Il Kindle Fire HD si arrende con un hacking a tempo di record

di Simone Raimondi, 19 settembre, 2012 11:26

Un utente di Xda-Developers è riuscito a ottenere i permessi di root sul Kindle Fire HD. Altri volenterosi smanettoni si sono impegnati per creare una guida e video su come eseguire la procedura di sblocco.

Il Kindle Fire HD è stato "hackerato", nonostante proprio ieri si avanzavano dubbi sulla fattibilità della cosa. Un utente di Xda-Developers è riuscito a ottenere i premessi di root, per la gioia degli smanettoni e un po' meno per quella di Amazon.

Ieri sembrava che il bootloader fosse a prova di hack, ma l'utente sparkym3 del noto forum è riuscito a superare questa barriera. L'utente è già famoso tra gli appassionati per aver scoperto un exploit sul Transformer Prime e il nuovo risultato si basa proprio sul questo suo precedente lavoro.

Reverendkjr, un altro utente di Xda, ha realizzato un video di 15 minuti che spiega il procedimento per sbloccare il tablet Amazon. Tra i requisiti essenziali è presente l'Android Debug Bridge (ADB), i relativi driver per il Kindle Fire HD e un pacchetto per ottenere i permessi di root.

Il Bootloader è ora aperto, cooked ROM in arrivo - Clicca per ingrandire

Molto probabilmente Amazon non è felice del successo degli utenti di Xda, sorprattutto perché è quasi sicuro che spunteranno cooked ROM o altre modifiche al suo tablet, che lo renderanno più aperto, simile a una vera e propria versione "standard" di Android e soprattuto lo slegheranno dai servizi Amazon. Se siete interessati a procedere con lo sblocco del vostro Kindle Fire (non appena arriverà in Italia) potete seguire la procedura illustrata a questo indirizzo.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (16)

1/2 avanti   
Davide Olianas 19/09/2012 12:39
0
Che gallo
Roby10 19/09/2012 13:06
+7
Ovvio... la prima cosa che sparirà sarà la pubblicità
Goodspeed 19/09/2012 13:15
0
Aspetto l'8.9" sbloccato...
alfaumi 19/09/2012 14:09
0
Era solo questione di tempo.. stavolta ci hanno stupito anche per la rapidità! Complimenti
rivolus 19/09/2012 14:23
+1
Xda regna ... evvaiii!!!!
balza 19/09/2012 18:25
0
No one can stop us
gra 19/09/2012 20:36
0
c'è qualcuno che ha creduto al fatto che non fosse hackerabile? ah sì, i dirigenti di azienda convinti dai commerciali Amazon che la loro pubblicità avrebbe raggiunto ogni utilizzatore di Kindle Fire.

Per piacere fatemi un bel reader e-ink da 10" commercializzato in Italia: un vero Kindle.
invasore 20/09/2012 16:32
0
ok, ora il kindle fire ritorna appetibile
Duetto 20/09/2012 16:48
+2
siete davvero contenti? il basso costo di questo tablet era proprio perche' aveva l'ecosistema di amazon a disposizione. Adesso tanti saluti al basso costo..
Non lo volevate?? Prendetevene un altro.. A chi andava bene cosi' poteva avere un ottimo tablet ad un prezzo piu' basso.

Boh, per me quel tipo poteva continuare a farsi i fatti suoi
mettek 21/09/2012 09:50
+1

 Originariamente inviata da Duetto

siete davvero contenti? il basso costo di questo tablet era proprio perche' aveva l'ecosistema di amazon a disposizione. Adesso tanti saluti al basso costo..
Non lo volevate?? Prendetevene un altro.. A chi andava bene cosi' poteva avere un ottimo tablet ad un prezzo piu' basso.

Boh, per me quel tipo poteva continuare a farsi i fatti suoi



Concordo non capisco perche bisogna essere così stupidi da comprare un Kindle Fire per poi sbloccarlo subito e renderlo un Nexus... Allora compratevi subito un Nexus 7 NO?
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

In esclusiva per i nostri lettori


Z77ITX-A-E
ZOTAC Z77ITX-A-E Z77 DDR3 Gen 3.0 DP/Hdmi GLan WiF
Zotac modello Z77ITX-A-E è una scheda madre con chipset Intel Z77 e socket 1155, supporta memorie 2*DDR3 con frequenze a 1600MHz. Connessioni DP ed Hdmi, più WiFi. Formato Mini-ITX.
€ 134,90 € 140,00 compra
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli