Il canone RAI non si deve pagare: pollo chi ci casca?

di Dario d'Elia, 10 gennaio, 2014 11:39  , Fonte: clicca qui

Secondo la Corte di Giustizia UE, il Tribunale di Vattelapesca e la Spectre il canone RAI non deve essere pagato. La bufala più virale del Web italiane continua a mietere vittime, soprattutto sui social network. Possibile che vi siano ancora allocchi che credono a queste stupidaggini? Sì, se ci mette lo zampino chi fa informazione (o presunta) tale online.

Un conto è chi domanda l'abolizione del canone o le sentenze che fanno emergere eccezioni che consentono di eluderne il pagamento. Un conto è inventarsi strane interpretazioni delle norme. Ad oggi, come ricorda Altroconsumo, tutti i cittadini che possiedono un televisore (non un PC o una mietitrebbia con connessione Internet) devono pagare il canone.

Canone Rai

"Se in casa non hai la tv, ma solo la radio, il canone Rai non è dovuto. Stessa cosa se possiedi un pc, un tablet o uno smartphone: paradossalmente, anche se vengono utilizzati per vedere i canali Rai tramite internet non sono soggetti alla tassa", puntualizza l'associazione dei consumatori.

"Nel caso di seconda casa, il canone non raddoppia: l'abbonamento per l'abitazione principale consente di possedere anche altri apparecchi, senza sovrapprezzi".

E per chiedere l'annullamento del canone? Vi sono solo tre possibilità. Comunicare all'Agenzia delle entrate (Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello S.A.T. Casella postale 22 – 10121 Torino), tramite raccomandata a.r., il mancato possesso di apparecchi televisivi.

Oppure segnalare la cessione degli apparecchi in grado di ricevere il segnale televisivo, indicando le generalità del nuovo proprietario. Oppure infine richiedere all'Agenzia delle entrate (Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello S.A.T. Casella postale 22 – 10121 Torino) il suggellamento (chiusura tramite appositi involucri) degli apparecchi, in modo da risultare inutilizzabili.

Chiaro e semplice. Cristallino.

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell