Nintendo Wii U arriva il 30 novembre, ecco prezzi e dettagli

di Roberto Caccia, 13 settembre, 2012 18:00

Nintendo ha annunciato la data d'uscita di Wii U. La nuova console arriverà in Italia dal 30 novembre e saranno disponibili due bundle. Si parla di 299 dollari per il pacchetto base e 349 dollari per quello più ricco, che include 32 GB di memoria, il gioco Nintendo Land e vari altri contenuti.

Oggi Nintendo ha annunciato ufficialmente la data d'uscita di Wii U, la nuova console che proverà a rivoluzionare le abitudini dei giocatori di tutto il mondo con il suo tablet-controller, il Wii U Gamepad. Cerchiamo di fare il punto della situazione, analizzando le informazioni provenienti dalle varie presentazioni tenute dall'azienda in data odierna.

La nuova console di Nintendo sarà disponibile in Europa a partire dal 30 novembre, mentre gli appassionati statunitensi potranno giocarci già a partire dal 18 dello stesso mese. Stranamente gli ultimi della lista saranno proprio i giapponesi, che potranno acquistare Wii U soltanto dall'8 dicembre.

Nintendo Wii U, disponibile in Europa dal 30 novembre

Inizialmente saranno disponibili due bundle, uno base e l'altro "premium". Il primo include una console bianca con 8GB di memoria, un GamePad, una coppia di alimentatori (per la console e il controller) e un cavo HDMI.

Il pacchetto di fascia alta, quello più allettante per gli appassionati, punta invece su una Wii U nera con 32 GB di memoria, e oltre ai contenuti del pacchetto precedente integra anche uno stand per il GamePad, la base della console, una sensor bar per usare i controller di Wii, il gioco Nintendo Land e l'accesso al programma Nintendo Network Premium.

Quest'ultimo è una sorta di raccolta punti. Gli abbonati che comprano un gioco online, o presumibilmente un DLC, ottengono il 10 percento dell'acquisto sotto forma di crediti. Una volta raggiunta la soglia dei 500 punti si potrà riscattare un codice o una carta prepagata del valore di 5 euro, da usare per comprare altri contenuti. Nintendo ha specificato che sarà possibile aderire al programma soltanto fino a dicembre 2012. Nessuna notizia su come abbonarsi per i possessori della versione base.

Nintendo Wii U - E3 2012
Immagini  -  123
 
Nintendo Wii U - E3 2012 1 Nintendo Wii U - E3 2012 2 Nintendo Wii U - E3 2012 3 Nintendo Wii U - E3 2012 4 Nintendo Wii U - E3 2012 5 Nintendo Wii U - E3 2012 6 Nintendo Wii U - E3 2012 7 Nintendo Wii U - E3 2012 8 Nintendo Wii U - E3 2012 9 Nintendo Wii U - E3 2012 10
Nintendo Wii U - E3 2012 11 Nintendo Wii U - E3 2012 12 Nintendo Wii U - E3 2012 13 Nintendo Wii U - E3 2012 14 Nintendo Wii U - E3 2012 15 Nintendo Wii U - E3 2012 16 Nintendo Wii U - E3 2012 17 Nintendo Wii U - E3 2012 18 Nintendo Wii U - E3 2012 19 Nintendo Wii U - E3 2012 20
Nintendo Wii U - E3 2012 21 Nintendo Wii U - E3 2012 22 Nintendo Wii U - E3 2012 23 Nintendo Wii U - E3 2012 24 Nintendo Wii U - E3 2012 25 Nintendo Wii U - E3 2012 26 Nintendo Wii U - E3 2012 27 Nintendo Wii U - E3 2012 28 Nintendo Wii U - E3 2012 29 Nintendo Wii U - E3 2012 30
 

Purtroppo l'azienda non ha comunicato i prezzi ufficiali europei, giustificandosi che nel nostro continente la questione economica è trattata in modo indipendente dai vari rivenditori delle nazioni del nostro continente. Tuttavia possiamo farci un'idea basandoci sui prezzi per il mercato giapponese e quello statunitense.

Nel paese del Sol Levante il bundle con Wii U da 8 GB si potrà acquistare a 26.250 yen, poco più di 260 euro, mentre la versione "di lusso" costerà 31.500 yen, circa 315 euro. Negli Stati Uniti il set base costerà 299,99 dollari (circa 230 euro), mentre per il bundle premium serviranno 349,99 dollari, circa 270 euro.

Guardando questi numeri e paragonando la nuova console di Nintendo con il modello precedente ci piacerebbe sperare che il pacchetto più costoso si aggiri intorno ai 300 euro e quello base a 250. Purtroppo abbiamo il cattivo presentimento che questi prezzi saranno gonfiati di almeno una cinquantina di euro. In attesa del comunicato ufficiale di Nintendo possiamo solo sperare che non sia così.

Una postazione con Black Ops 2 su Wii U avvistata durante l'evento di Nintendo - Immagine: Joystiq

Fra le altre novità annunciate oggi da Nintendo segnaliamo alcuni dei giochi disponibili dal debutto, come la raccolta di minigiochi Nintendo Land (incluso nel bundle premium della console), New Super Mario Bros U e Zombie U. Nintendo non ha ancora ufficializzato la line-up completa, ma si è fatta "perdonare" rivelando che Bayonetta 2 uscirà in esclusiva solo su Wii U.

Confermato inoltre l'arrivo di Monster Hunter 3 Ultimate e di Call of Duty: Black Ops 2, con la possibilità di multiplayer locale giocando separatamente sullo schermo televisivo e sul Gamepad.

Ovviamente nessuna notizia sulle specifiche tecniche della console, anche se secondo le ultime indiscrezioni si parla di una CPU "Espresso" basata su tre core Broadway (PowerPC), mentre la grafica sarà affidata a una misteriosa AMD Radeon "GPU7", con supporto a Shader Model 4.0 (DirectX 10.1 e OpenGL 3.3). La memoria RAM dovrebbe essere di 1 GB mentre l'archiviazione dipenderà dai modelli, come confermato da Nintendo. Non dovrebbe mancare la possibilità di collegarsi tramite WiFi 802.11 b/g/n, il supporto ai segnali video Full HD 1080p e 4 porte USB.

Tuttiavia ci teniamo a sottolineare che si tratta soltanto d'indiscrezioni non confermate. Per scoprire la verità sulla console di Wii U bisognerà aspettare ancora qualche mese, quando finalmente potremo metterci le mani di persona.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (45)

1/5 avanti   
zoe76 13/09/2012 18:07
+3
Ottimo l'esclusività di Bayonetta che scommetto sarà temporale, ma continuo a non vedere nulla di speciale in questa console, aspetterò le rivali
PacK8) 13/09/2012 18:15
+2
Tutto molto interessante,tranne per una cosa IMHO: supporto alle DX 10.1 e OpenGL 3.3 ? nel 2012? hanno fatto aspettare così tanto almeno un minimo di sforzo in più potevano anche azzardarlo :/
ilpablo 13/09/2012 18:23
+19
La Wii U supporta DirectX 10.1 e OpenGL 3.3! MA LISCIAMI LE MELE
duomark91 13/09/2012 18:26
+17
Almeno nintendo ci prova a mettere qualcosa di nuovo come il gioco asimmetrico (gioco in coppia uno col pad simili-360 e l'altro col tablet ce gli fa "supporto"). La grafica mi interessa poco, preferisco qualcosa di nuovo e fresco.
Visto che negli ultimi giorni questa parola va molto di moda, il Wii ha innovato molto più di ps3 e 360 negli ultimi anni.
SFINGEMORTA 13/09/2012 18:32
+7

 Originariamente inviata da duomark91

Almeno nintendo ci prova a mettere qualcosa di nuovo come il gioco asimmetrico (gioco in coppia uno col pad simili-360 e l'altro col tablet ce gli fa "supporto"). La grafica mi interessa poco, preferisco qualcosa di nuovo e fresco.
Visto che negli ultimi giorni questa parola va molto di moda, il Wii ha innovato molto più di ps3 e 360 negli ultimi anni.



Non posso darti torto ma la mia wii l' avevo venduta perchè alla fine l' 80% o addirittura il 90% erano giochini da causal, devono tirare fuori giochi hard core sennò farà la fine della prima wii(comprata solo perchè era facile fare la modifica del firmware e caricare i giochi sulla sd)

Poi per l' innovazione niente da dire Nintendo insegna !
rdaelmito 13/09/2012 18:44
0
Il programma Nintendo Network Premium non permette di avere uno sconto del 10% sui titoli acquistati su eShop. Al contrario, fornisce un numero di punti pari a circa il 10% del prezzo originale del contenuto acquistato. Una volta accumulati almeno 500 punti (pari a 5€) si potrà usare questo credito all'interno dell'eShop.
Soul91 13/09/2012 18:48
+4
Io non sono un fan della grafica della *** e cose del genere, però sinceramente non è possibile commercializzare una console oggi e metterci le DX 10, cioè se poi deve durare altri 5/6 anni nasce castrata di base, peccato perchè la console se venduta a 300€ credo che li valga tutti, ma scheda tecnica alla mano è una cappella
supertigrotto 13/09/2012 18:49
0
Comincio a mettere in vendita la mia wii
Seizon 13/09/2012 18:50
+2
interessante notare come si crei una diatriba simile a Apple VS prodotti con Android. Io in effetti mi schiero tanto con Nintendo che con Apple. Qualità concreta a prescindere dai dati tecnici sulla carta.
Giacobazzi 13/09/2012 19:02
+5

 Originariamente inviata da SFINGEMORTA

Non posso darti torto ma la mia wii l' avevo venduta perchè alla fine l' 80% o addirittura il 90% erano giochini da causal


Che e' quello che l'80-90% della gente che compra la wii vuole...il restante 10-20% si e' fatto condizionare e ha sbagliato acquisto.
1/5 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

The Elder Scrolls V: Skyrim - Cosplay Aela la Cacciatrice

 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli