Intel Clover Trail e AMD Hondo dicono no ad Android e Linux

di Manolo De Agostini, 18 settembre, 2012 07:57

Intel e AMD puntano su Windows 8 nel settore dei tablet. Le loro due soluzioni, Clover Trail e Hondo, non saranno ufficialmente compatibili con Android e Linux. Minore scelta per il consumatore e passo falso per le due aziende?

Intel Atom Clover Trail e AMD Hondo saranno compatibili solo con Windows 8, almeno inizialmente. Dietro a questi due nomi in codice abbiamo i chip a basso consumo delle rispettive aziende statunitensi dedicati in particolar modo ai tablet e, nel caso di Intel, anche ai portatili a basso consumo e potenza.

Niente Linux né Android sui primi prodotti basati su queste due architetture x86, e questo è un peccato non solo per le aziende stesse, che vedono ridursi il potenziale pubblico interessato ai loro prodotti, ma anche per lo stesso consumatore, che avrà a disposizione minore scelta.

Per quanto riguarda Intel, con Clover Trail abbiamo un chip a 32 nm basato su due core Saltwell (CPU) e una GPU PowerVR SGX 544MP2. Quest'ultima è una soluzione di Imagination Technologies e quindi Intel non può fornire i driver grafici, ma a parte questo in teoria non ci sarebbero impedimenti all'uso di altri sistemi operativi.

Il nodo della questione è che il chip offre molte funzioni di risparmio energetico che al momento solo Windows 8 può sfruttare, grazie alla stretta collaborazione con Microsoft. E poiché la durata della batteria è uno dei cardini dell'intera esperienza mobile, Intel si guarda bene dal consigliare l'installazione di Android o Linux. Ripetiamo, tecnicamente è possibile, ma in pratica è sconsigliata.

Intel ha dichiarato che intende estendere la compatibilità a Linux e Android in futuro, non specificando però tempi e modi. Speriamo che si tratti dell'ultimo episodio di questo genere, perché i futuri chip Valleyview dovrebbero funzionare senza problemi con Android/Linux. Avranno quattro core Atom Silvermont e grafica mutuata da Ivy Bridge, il che rimuoverà un ulteriore impedimento alla stipula di un patto di sangue con il mondo open.

Per quanto riguarda AMD, il vicepresidente corporate per i prodotti ultra low power, Steve Belt, ha confermato che Hondo "è un prodotto Windows 8. Non offriamo compatibilità con Android, almeno per ora. Si tratta di una decisione consapevole. Pensiamo che Windows 8 abbia un sacco di opportunità e riteniamo che vi sia molto mercato per noi in quello spazio. Quindi non abbiamo bisogno di entrare in altri mercati, pensiamo che Windows 8 sia un ottimo punto di partenza".

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (76)

1/8 avanti   
Shin_Shishi 18/09/2012 08:14
+31
Tenendo conto del numero di attivazioni android al giorno, gli amministratori delegati delle 2 ditte come prima cosa andrebbero licenziati.
AurZero 18/09/2012 08:16
0
Clover Trail+ (la prossima generazione) si trova già in staging sui mirror di git.kernel.org prossimo al merge con la versione 3.7 o 3.8 del kernel. In ogni caso non è ne il primo e sicuramente nemmeno l'ultimo episodio; tutte le soluzioni PowerVR di intel non hanno driver open ma solo binari. Penso che comunque sia una falsa mossa visto che già ARM ha provveduto al supporto ARMv8 con architettura a 64Bit (Contendendosi sia il mercato Android/Linux-generico che di Windows 8 RT). Per quanto riguarda Hondo di AMD bisogna vedere se almeno rilascieranno le specifiche come per le VGA, a questo punto potrebbe non presentarsi un problema.
Deslok 18/09/2012 08:32
+1
Clover Trail dai primi bench è il degno successore della vecchia serie Atom e cioè un immonda schifezza.
Per chi vuole un tablet W8 meglio puntare su I3-I5-I7 e SSD enon W8RT altro sistema castrato.
gian.ard 18/09/2012 08:36
+15

 Originariamente inviata da Shin_Shishi

Tenendo conto del numero di attivazioni android al giorno, gli amministratori delegati delle 2 ditte come prima cosa andrebbero licenziati.


Se lo fanno ci sarà un motivo.. non è che si prendono certe scelte solo perchè si svegliano un bel giorno e dicono "oh android non mi piace quindi voglio perdere milioni di clienti" se lo fanno entrambe forse ci sono forti problemi di compatibilità tra android e chid x86.. Anche xk AMD ha bisogno di vendere e se ha chiuso una porta del mercato ha validi motivi
mizar79 18/09/2012 08:42
+2

 Originariamente inviata da Deslok

Clover Trail dai primi bench è il degno successore della vecchia serie Atom e cioè un immonda schifezza.
Per chi vuole un tablet W8 meglio puntare su I3-I5-I7 e SSD enon W8RT altro sistema castrato.


Mi sa che stai facendo un pò di confusione... sono due soc con architettura x86 e con WinRT non c'entrano una cippa. WinRT supporterà architetture ARM... e per piacere parliamo con cognizione di causa, non è che ogni volta che vedete il marchio Atom cominciate a stracciarvi le vesti... Win8 è talmente ottimizzato e richiede così poche risorse che probabilmente anche i vecchi atom farebbero un figurone, figuriamoci questi...
mario000 18/09/2012 08:43
+4
peccato.....mi sa che sto windows 8 lo stanno pompando un bel pò....vedremo se non sarà come windows vista, o peggio windows me....e per la cronaca linux/android fortunatamente hanno una comunità che è in grado di vivere anche senza questi due chips!
Nofe92 18/09/2012 08:43
0
Ma non doveva uscire i cellulari intel? Hanno fatto retromarcia o utilizzano una versione precedente degli atom?
UEFI 18/09/2012 08:47
0
penso sia dovuto al fatto che queste sono cpu x86/64
e Android attualmente non è ancora maturo su questa piattaforma , rimarrebbe linux ma è il solito discorso : trovarlo preinstallato su un notebook è veramente raro .
SkinNner 18/09/2012 08:49
+15
tante mazzette da microscotch eh?
opt3ron 18/09/2012 09:09
+1
Mi sembra giusto, l'unico vantaggio dell'x86 rispetto ad arm è la compatibilità col windows classico. Se vogliono sopravvivere devono puntare su questo.
1/8 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
Guarda anche: Processori, Tablet, Intel, AMD
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli