoltre ci sarebbero già in corso trattative con diversi sviluppatori per aumentare il numero di giochi disponibili sin dal primo momento.

L'aspetto tuttavia più rilevante è innovativo sta nel formato. La Gamestick è infatti grande quanto un comune pendrive, che si collega alla porta HDMI del televisore. L'altro elemento è il controller, che ovviamente è più grande e che ha uno spazio per contenere e trasportare la console stessa.

Sarà quindi molto facile trasportare la Gamestick da una casa all'altra, o portarsela dagli amici per divertirsi in compagnia. Ovviamente la potenza non permette l'uso di giochi 3D particolarmente impegnativi, ma il progetto ha senz'altro il potenziale per convincere molti consumatori.

Non possiamo che ricevere con piacere questa novità, che insieme a Ouya certifica non solo la versatilità del sistema operativo Android, ma anche come nel mondo dei videogiochi ci sia ancora spazio per nuove idee ed esperimenti.

Senza per questo parlare di minaccia per le console Sony e Microsoft, o al PC. Gamestick come Ouya, in effetti, potrebbero creare un pubblico del tutto nuovo, fatto di persone che vogliono spendere poco tanto per la console quanto per i giochi E pazienza se non si ha grafica di ultima generazione, l'importante è divertirsi.

Con un vantaggio non proprio secondario. Scegliere una di queste console è poco rischioso, perché anche se il progetto dovesse fallire si "perderebbe" solo il denaro dell'hardware. I giochi acquistati sul Play Store di Google, invece, resterebbero accessibili tramite un'altra console, un tablet o uno smartphone. Insomma, a un prezzo ipotetico di 70 euro circa, perché non provarla?

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell