Leica M con sensore da 24 Mpixel, LiveView e Video Full-HD

di Alberto De Bernardi, 20 settembre, 2012 12:00

Leica M rompe con il passato introducendo un sensore CMOS che consente il LiveView per la composizione dall'LCD posteriore o da mirino elettronico esterno. Supportata per la prima volta anche la registrazione video Full-HD.

Leica ha rinnovato profondamente la sua gamma di fotocamere a telemetro M. A partire dal nome, che interrompe la storica numerazione iniziata nel 1954 con la Leica M3; così, quella che avrebbe potuto chiamarsi M10 si chiama semplicemente Leica M, a sottolineare secondo la casa la volontà di sottrarsi alle logiche consumer di continuo rinnovamento e obsolescenza dei modelli. Il modello specifico è identificato dalla sigla Type 240.

Nome a parte, le novità non mancano. La più significativa è senza dubbio il sensore, per il quale Leica ha abbandonato la via dei CCD seguita finora (prodotti da Kodak) per passare a un CMOS full-frame da 24 Mpixel progettato e prodotto in esclusiva dall'azienda belga CMOSIS. Dimensione del pixel di 6 micron, il nuovo sensore vanta una particolare geometria delle microlenti capaci, secondo il produttore, di catturare meglio la luce proveniente anche da angoli elevati. È accreditato di un range dinamico di 76 db e consente di arrivare a sensibilità elevate (6400 ISO) se paragonate a quelle ottenibili dalla M9 (2500 ISO).

Altra possibilità offerta dal CMOS, e altra novità non da poco per il mondo Leica, è il LiveView. Ebbene si, oltre al classico mirino a telemetro con riquadro di ritaglio fisso per l'ottica installata, la nuova Leica M permette di comporre l'immagine dallo schermo posteriore o da un mirino elettronico esterno. Per risolvere il problema della messa a fuoco (le M sono manual-focus, e senza AF né telemetro non si capirebbe quale punto è a fuoco) è stata sviluppata la funzione focus peaking, che evidenzia le zone ad alto contrasto della scena. Grazie alla funzionalità LiveView, si possono ora utilizzare anche gli obiettivi della serie R, tramite apposito adattatore presentato contestualmente.

Il display posteriore, per la cronaca, è un TFT da 3 pollici con 920.000 punti di risoluzione, equivalente alla VGA standard 640x480. Copertura Gorilla Glass.

Dal punto di vista dei programmi di scatto siamo di fronte alla solita Leica M, che offre la scelta tra priorità di diaframmi ed esposizione manuale. Possibile la compensazione di 3 EV in priorità di diaframmi, possibile un bracketing sull'esposizione di 3 o 5 scatti con incrementi tra 0,5 e 3 EV. I tempi di scatto variano tra 1/4000 s a 32s, oltre alla posa B. Il syncro flash è 1/180 s.  

Chiudiamo con l'ultima novità - sempre per Leica, si intende: la possibilità di registrare filmati in HD a 25fps, utilizzando anche microfoni stereo esterni grazie all’apposito adattatore. Da segnalare però che la compressione è la MotionJPEG, e non la più efficiente H.264. La qualità d'immagine è migliore e l'editing per frame più efficiente, ma lo spazio richiesto per un video Full-HD più essere davvero enorme, nell'ordine dei 10 MB per ogni secondo di registrazione.

La nuova Leica M sarà disponibile in versione nera o cromata presso i negozi specializzati Leica a partire dall’inizio del 2013 ad un prezzo di 6.200 euro.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (12)

1/2 avanti   
axse 20/09/2012 12:40
+1
bohhh.. aveva poco senso una volta comprare leica, adesso proprio....
Tikal 20/09/2012 12:48
+1
Regalata!
travaricky 20/09/2012 13:00
+1

 Originariamente inviata da axse

bohhh.. aveva poco senso una volta comprare leica, adesso proprio....


Sulla base di cosa lo dici?
Chiedi a qualunque fotografo che ne abbia posseduta una cosa ne pensa delle leica digitali!
Per trovare qualcuno che dia un parere complessivo negativo devi cercare un po' (io non l'ho trovato, ma immagino che non possa piacere a tutti)
Tresh 20/09/2012 13:40
+1

 Originariamente inviata da travaricky

Sulla base di cosa lo dici?
Chiedi a qualunque fotografo che ne abbia posseduta una cosa ne pensa delle leica digitali!
Per trovare qualcuno che dia un parere complessivo negativo devi cercare un po' (io non l'ho trovato, ma immagino che non possa piacere a tutti)


Ci credo....sta cosa costa quanto una D4.
Hai trovato qualcuno fin'ora che abbia dato un parere complessivo negativo ad una D4?
Bubu93 20/09/2012 14:09
+2

 Originariamente inviata da travaricky


Per trovare qualcuno che dia un parere complessivo negativo devi cercare un po' (io non l'ho trovato, ma immagino che non possa piacere a tutti)



E ci mancherebbe pure! Sta roba costa quanto una FF professionale top di gamma o se preferisci un modello meno estremo più un paio di ottiche luminosissime!
E poi insomma, anche se qualcuno trovasse scadente una Leica (cosa difficile) credi che te lo verrebbe a dire dopo aver speso 6.000€?
grng 20/09/2012 14:18
0

 Originariamente inviata da axse

bohhh.. aveva poco senso una volta comprare leica, adesso proprio....


Vero, ma una full frame, così compatta, sono in pochissimi a dartela (solo leica, la prossima sony sarà ff ma con ottica fissa).
Quindi possono permettersi di piazzarla al prezzo che vogliono...avessi 6000euro da buttare un pensierino ce la farei
invasore 20/09/2012 15:04
0
dite quello che volete, io non capisco cosa serva un compatta full frame: ti trovi con un corpo macchina microsocopico e obbiettivi enormi..
travaricky 20/09/2012 16:11
0
ricordiamoci che i punti di forza dei top di gamma nikon, canon ecc stanno nella rapidità di scatto grazie alla frequenza del burst e alla velocità del sistema di AF altrimenti userebbero le fullframe di fascia più bassa ckme canon 5D o nikon d700/d800. Mentra il punto di forza Leica sta nelle ottiche eccezionali oltre che nella praticità d'uso. Se non valesse quei soldi serebbe destinata a fallire, specie con la Fuji che sta facendo ottimi prodotti della stessa tipologia
pieroprincipi 22/09/2012 11:03
0
Ho avuto di tutto: 3 Hasselblad, 3 Fuji (dal medio formato alla recente X1-Pro che è in riparazione), Canon professionali e Nikon D3X con tutte le ottiche Zeiss ZF. Nulla mi ha mai entusiasmato come le ottiche Leica. A chi è interessato posso anche mandare due foto identiche per confrontare la Nikon D3X con 35 mm Zeiss con la M9 con il 35 f2 asferico. La differenza è enorme. Poi un professionista può senz'altro preferire l'affidabilità Nikon ma la qualità ottica è incomparabile! ....consiglio ai canonisti di non fare mai una prova simile! :-)
maudilo 22/09/2012 20:02
0
La mia Leica 3f (numeri rossi) fotografa magnificamente da 59 anni, la M3 da 56 anni...uso ottiche di 50 anni fa su M8 digitale ed al confronto con la produzione attuale non hanno nulla da invidiare. Acquistare un apparecchio che consenta di montare tutti gli obiettivi prodotti da Leitz-Leica dal 1925 ad oggi (M ed R) e che hanno rappresentato il massimo della tecnologia per l'ottica (insieme a Carl Zeiss) non mi sembra poca cosa. Provate a montare un obiettivo Canon del 1970 (collare di serraggio!!) su una EOS oppure un Nikon F mount "con la forchetta dei diaframmi" su D700... Leica M è un apparecchio professionale, non di lusso, destinato a professionisti ed estimatori che garantisce una affidabilità e durata illimitate. Gli obiettivi prodotti dagli anni '60 fino a 10 anni fa, si trovano sul mercato dell'usato a prezzi accessibili, dotati di una qualità eccezionale nella resa ottica. La M-E rientra pienamente nel sistema M. Ovviamente chi è abituato alla fotografia Reflex non apprezzerà mai la Leica a telemetro. Chi vuole fare delle scelte nella ripresa, ama ancora il gusto della messa a fuoco, della selezione dei piani,del fotografare senza flash sfruttando la luce reale, avere un apparecchio compatto e maneggevole che non impensierisce per gli ingombri ( il 50/2,8 è rientrante), sentire un "click" ovattato che non disturba nemmeno in teatro, le M/ME sono la scelta giusta, Strumenti affidabili. Ovviamente la qualità si paga...ma per la mia esperienza sono soldi spesi bene!
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

Sony Cyber-shot 2013

 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli