Lo ZX Spectrum compie 30 anni. Auguri a 8 bit!

di Valerio Porcu, 23 aprile, 2012 11:10

30 anni fa veniva messo in vendita lo ZX Spectrum. Tra i primi personal computer, lottò per qualche tempo con il Commodore 64, che alla fine ebbe la meglio. Indimenticabile la tastiera multifunzione in lattice.

Lo ZX Spectrum compie 30 anni oggi. Era infatti il 23 aprile del 1982 quando l'inglese Sinclair mise in vendita uno dei prodotti che hanno fatto la storia del personal computer: era una piccola macchina a 8 bit con grafica a colori, che usava il linguaggio BASIC. Aveva 16 KB di ROM e altrettanti di RAM, e una caratteristica tastiera con pulsanti multifunzione in lattice.

Molti lettori lo ricorderanno con affetto, come il computer che per un po' rappresentò un concorrente per il Commodore 64 – che nel tempo ebbe la meglio e permise all'azienda californiana di assumere una posizione di leadership nel mercato dell'informatica domestica. Anche il rivale tra l'altro ha compiuto 30 anni poche settimane fa.

ZX Spectrum

All'epoca si creò una vera e propria dicotomia tra "spectrummisti" e "sessantraquattristi", in un certo modo simile a quella che oggi vede contrapporsi amanti del PC e del Mac, o giocatori Xbox contro PS3; qui c'è una divertente cronaca degli scontri in questione, con tanto di latte e biscotti.  

I principali vantaggi dello Spectrum all'epoca erano probabilmente prezzo e semplicità costruttiva, tanto che se ne realizzarono cloni più o meno in tutto il mondo – all'epoca gli scontri sul copyright non erano protagonisti.

Lo ZX Spectrum era il successore dello ZX 80 e ZX 81, e fu seguito dallo Spectrum+, che era dotato di una tastiera più tradizionale. Il successo fu più che discreto, ma l'azienda si trovò comunque in difficoltà e alla fine il fondatore, Clive Sinclair, decise di vendere ad Armstrad. Quest'ultima nel 1985 diede vita allo Spectrum 128, seguito da altre versioni fino al 1990.

Google Doodle, San Giorgio e il drago a otto bit

Nonostante la "vittoria" del Commodore 64 lo Spectrum si guadagnò un grande seguito di appassionati, tanto che ancora oggi esiste una comunità online piuttosto attiva, che ha creato emulatori per far rivivere la piattaforma con i tasti in gomma. Nostalgici a parte tuttavia la storia dello Spectrum si può considerare conclusa, ma resta l'importanza di questo computer per l'evoluzione del personal computer, celebrata anche da Google con un Doodle che unisce il vecchio computer al giorno di San Giorgio. E voi, su che fronte stavate?

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (53)

1/6 avanti   
Noidi 23/04/2012 11:34
+12
Che bei ricordi. Cassetta inserita, vari suoni strani e poi si poteva giocare. Il C64 lo aveva mio fratello, io lo ZX. Adesso che ci penso se giocavo con lo ZX allora sono proprio vecchio.
Usul 23/04/2012 11:35
+8
Io possedevo un Commodore 64, quindi da che parte stavo è evidente.
Era decisamente un'altra epoca, ma probabilmente chi comincia ora ricorderà con nostalgia XBox e PS3, non tanto per quello che hanno rappresentato per la storia, ma perché hanno segnato una fase della propria vita.
dwg 23/04/2012 11:36
+1
c64 ovviamente

EDIT: ma mio cugino aveva uno spectrum con tastiera QZERTY, è possibile ciò?
Moderatore: Dario D'Elia 23/04/2012 11:37
un mio amico aveva lo Spectrum... ricordo ancora quelle pazzesche combinazioni di tasti!!! ah ah ah


d.
Sogliola 23/04/2012 11:44
0
io commodore forever, (iniziato col vic2.0) pero' avevo uno zio che aveva lo spectrum, e i soldi per comprare computer programs, cassetta (un lato per piattaforma) + rivista, coi listati alla fine. Ovviamente il lato per commodore a lui non interessava e io gli rapinavo puntualmente le cassettine......
trapanator 23/04/2012 11:46
+7
al mio figlio farei giocare con un C64 o un ZX80, altro che Wii e PS3!
joethefox 23/04/2012 11:50
+1
quindi in definitiva lo ZX Spectrum con i suoi 48K effettivi aveva più ram del c64 con soli 38K effettivi !
dickfrey 23/04/2012 11:54
+1
Ho avuto lo Spectrum per tre mesi, di cui due passati in assistenza...
Aveva una mortalità impressionante !
Alcuni invece nascevano bene e non hanno mai avuto problemi (due miei amici culoni...).
Alla fine passai (non per mia volontà) all' MSX.
Lì sì che ero molto alternativo... esisteva solo l' edicola per sopravvivere !
dart760 23/04/2012 11:55
+3
hahahah fantastiche le diatribe su riviste di videogiochi come Zzapp etc...
Quanti insulti! uno dei miei più cari amici dell'epoca spectrumista e io sessantaquattrista...
(se lo spectrum non fosse stato obbligato da quella grafica monocromatica... sinceramente penso lo avrei comprato...)


Sigh :-( mi mancano.
Jois 23/04/2012 11:59
+1
albori...!!
1/6 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli