Intel vPro alla terza generazione

di Manolo De Agostini, 23 settembre, 2008 09:28

Intel ha presentato la terza generazione della tecnologia vPro. La prima versione venne introdotta nel 2006. vPro è una tecnologia che permette di amministrare i PC in un'impresa, semplificando il lavoro degli amministratori IT, che possono agire facilmente da remoto.

La piattaforma vPro 2008 - nome in codice McCreary - è basata su tre componenti chiave: il chipset Intel Q45 Express, il controller di rete 82567LM Gigabit Ethernet e i processori Core 2 Duo e Core 2 Quad. Intel ha presentato anche due schede madre con il chipset Q45 Express, la DQ45CB e la più piccola DQ45EK.

La nuova piattaforma porta con sé il Remote Alert, una funzionalità che permette a un PC in difficoltà di chiamare automaticamente l'assistenza senza l'intervento degli utenti. Con la Fast Call for Help, gli utenti possono richiedere assistenza premendo un solo tasto, anche nel caso in cui il sistema operativo o l'hard disk abbiano ceduto del tutto.

Remote Scheduled Maintenance si occupa della sicurezza, permettendo ai PC di connettersi automaticamente con un programma di amministrazione IT per ricevere aggiornamenti e direttive. Access Monitor permette agli amministratori di dare uno sguardo completo ai log. Infine, Intel afferma che con la tecnologia vPro di terza generazione offre la prima tecnologia embedded che permette ai PC di collegarsi in sicurezza alle reti Microsoft Network Access Protection.

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell