Intel SSD 330 con controller SandForce 2 e prezzi allettanti

di Manolo De Agostini, 17 aprile, 2012 07:05

Gli SSD 330 di Intel si presentano sul mercato con capacità da 60 a 180 GB e controller SandForce SF-2281. I prezzi sono estremamente interessati e le prestazioni dichiarate sembrano abbastanza buone.

Intel ha presentato SSD 330, una nuova serie di unità basate su memoria NAND Flash MLC a 25 nanometri con controller SandForce SF-2281. Tre i modelli - 60, 120 e 180 GB - e alcune differenze fondamentali con i prodotti SSD 520, che abbiamo già recensito e adottano lo stesso controller.

Anzitutto gli SSD 330 usano chip NAND con cicli di programmazione e cancellazione inferiori rispetto alla serie 520, il che ha portato Intel a ridurre il dato sulla durata di vita del prodotto passando da 5 anni per 20 GB di scritture giornaliere a tre anni con lo stesso carico di lavoro. Di conseguenza Intel ha ridotto anche la garanzia, che sugli SSD 330 è appunto di tre anni.

Intel SSD 330
Capacità 60GB 120GB 180GB
Controller SandForce SF-2281 SandForce SF-2281 SandForce SF-2281
Interface 6Gbps SATA 6Gbps SATA 6Gbps SATA
Prestazioni in lettura casuale (Fino a) 12K IOPS 22.5K IOPS 42K IOPS
Prestazioni in scrittura casuale (Fino a) 20.5K IOPS 33K IOPS 52K IOPS
Prestazioni in lettura sequenziale (Fino a) 500 MB/s 500 MB/s 500 MB/s
Prestazioni in scrittura sequenzial (Fino a) 400 MB/s 450 MB/s 450 MB/s
Garanzia 3 anni 3 anni 3 anni
Prezzo di listino $89 $149 $234

Questi cambiamenti hanno portato Intel a ridurre i prezzi in modo consistente rispetto alla serie 520 e a collocare questi prodotti su un livello molto interessante. Gli SSD 330 - a seconda della capacità - sono disponibili infatti a 89, 149 e 234 dollari, mentre le soluzioni SSD 520 con la stessa capacità costano all'incirca dai 30 ai 50 dollari in più.

  Intel SSD 520 Intel SSD 510 Intel SSD 330 Intel SSD 320
Capacità 60 / 120 / 180 / 240 / 480GB 120 / 250GB 60 / 120 / 180GB 40 / 80 / 120 / 160 / 300 / 600GB
Controller SandForce SF-2281 Marvell 9174 SandForce SF-2281 Intel X25-M G3
SATA 6Gbps 6Gbps 6Gbps 3Gbps
Prestazioni in lettura casuale (Fino a) 50K IOPS 20K IOPS 42K IOPS 39,5K IOPS
Prestazioni in scrittura casuale (Fino a) 60K IOPS 8K IOPS 52K IOPS 23K IOPS
Prestazioni in lettura sequenziale (Fino a) 550 MB/s 500 MB/s 500 MB/s 270 MB/s
Prestazioni in scrittura sequenzial (Fino a) 520 MB/s 315 MB/s 450 MB/s 220 MB/s
Garanzia 5 anni 3 anni 3 anni 5 anni

Le prestazioni dichiarate da Intel per gli SSD 330 sono leggermente più basse della serie 520, ma a quei prezzi rimangono assolutamente interessanti. Il confronto con le serie SSD 310 e 510, come vedete dalla tabella qui sopra che mette insieme le prestazioni e le caratteristiche delle diverse serie Intel, è invece a favore di questi nuovi SSD 330, che speriamo di poter testare al più presto per vedere se è veramente tutto oro quel che luccica.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (17)

1/2 avanti   
davide94 17/04/2012 07:45
0
Se il prezzo sarà trasformato in euro correttamente (cosa alquanto improbabile) ci farei un pensierino sul modello da 120Gb da aggiungere al mio Vertex 2 da 60Gb
krudelfranz 17/04/2012 07:48
+1
è così sicuro che al terzo anno diventano dei fermacarte? perché io sono parecchio interessato e un SSD a questo prezzo mi permetterebbe di installare un taglio più capiente sulla mia macchina
genesi86 17/04/2012 07:54
0

 Originariamente inviata da krudelfranz

è così sicuro che al terzo anno diventano dei fermacarte? perché io sono parecchio interessato e un SSD a questo prezzo mi permetterebbe di installare un taglio più capiente sulla mia macchina



ma hai letto che dovresti scrivere file per 20GB al giorno per bruciarlo in 3 anni? possiedo un intel postville g2 da circa 3 anni e va come il primo giorno!

Molti credono che gli SSD siano uguali, ma quelli intel hanno dimostrato di avere una qualità nettamente migliore, anche se costano di più e vanno meno (ma la differenza prestazionale non la noti)... insomma, sono un atro pianeta rispetto ai diffusissimi OCZ.
tuttodigitale 17/04/2012 09:14
0

 Originariamente inviata da genesi86

ma hai letto che dovresti scrivere file per 20GB al giorno per bruciarlo in 3 anni?


L'unico valore che ha senso è la resistenza ai cicli di scrittura...ovviamente se Intel dichiarasse 1000 cicli per queste memorie NAND (non è da escludere) sarebbe fin troppo chiaro che un SSD del genere durerà 1/3 di quelli di fascia superiore.

Basterà smontare il disco per risalire al data sheets di queste memorie
Manuel70 17/04/2012 09:18
+1

 Originariamente inviata da krudelfranz

è così sicuro che al terzo anno diventano dei fermacarte? perché io sono parecchio interessato e un SSD a questo prezzo mi permetterebbe di installare un taglio più capiente sulla mia macchina


Magari non diventeranno fermacarte ma fra 3 anni saranno sicuramente strasuperati e varranno sicuramente molto poco (almeno come usato anche se funzionante) per cui non devi guardare ai soldi che spenderesti adesso ma al valore che avrebbero sul mercato nel momento in cui scadrebbe la garanzia.
kinga 17/04/2012 09:19
0
Anche questa serie di Intel,messa in raid mantiene il trim?se si,secondo voi,sono consigliabili rispetto ai corsair force gt(parlo del taglio 120gb)?magari ne prendo uno ora,e appena posso ne prendo un altro per raid
Capozz 17/04/2012 09:32
+1
E che ci fai con un raid di ssd ?
Tsaeb 17/04/2012 09:37
0

 Originariamente inviata da krudelfranz

è così sicuro che al terzo anno diventano dei fermacarte? perché io sono parecchio interessato e un SSD a questo prezzo mi permetterebbe di installare un taglio più capiente sulla mia macchina



se tutti i giorni per i prossimi 3 anni ci scrivi su 20Gb si, ma direi che la cosa è abbastanza improbabile.
DjToffy 17/04/2012 09:43
0

 Originariamente inviata da genesi86

ma hai letto che dovresti scrivere file per 20GB al giorno per bruciarlo in 3 anni? possiedo un intel postville g2 da circa 3 anni e va come il primo giorno!

Molti credono che gli SSD siano uguali, ma quelli intel hanno dimostrato di avere una qualità nettamente migliore, anche se costano di più e vanno meno (ma la differenza prestazionale non la noti)... insomma, sono un atro pianeta rispetto ai diffusissimi OCZ.



beh.. non è detto che gli altri siano inferiori. io ho un Corsair Force GT 120 da poco più di un anno e và ancora come una scheggia. Poi ovvio che come dicevi tu se trasferisci files a bomba tutti i giorni come qualsiasi drive lo consumi molto più velocemente. Ma questo vale per qualsiasi periferica.
Se prendi una cpu e la tiene 10 ore al giorno al 100% di utilizzo per un anno quanto ti durerà?
Battlefield 17/04/2012 10:08
+2
Beh! Il mio i5 lavora al 100% tutto il giorno tutti i giorni ( Boinc ) da 2 anni e mezzo e non mi ha dato nessun problema, scommetto che alle stesse condizioni il ssd avrebbe già tirato le cuoia...comprare un hd a tempo mi inorridisce
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
Guarda anche: Hard Disk e SSD, SSD, Intel
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli