Kinect e Minority Report: l'Xbox si controlla con un guanto

di Roberto Caccia, 20 settembre, 2012 10:25

Un modder ha creato un guanto in grado di migliorare la precisione di Kinect. Il segreto è un accelerometro e un giroscopio collegati a un controller Arduino. Il risultato è una gestione dell'interfaccia meno fastidiosa rispetto alla soluzione di Microsoft.

Un hacker è riuscito a migliorare la precisione di Kinect usando un guanto simile a quello di Tom Cruise in Minority Report. La periferica di Microsoft in questi mesi si è dimostrata abbastanza convincente per i giochi che richiedono di ballare, muoversi e agitarsi davanti allo schermo in compagna dei propri amici.

Ben Heck in posa epica con il suo guanto futuristico

Tuttavia quando si tratta di gestire l'interfaccia della console e i controlli di riproduzione dei contenuti multimediali i gesti ampi e "saltellanti" delle braccia possono diventare fastidiosi. Per questo motivo Benjamin Heckendorn, per gli amici Ben Heck, ha deciso di creare una sistema per gestire l'interfaccia con movimenti minimi delle dita e delle mani.

Heck, celebre per aver realizzato numerose mod delle console casalinghe come l'Xbox 360 "portatile", ha sfruttato un accelerometro e un giroscopio collegati a un controller Arduino. Successivamente ha inserito l'hardware in un guanto di pelle con alcune sezioni conduttive cucite sulle dita e sul palmo. In questo modo Heck è riuscito a simulare la pressione di un pulsante semplicemente toccando con un dito il palmo della mano.

Microsoft Kinect
Immagini  -  12
 
Microsoft Kinect 1 Microsoft Kinect 2 Microsoft Kinect 3 Microsoft Kinect 4 Microsoft Kinect 5 Microsoft Kinect 6 Microsoft Kinect 7 Microsoft Kinect 8 Microsoft Kinect 9 Microsoft Kinect 10
Microsoft Kinect 11 Microsoft Kinect 12 Microsoft Kinect 13 Microsoft Kinect 14
 

"Volevo realizzare un guanto per Xbox in grado di far funzionare Kinect esattamente come tutti gli utenti s'immaginavano quando è stato annunciato", ha dichiarato Heck, aggiungendo che la parte più dura del lavoro è stata la programmazione dell'interfaccia dell'accelerometro.

Guardando il video sembra tutto molto semplice, ma conoscendo l'abilità di Heck è chiaro che chi si vuole cimentare in questo genere d'invenzioni deve necessariamente possedere conoscenze informatiche decisamente sopra la media.

Nel frattempo noi ci dobbiamo accontentare del Kinect nudo e crudo (o in alternativa di joypad, mouse e tastiera) in attesa di scoprire cos'hanno in mente aziende come Valve, che ha promesso di rivoluzionare il mondo dei videogiochi con innovativi progetti hardware.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (16)

1/2 avanti   
Tsaeb 20/09/2012 10:32
+12
si controlla con un guanto....


YOU KNOW WHAT I MEAN...
Qvbc?! 20/09/2012 10:32
+1
E' migliore il mio powerglove del NES!
maxdelay 20/09/2012 10:35
+7
Io dico che se la facessero finita con i brevetti e si mettessero a lavorare tutti insieme ciascuno con la propria esperienza in poco tempo uscirebbe fuori qualche cosa di sconvolgente.
Usul 20/09/2012 10:46
+8

 Originariamente inviata da maxdelay

Io dico che se la facessero finita con i brevetti e si mettessero a lavorare tutti insieme ciascuno con la propria esperienza in poco tempo uscirebbe fuori qualche cosa di sconvolgente.



Benvenuto nella filosofia open, fratello
ragen-fio 20/09/2012 10:46
0
Peccato non si affascinante come Tom... u.u

bigfoots 20/09/2012 10:55
0

 Originariamente inviata da Tsaeb

si controlla con un guanto....


YOU KNOW WHAT I MEAN...



EPIC WIN!!!!!!!!!
Dime 20/09/2012 10:57
+1

 Originariamente inviata da maxdelay

Io dico che se la facessero finita con i brevetti e si mettessero a lavorare tutti insieme ciascuno con la propria esperienza in poco tempo uscirebbe fuori qualche cosa di sconvolgente.


Ormai l'unica cosa di sconvolgente a cui si mira, purtroppo, sono le somme da incassare.
abigor86 20/09/2012 10:57
0

 Originariamente inviata da Usul

Benvenuto nella filosofia open, fratello



a me starebbe bene anche un filo meno open ma con le disponibilità di fondi e menti delle varie aziende tipo sony, microsoft, nintendo e compagnia bella.....però poi non avrebbero concorrenza ora che ci penso e sarebbe peggio dal lato economico....mi sono risposto da solo mentre scrivevo -.-
supertigrotto 20/09/2012 10:58
+1
finalmente un giorno ci libereremo di mouse e tastiera,anche nei giochi.
Non ne abbiano i sostenitori di topo e tasti ma siamo fermi al dopoguerra con i controlli,nintendo ci ha provato e ha visto giusto secondo me,semplificare i controlli.
Io con metroid,mi sono trovato bene a giocare con il wimote e il nunchuk,veloce,immediato,se ci si abitua è preciso quasi come un mouse.
Ora c'è anche kinect,un po' alla volta ritorneremo alle origine dei videogiochi,ovvero alla semplicita e immediatezza.....
[W]o[l]f] 20/09/2012 11:19
+5

 Originariamente inviata da Usul

Benvenuto nella filosofia open, fratello


sono d'accordo in parte, la "filosofia open" ha molte altre implicazioni, non sempre positive,

 Originariamente inviata da maxdelay

Io dico che se la facessero finita con i brevetti e si mettessero a lavorare tutti insieme ciascuno con la propria esperienza in poco tempo uscirebbe fuori qualche cosa di sconvolgente.



A parte la guerra dei brevetti infatti sono proprio le grandi aziende a portare avanti ricerche immense in tanti settori e a raggruppare le menti migliori (questo per profitto naturalmente) con la "filosofia open" invece si finisce per frammentare quasi tutto, ognuno ha le sue idee e le porterà avanti da se, questo ha i suoi pro e i suoi contro.. mettiamoci in testa che non esiste un male o un bene, nè nell'open e nemmeno nel closed, semplicemente dobbiamo convivere con queste due filosofie perchè a modo loro hanno contribuito a farci avere ciò che abbiamo adesso.. sempre a mio modesto parere....
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

In esclusiva per i nostri lettori


startw100
Start Tablet W100 Intel QuadCore Bay Trail-T 2GB W
Start Tablet modello W100 dispone di processore Intel Atom Z3735D da 1.33 GHz schermo IPS 10.1" con risoluzione di 1280x800 px, 32GB storage (20 disponibili all'utente), 2GB di memoria RAM e sistema operativo Windows ...
€ 279,00 € 289,99 compra

The Elder Scrolls V: Skyrim - Cosplay Aela la Cacciatrice

 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli