Ivrea sarà la prima città 4G d'Italia grazie a Vodafone LTE

di Dario d'Elia, 28 aprile, 2012 08:31

Vodafone Italia ha confermato che la prima città a essere interamente coperta dai servizi 4G LTE a 100 Mbps sarà Ivrea, in provincia di Torino. La storica capitale dell'IT italiano è stata scelta sopratutto perché ospita i laboratori di ricerca dell'azienda. Il progetto è stato possibile grazie ad una licenza sperimentale che consente di usare le frequenze a 1800 MHz, solitamente dedicate alla comunicazione GSM. 

"La copertura 4G della città di Ivrea  permette di verificare su vasta scala la risposta dei servizi e delle tecnologie attualmente commercializzate rispetto all'implementazione della rete di quarta generazione su scala nazionale prevista entro il 2012", sottolinea Vodafone. "La predisposizione della rete  4G di Ivrea rientra nel programma di investimenti di Vodafone per l'ammodernamento della propria rete e la diffusione di internet". 

Ivrea

Vodafone com'è risaputo ha investito circa 1.300 milioni di euro per aggiudicarsi le frequenze utili per l'implementazione dei servizi 4G, in contemporanea l'azienda è attiva nella transizione su scala nazionale allaa nuova tecnologia "Single RAN" che consente di potenziare la copertura 2G e 3G ed essere pronti per il 4G riducendo i consumi energetici e l'impatto sul territorio. "Il programma Single RAN è stato concluso da Vodafone in Sicilia e Sardegna ed è in fase di espansione nel Sud Italia e del Nord Est", sottolinea il comunicato ufficiale.

Infine bisogna ricordare il progetto 1000 comuni che  ha l’obiettivo di portare la banda larga mobile nei comuni italiani in digital divide. Entro aprile saranno circa 500 consentendo in tal modo a oltre 560 mila persone di connettersi ad internet e di usufruire delle opportunità offerte dalla rete.

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell