LG Optimus 3D a dieta, nel 2012 il nuovo modello

di Manolo De Agostini, 06 settembre, 2011 10:44

Spessore ridotto e 3D, secondo LG, assicureranno al successore dell'Optimus 3D un buon successo di mercato. L'azienda sembra avere intenzione di dare una scocca al settore, un po' troppo statico sotto il profilo del design.

L'Optimus 3D 2 è in sviluppo e arriverà nel corso del prossimo anno. Stando a quanto dichiarato da LG, il successore dello smartphone che permette di visualizzare contenuti 3D senza occhialini (LG Optimus 3D, video, foto e giochi in 3D senza occhialini), punta ad avere uno spessore di 7 millimetri, notevolmente inferiore agli 11,9 del modello attuale.

L'ingegnere dell'azienda sudcoreana Henry Noh ha dichiarato che LG è concentrata in particolare sullo "snellimento" del terminale che, insieme al 3D, lo renderà un prodotto unico. "Oggi i telefoni sembrano tutti gli stessi. Hanno uno schermo enorme - 4,3 pollici sono la normalità - e il prossimo anno si sposteranno su dimensioni persino maggiori. Tutti hanno un numero fisso di tasti touch. Lo spessore è lo stesso e hanno la medesima fotocamera. E persino il sistema operativo è uguale. È noioso", ha dichiarato Noh.

Secondo l'ingegnere nel 2012 vedremo sul mercato terminali con uno spessore di sei millimetri, con lo schermo 3D che aggiungerà solo un millimetro allo spessore totale. Si tratterà quindi di un salto in avanti notevole, che eliminerà uno dei problemi degli attuali prodotti 3D. Anche l'HTC Evo 3D (HTC Evo 3D, la terza dimensione a portata di click) non brilla certo quanto a spessore, simile all'Optimus 3D.

LG Optimus 3D
Immagini  -  12
 
LG Optimus 3D 1 LG Optimus 3D 2 LG Optimus 3D 3 LG Optimus 3D 4 LG Optimus 3D 5 LG Optimus 3D 6 LG Optimus 3D 7 LG Optimus 3D 8 LG Optimus 3D 9 LG Optimus 3D 10
LG Optimus 3D 11 LG Optimus 3D 12 LG Optimus 3D 13 LG Optimus 3D 14
 

Un secondo aspetto su cui LG e le altre aziende dovranno lavorare riguarda la disponibilità di contenuti 3D, ma anche il miglioramento della tecnologia: non tutti amano sacrificare la risoluzione per avere la terza dimensione in foto e video. Inoltre, ultimo ma non meno importante, il prezzo dovrà essere molto più basso. Gli attuali terminali costano una fortuna e certamente i prezzi giocheranno un ruolo decisivo per aumentarne l'appeal sul mercato.

Noh ha però fatto accenno anche a tasti touch, fotocamera e sistema operativo: LG potrebbe avere in cantiere tante novità su cui ancora mantiene il riserbo. Indubbiamente nel settore, da un certo punto di vista, i design originali scarseggiano, le forme si assomigliano e tutto sembra procedere più grazie alle novità hardware che altro. Serve qualche novità. 

HTC ci ha provato con il tasto Facebook sul Salsa e il ChaCha, ma per molti non è quella la direzione (anche se può essere di una comodità estrema per molte persone). Vedremo che cosa ci riserverà il 2012: l'arrivo di Android Ice Cream Sandwich a fine anno potrebbe essere solo l'inizio di un nuovo passo avanti dell'industria della telefonia.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (14)

1/2 avanti   
Dime 06/09/2011 11:09
-17
E' ovvio che tutti sembrano uguali : il design è vincente.
Da quando l'ha lanciato Apple nel 2007, ormai rappresenta lo standard per gli smartphone.
Ci vorranno anni prima di vedere qualcosa di nuovo.
E direi anche che è giusto cosi', per ora la teconologia touchscreen associata al design stile iphone rappresenta il top.

EDIT: Considerando i copiosi voti negativi, ci tenevo a precisare che non sono fan di Apple. Diciamo che sono un fan della realtà dei fatti.
ubuntu-user 06/09/2011 11:11
+4
concordo a pieno con quello detto nell'articolo e dal dirigente, oramai gli smartphone sono tutti uguali, l'unica differenza che si trova è qualche mb di ram di differenza e qualche mpx nella fotocamera.

oramai in nuovo telefono appena uscito le uniche differenze dai predecessori è l'hardware... ci vuole innovazione, questo segmento è in stallo da troppo tempo sotto questo punto di vista...
Jammed_Death 06/09/2011 11:12
+1
ancora? ma basta con sta apple e il suo rettangolo brevettato :facepalm:
Final50 06/09/2011 11:15
+20

 Originariamente inviata da Dime

E' ovvio che tutti sembrano uguali : il design è vincente.
Da quando l'ha lanciato Apple nel 2007, ormai rappresenta lo standard per gli smartphone.
Ci vorranno anni prima di vedere qualcosa di nuovo.
E direi anche che è giusto cosi', per ora la teconologia touchscreen associata al design stile iphone rappresenta il top.


scusa come vuoi che sia un telefono touch? design stile iphone....ce nn capisco che degni vuoi dare a un dispositivo basato sullo shcermo...lo vuoi fare cubico?? e come dire che le macchine son tutte uguali perchè hanno 4 ruote...
ZEB-DEMON 06/09/2011 11:22
-6
"L'azienda sembra avere intenzione di dare una scocca al settore"

alluminio o plastica?

e come diceva Amadeus: Giovannaaa... SCOSSAAAAAA!!!

bene pre lg ultimamente, ma vi prego, smettetela co sto 3d
troof 06/09/2011 11:23
+3
Guardate invece Sony... Almeno con la sua serie xperia non copia nessuno... e le sue estetiche sono fantastiche. Guardate l'Arc ad esempio, a me non mi ricorda proprio un iPhone, non so voi.. Ovviamente le case sono ingolosite nel creare un telefono con lo stile della mela per attirare piu utenza. Sono invece da premiare le case che non copiano nessuno e creano un loro design personale! Brava Sony! (Solo per questa volta, però )
Nosferatu 06/09/2011 11:25
0
beh i cellulari non touch sono abbastanza diversi da una marca all'altra... ad esempio, non ho mai visto un fulltouch a conchiglia (per dire la prima cosa che mi viene in mente). O magari uno con uno schermo trasparente che scorre da un lato per la realtà aumentata..
ok, magari le ho sparate grosse, il senso però è che in effetti non se ne può più di rettangoli tutti uguali. Spero che LG riesca nel suo intento.
Dime 06/09/2011 11:31
0

 Originariamente inviata da Final50

scusa come vuoi che sia un telefono touch? design stile iphone....ce nn capisco che degni vuoi dare a un dispositivo basato sullo shcermo...lo vuoi fare cubico?? e come dire che le macchine son tutte uguali perchè hanno 4 ruote...


Guarda diciamo la stessa cosa.
L'auto che guidi oggi è il perfezionamento di un progetto antichissimo. Il motore a scoppio ha quasi 150 anni sulle spalle..
Oppure il pc dal quale scrivi, si basa su uno standard (von neumann) nato negli anni '40.
Dico semplicemente che se il progetto è vincente è piu' utile concentrarsi nel miglioralo piuttosto che nel crearne uno completamente nuovo.
ZEB-DEMON 06/09/2011 11:32
0

 Originariamente inviata da troof

Guardate invece Sony... Almeno con la sua serie xperia non copia nessuno... e le sue estetiche sono fantastiche. Guardate l'Arc ad esempio, a me non mi ricorda proprio un iPhone, non so voi.. Ovviamente le case sono ingolosite nel creare un telefono con lo stile della mela per attirare piu utenza. Sono invece da premiare le case che non copiano nessuno e creano un loro design personale! Brava Sony! (Solo per questa volta, però )



guardala così:

Non è che tutti si possono mettere ad inventarsi forme strane (dato che non hanno brevettato il parallelepipedo) solo per non fare torti (presunti) a sti buffoni..

non dico che alcuni modelli non siano molto simili, ma da qui a tirare in ballo un iphone/ipad ad ogni parallelepipedo ce ne vuole, togliamo sto paraocchi.
cicoz 06/09/2011 11:55
+5
Ma piu che altro, perchè non ci sono piu trackball o sensori ottici stile Desire sui telefoni nuovi? io lo trovo comodissimo, sul mio desire, per spostarmi nel testo. altrimenti bisogna stare li a spiccicare lo schermo 200 volte per prendere il punto giusto.
Anche i tasti fisici sono decisamente piu comodi e danno un po' di stile diverso da telefono a telefono.
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

Guarda anche: Smartphone, 3D Stereoscopico, LG
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli