I cellulari a raggi-x quasi pronti per pubblico e guardoni

di Valerio Porcu, 19 aprile, 2012 12:19

Un gruppo di ricercatori statunitensi ha trovato il modo di raccogliere onde di banda terahertz con un dispositivo piccolo e un chip CMOS commerciale. In futuro i cellulari potrebbero vedere attraverso le pareti.

Domani i telefoni cellulari vedranno attraverso le pareti, anche quelle di spogliatoi e camere d'albergo. E dopodomani potrebbero essere occhiali hi-tech come quelli di Google, e ancora più avanti saranno lenti a contatti a trasformarci in cyborg dotati di vista a raggi X come quella di Superman.

Questo scenario fantascientifico è la promessa nascosta in una ricerca sviluppata dal Dr. Kenneth O (Texas Analog Center of Excellence) e Dae Yeon Kim, che sono riusciti a trovare il modo di sfruttare le onde elettromagnetiche con frequenze nella gamma del terahertz (tra  l'infrarosso e le microonde) in dispositivi di uso quotidiano.

Un sogno d'infanzia che si realizza?

Le onde nella banda terahertz sono altamente penetranti, e possono passare attraverso legno, plastica, cemento, mattoni. E chiaramente si possono usare per creare immagini: la novità è che i ricercatori hanno trovato il modo di ricreare le immagini senza usare molte lenti grosse e ingombranti, quindi in spazi molto ridotti, fino alle dimensioni di un dispositivo tascabile – almeno in teoria.  

L'altro tassello del mosaico è un microchip CMOS (tecnologia presente nelle fotocamere digitali) capace di registrare le immagini ottenute con onde terahertz. L'adattamento di questa tecnologia più che collaudata renderebbe quindi possibile scattare fotografie attraverso un muro, senza portarsi dietro centinaia di chili di attrezzatura.

Prepariamoci

Come sempre i ricercatori specificano che il primo campo d'interesse è quello medico, ma non possiamo nascondere che le prime cose che ci sono venute in mente hanno poco a che fare con l'argomento. Al momento comunque il gruppo deve ancora cominciare lo sviluppo di un sistema funzionante, e di certo passerà ancora molto tempo prima di vederne un'applicazione pratica.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (24)

1/3 avanti   
brixia91 19/04/2012 12:25
+9
dove li vendono gli occhiali della prima immagine?
riddik1989 19/04/2012 12:25
+1
Nell' immagine la donnina è disegnata cosi male che il tipo pur di non vederla nuda ci mette la mano davanti e vede le sue ossa XD
scherzi a parte l' immagine è come al solito geniale, per quanto riguarda la news ho il dubbio che questa tecnologia non arriverà al pubblico per ovvi motivi.... o iniziaranno a produrre biancheria di piombo insomma
FrankieDedo 19/04/2012 12:31
+9
oddio..gli occhiali a raggi x...ne trovavo le foto nei vecchi topolini..leggendari!!!
Combiniamo questa tecnologia con i Google glasses ed è fatta!!!!
(dico davvero!)
Shin_Shishi 19/04/2012 12:32
+1
E il terzo giorno...tutti ciechi ! ;-)
Redbullman 19/04/2012 12:42
+4

 Originariamente inviata da brixia91

dove li vendono gli occhiali della prima immagine?



L'immagine era presente su molti giornali di serie D degli anni 80/90. Naturalmente questi occhiali erano una presa in giro bella e buona.
brixia91 19/04/2012 12:45
0

 Originariamente inviata da Redbullman

L'immagine era presente su molti giornali di serie D degli anni 80/90. Naturalmente questi occhiali erano una presa in giro bella e buona.



ahahah si l'ho letto ora,,c'era appoggiata l'immagine di una tizia sulle lenti , asd
semel 19/04/2012 12:45
0

 Originariamente inviata da Redbullman

L'immagine era presente su molti giornali di serie D degli anni 80/90. Naturalmente questi occhiali erano una presa in giro bella e buona.




ahaah vorrai dire di serie Z ... come altri articoli "pacco" tipo banana con sorpresa e le creme per far crescere i peli ... che ridere!
per quanto riguarda questa tecnologia e le onde altamente penetranti non credo siano così innocue!
supertigrotto 19/04/2012 12:54
+2
nuuuuu poi tutti a guardare se siamo belli dentro....!!!
gee1981 19/04/2012 12:58
+2
era sul postalmarket!!
Il Falciatore 19/04/2012 13:04
+8
Oltre agli occhiali, in quegli anni, si vendevano, sempre per corrispondenza, i vibratori; solo che li chiamavano vibromassaggiatori, e sostenevano che servissero per la cellulite.

Mamma mia che tempi.
1/3 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli