HP con HyperSpace scommette sull'avvio sprint

di Manolo De Agostini, 16 giugno, 2010 08:52

HP si assicura con HyperSpace un sistema operativo instant-on. Utile per i netbook, ma le tecnologie potrebbero servire in più settori.

Hewlett-Packard (HP) ha acquistato da Phoenix Technologies la divisione che si occupa del sistema operativo instant-on HyperSpace. Dopo l'acquisizione di Palm mirata a ottenere le tecnologie alla base di webOS (HP pazza di webOS, non degli smartphone), HP pesca ancora nel mercato dei software.

HyperSpace è un ambiente operativo minimale che si avvia in pochi secondi e permette di eseguire operazioni immediate senza dover caricare Windows. Si può navigare, si può chattare e fare altre piccole operazioni, anche se con lo sviluppo sta diventando sempre più completo.

Insieme ad HyperSpace, HP ha acquisito anche HyperCore e Phoenix Flip. L'esborso di HP è stato minimo, 12 milioni in contanti, e l'operazione si chiuderà entro questo mese. Non è chiaro il motivo di questa acquisizione, ma è logico attendersi l'uso di HyperSpace nei netbook e in altri prodotti. webOS insegna (HP conferma, webOS anche su tablet e stampanti).

Argomenti interessanti

 
 

Commenti dei lettori (12)

1/2 avanti   
Giuseppe G. 16/06/2010 09:12
0
Ma si installa sull'Hard disk oppure è un pò come splashtop? cioè che verrà installato su una piccola memoria ssd sulla mobo?
marino7 16/06/2010 09:55
0
12 milioni in contanti? se li becca la GDF..
Usul 16/06/2010 09:55
0
Tipicamente (es. la mia mobo Asus) è su un SSD "minimale" integrato.
Devo dire che lo uso raramente, serve solo per un uso web leggero (navigazione, Skype e poco altro)
pabloski 16/06/2010 10:13
0

 Originariamente inviata da marino7

12 milioni in contanti? se li becca la GDF..



è questo il motivo per cui nessun'impresa seria vuole investire in Italia e scappano tutte verso la Cina
bantyce 16/06/2010 10:16
0
molto comodo, spero venga sempre più implementato nelle nuove mobo, inutile avviare un intero OS quando spesso si accende il pc solo un attimo magari per controllare la posta o il meteo...
tommaso1986me 16/06/2010 10:18
0

 Originariamente inviata da bantyce

molto comodo, spero venga sempre più implementato nelle nuove mobo, inutile avviare un intero OS quando spesso si accende il pc solo un attimo magari per controllare la posta o il meteo...



Secondo me una volta che le SSD saranno piu diffuse e veloci questo tipo di sistema verra` abbandonato
waccos 16/06/2010 10:19
0

 Originariamente inviata da pabloski

è questo il motivo per cui nessun'impresa seria vuole investire in Italia e scappano tutte verso la Cina



se se. proprio questo......bello poter continuare a 'mazzettare' allegramente XDD
bantyce 16/06/2010 10:32
0

 Originariamente inviata da tommaso1986me

Secondo me una volta che le SSD saranno piu diffuse e veloci questo tipo di sistema verra` abbandonato




beh effettivamente il tuo ragionamento fila, però magari a quel punto ci saranno altri miniOS che saranno "istant on"
Fireshock 16/06/2010 11:24
0

 Originariamente inviata da marino7

12 milioni in contanti? se li becca la GDF..



In contanti vuol dire liquidi, in questo caso, non in cartamoneta, è ovvio che il trasferimento viene fatto elettronicamente. E comunque in Italia non mi risulta ci siano limiti alla circolazione con contante.
Sbabba 16/06/2010 14:05
0

 Originariamente inviata da Fireshock

In contanti vuol dire liquidi, in questo caso, non in cartamoneta, è ovvio che il trasferimento viene fatto elettronicamente. E comunque in Italia non mi risulta ci siano limiti alla circolazione con contante.



Pagando in contanti non resta traccia del pagamento, ergo si può evitare di pagare le dovute tasse. Ma d'altronde in italia pagare in nero è un'abitudine ormai, cosa vuoi che sia
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Continua a seguirci!
TechMedia Network | Experts
Copyright © 2014 Bestofmedia Group. Tutti i diritti riservati
P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli