Internet Explorer 9, HTML5 è la lingua di Microsoft

di Manolo De Agostini, 29 ottobre, 2010 07:01

Microsoft svela Internet Explorer 9 Platform Preview 6, nuova versione del browser dedicata agli sviluppatori. Nuovi passi avanti nell'accelerazione hardware, nel supporto agli standard come HTML5 e nelle prestazioni JavaScript.

Durante la conferenza PDC 2010 Microsoft ha svelato la versione Platform Preview 6 di Internet Explorer 9, un'altra build dedicata agli sviluppatori di siti web. Come le precedenti versioni sperimentali, anche questa è sprovvista di un'interfaccia utente completa, svelata da Microsoft in occasione della versione Beta.

Proprio la Beta è stata scaricata 10 milioni di volte in sei settimane. I passi avanti sono stati notevoli su tutti i fronti. Microsoft, forte dei feedback degli utenti e degli addetti ai lavori, ha continuato a lavorare arrivando a questa sesta build che "offre migliori prestazioni e maggiore supporto agli standard, come CSS3 2D transforms". La Platform Preview 6 è migliorata in tutti i comparti, anche  il motore JavaScript. La classifica qui sotto parla chiaro. Le differenze tra i browser sono nell'ordine dei millesimi di secondo:

Clicca per ingrandire

"La nuova versione è un importante traguardo verso la Release Candidate (RC). La piattaforma IE9 è quasi completa", ha affermato Dean Hachamovitch, vicepresidente corporate del team Internet Explorer. Microsoft non ha svelato quando sarà pronta la RC o la versione finale, ma generalmente il ritmo di aggiornamento è di 7/8 settimane. C'è chi scommette un debutto a marzo, in occasione dell'evento MIX.

Durante la presentazione della Platform Preview 6 Microsoft ha posto l'accento su HTML 5 e l'accelerazione hardware, che permetteranno di fruire delle pagine come se fossero un'applicazione. Steve Baller ha definito l'HTML5 come "lingua franca" per siti web e applicazioni.

Chi volesse provare comunque la Platform Preview 6 e godere dell'interfaccia introdotta con la versione Beta, può provare il seguente stratagemma:

- Installate IE9 Beta.

- Installate Internet Explorer Platform Preview 6.

- Create una cartella sul desktop chiamata IE9_PP6

- Copiate iexplore.exe da C:/Program Files/Internet Explorer (o C:/Program Files (x86)/Internet Explorer se usate un sistema x64) alla cartella IE9_PP6

- Create una cartella in IE9_PP6 chiamata iexplore.exe.local (Nota: la cartella deve essere chiamata proprio così)

- Navigate nella directory Internet Explorer Platform Preview all'interno di Program Files (C:/Program Files/Internet Explorer Platform Preview sui sistemi a 32 bit, C:/Program Files (x86)/Internet Explorer Platform Preview sui sistemi a 64 bit)

- Copiare i contenuti della cartella iepreview.exe.local situati all'interno della directory Internet Explorer Platform Preview nella cartella iexplore.exe.local all'interno di IE9_PP6

- Chiudere tutte le sessioni di IE e avviare iexplore.exe da IE9_PP6

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (24)

1/3 avanti   
plokko 29/10/2010 07:41
0
...finchè le interpreta GIUSTAMENTE e non come ci ha abituato(male)ben venga!

sono stufo di continuare a scartare innovazioni perchè non tutti i browser le supportano,html5 sarà il futuro,speriamo non troppo lontano!
axias41 29/10/2010 08:24
0
Purtroppo Firefox sta rimanendo miseramente indietro, ma forse era inevitabile con colossi come Google, MS, Apple a spingere forte sui loro browser. Ma l'esempio di Opera mi fa ben sperare.
IE9 l'ho provato tempo fa e' non era male, sicuramente un passo avanti per IE, ma il e' prodotto finito che conta.
icarium 29/10/2010 08:46
0

 Originariamente inviata da axias41

Purtroppo Firefox sta rimanendo miseramente indietro, ma forse era inevitabile con colossi come Google, MS, Apple a spingere forte sui loro browser. Ma l'esempio di Opera mi fa ben sperare.
IE9 l'ho provato tempo fa e' non era male, sicuramente un passo avanti per IE, ma il e' prodotto finito che conta.



Tutto questo miseramente dietro non mi pare, sto provando la beta e devo dire che è piuttosto stabile, prestazionalmente non ha da invidiare nulla agli altri, se per la versione definitiva bisogna aspettare un paio di mesi non sarà una gran sofferenza.
Opera si comporta stupendamente, orai lo porto sepre dietro in versione portable inoltre con opera united ho tutto sincronizzato col PC di casa ovunque mi sposto, una bella comodità.
Su Internet explorer non mi esprimo, non vedo perchè tornare indietro quando ho già gli altri due che mi soddisfano in tutto.
Chrome provato, veloce stabile ma non mi ha mai entusiasmato la sua interfaccia, non ho avuto un buon feeling
Tsaeb 29/10/2010 08:53
0
per porre rimedio al danno fatto negli anni passati, ovvero milioni di siti scritti appositamente per IE6 e poco compatibili con gli standard HTML, dovrebbero inserire IE9 tra gli aggiornamenti critici di Windows!
redder 29/10/2010 09:13
0

 Originariamente inviata da Tsaeb

per porre rimedio al danno fatto negli anni passati, ovvero milioni di siti scritti appositamente per IE6 e poco compatibili con gli standard HTML, dovrebbero inserire IE9 tra gli aggiornamenti critici di Windows!


Tanto il 9 non va su XP.
maciste 29/10/2010 09:32
0

 Originariamente inviata da redder

Tanto il 9 non va su XP.



Mi chiedo se sia stata una saggia scelta, loro dicono che non può funzionare su XP, il realtà è che non gliene frega niente.
diemme75 29/10/2010 09:34
0
Urca ! Alla fine ha ragione Steve Jobs...

P.S. Sono contento che non vada su Xp. Ci sono clienti che pretendono di navigare su internet con pc vecchi di 5-6 anni, e' ora di capire che il mondo va avanti e la "generazione" informatica non supera i 4 anni.
g.dragon 29/10/2010 09:40
0
io mi stavo chiedendo una cosa a proposito del video..perche microsoft fa il test con l'ultima versione beta uscita ieri di IE9 e usa una versione di chrome di 3 mesi fa?? che tra l'altro con opzione di abilitazione gpu disabilitata??? l'ultima verzione beta di chrome è la 9 beta e non la 7beta..
plokko 29/10/2010 09:57
0

 Originariamente inviata da axias41

Purtroppo Firefox sta rimanendo miseramente indietro, ma forse era inevitabile con colossi come Google, MS, Apple a spingere forte sui loro browser. Ma l'esempio di Opera mi fa ben sperare.
IE9 l'ho provato tempo fa e' non era male, sicuramente un passo avanti per IE, ma il e' prodotto finito che conta.

possono produrmi il browser piu lento del mondo ma l'importante PRIMA della velocità è il supporto agli standard:
se mi fai un browser che è all'inizio lento e senza acc.hardware fa nulla tanto puoi sempre recuperare ma se mi fai un browser che supporta gli standard come vuole lui l'html5 non prenderà mai piede per colpa loro e i webmaster dovranno impazzire.

Per ora firefox e Chrome si stanno concentrando sugli standard,innovazione(tema,plugins e molte altre cose)e motore javascript(che oramai è MOLTO importante al giorno d'oggi)anche se lasciassero l'acc.hardware in secondo piano per ora farebbero solo bene visto che è il prodotto finito che va accellerato.

 Originariamente inviata da diemme75

Urca ! Alla fine ha ragione Steve Jobs...

P.S. Sono contento che non vada su Xp. Ci sono clienti che pretendono di navigare su internet con pc vecchi di 5-6 anni, e' ora di capire che il mondo va avanti e la "generazione" informatica non supera i 4 anni.


che html5 sia il futuro l'avevano capito tutti,che jobs non voglia implementarlo è solo una scusa(tra l'altro se dovessero iniziare a girare giochini flash sull'icoso col cacchio che comprano quelli sul market!).

Io non sono invece per nulla contento della compatibilità con xp;capisco che bisognerebbe lavorarci(ma non credo troppo,è piu che altro un controllo per farti passare a win7)ma molti utenti tanto non si sposteranno mai dal vecchio s.o. e sacramenteranno contro i webmaster;vorra dire che o passano a chrome/firefox o s'attaccano!
esilarato 29/10/2010 10:02
0

 Originariamente inviata da diemme75

Urca ! Alla fine ha ragione Steve Jobs...

P.S. Sono contento che non vada su Xp. Ci sono clienti che pretendono di navigare su internet con pc vecchi di 5-6 anni, e' ora di capire che il mondo va avanti e la "generazione" informatica non supera i 4 anni.



va beh considera che alla maggior parte delle persone nn gliene frega nulla di stare al pc ... di aggiornarlo e di SPENDERE SOLDI x una cosa che nn è la loro passione ... nn vedo xchè dovrebbero essere costretti a cambiare .. insomma usare il pc nn è un obbligo e uno spende i suoi soldi come gli pare ... il tuo è un ragionamento egoistico che nn tiene conto delle esigenze altrui
1/3 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli