Patente di plastica per tutti: rinnovo costoso e obbligatorio

di Dario d'Elia, 17 dicembre, 2013 11:37

Dal 10 gennaio 2014 i rinnovi della patente non potranno essere più fatti con l'apposizione del tagliando adesivo. Vi sarà l'obbligo del passaggio alle patenti in plastica. Il costo sarà di 25 euro, escluse le foto, visita medica e 6,80 euro di posta assicurata per la ricezione del documento a casa.

L'Italia dice addio alle vetuste patenti in tessuto, ma la transizione rischia il caos burocratico. Dal 10 gennaio 2014 per il rinnovo della patente non si potranno più usare i tagliandi adesivi. Si passerà direttamente a quelle nuove in plastica. Costerà complessivamente 25 euro. Senza contare le foto, la visita medica e i 6,80 euro di posta assicurata per la ricezione del documento a casa. Il Codacons stima rispetto ad oggi un esborso totale di 15 euro in più, considerati i nuovi obblighi per i medici.

Di fatto l'Italia si adegua alla normativa UE che prevede un formato "carta di credito" in plastica più leggibile e durevole nel tempo. L'obiettivo è quello di favorire la libera circolazione nell'Unione Europea e contrastare il fenomeno emergente della contraffazione. D'altronde oggi la polizia stradale degli Stati membri è praticamente obbligata a districarsi tra almeno 100 tipi di patente di guida diverse. Entro il 2033 il formato dovrà essere uguale per tutti.

La procedura italiana di transizione rischia però il caos perché mancano ancora le specifiche tecniche sul formato delle foto e la modalità di acquisizione firme, come ci ha confidato un medico che lavora in ASL. Il Ministero ha infatti previsto che siano i medici che fanno le visite per il rinnovo a occuparsi di (quasi) tutto.

Una volta riscontrata l'idoneità dell'automobilista dovranno trasmettere telematicamente il certificato alla Motorizzazione tramite "Il portale dell'Automobilista". Dopodiché il sistema centrale si occuperà di generare in tempo reale la ricevuta elettronica contenente i dati anagrafici. Il medico stamperà il documento provvisorio (della durata di 60 giorni) che consentirà la guida all'interno dei confini italiani, prima dell'arrivo a casa della patente ufficiale.

Patente

"Si prepara un casino simile a quello con l'INPS per gli invalidi civili, perché non prevedono la cooperazione applicativa con i programmi già in essere nelle ASL", puntualizza il medico ASL.

Effettivamente considerato che il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 10 dicembre, le strutture mediche hanno meno di due mesi a disposizione per aggiornarsi.

A volte sembra davvero che i dettagli riguardanti gli strumenti per informatizzare il Paese siano considerati di secondo piano.

La nota finale non può che riguardare la mancata introduzione dei chip sulle patenti. La UE ha già previsto un regolamento al riguardo, ma l'Italia ha preferito far finta di nulla. E così tra qualche anno saremo magari costretti a cambiarle nuovamente. Sapete quanto costerà la spedizione delle attuali patenti "stupide"? 300 milioni di euro fino al 2017. Il conto è presto fatto: il supporto costa 1 euro, la stampa circa 0,94 centesimi, la consegna poco meno di 8 euro.

Aggiornamento. Il Codacons stima una spesa complessiva (considerando tutto) superiore di 15 euro rispetto ad oggi, poiché i medici dovranno accedere al sistema informatico del Dipartimento per i trasporti,  richiedere le credenziali, verificare la rinnovabilità della patente e inserire i dati nell'apposita maschera che proporrà il sistema informatico.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (46)

1/5 avanti   
dragonrising 17/12/2013 11:55
+16
Uh signor ! Sempre soldi soldi soldi da spendere, mai che ci regalano qualcosa :-)
digit78 17/12/2013 11:58
+6
Ed ecco che se ne sono inventata un altra per rompere le @@ ed estorcere soldi!
Tsaeb 17/12/2013 11:58
+2
Sono anni che ho quella di plastica, ridicolo che ora sia obbligatoria ma comunque non definitiva! In che mani siamo?!
Haylander 17/12/2013 12:00
+2
Io ho ancora la patante in tessuto. é come nuova, intonsa benchè abbia quasi 15 anni. Ho visto pateti plastiche completamente sbiadite e rovinate. Soldi Soldi Soldi.
NickGi 17/12/2013 12:01
0
ce l'ho già da 10 anni.
Gilthanas 17/12/2013 12:01
+2
Quanto vorrei essere geniale come i nostri politici, da qualsiasi minchiata che potrebbe essere eseguita in mezzo secondo riescono a tirar fuori un bordello burocratico e a far cacciare soldi a noi pecoroni che ancora gli andiamo dietro. Semplicemente Geniali.
Usque 17/12/2013 12:01
+9
ho un amico che lavora in una multinazionale che produce sim per le bache e operatori telefonici. a tim e banche una sim finita e stampata costa 20 centesimi. poesse che allo stato italiano debba costare quasi 2 euro. A chi dovete dare la tangente?
BASTA!
foxalex 17/12/2013 12:13
+1
Vorrei segnalare che l'imposta di bollo di euro 16 era già prevista per l'attuale rinnovo della patente. In pratica non è vero che la nuova operazione risulterà più costosa della precedente, anzi a differenza di adesso che per lo stesso costo (foto escluse ovviamente) ti davano il bollino autoadesivo, con la nuova norma di ridanno tutta la patente nuova. Evitiamo inutili polemiche!
maxdelay 17/12/2013 12:17
+5
Questa cosa NON e' calcolata come tassa (ecco perchè continuano a dirci che le tasse sono al 45 %)
La mia vecchia patente è valida come documento di identità.... questa invece mi sa di no
Complimenti per il tempismo, bravi, sotto le feste c'e' proprio bisogno di spendere altri soldi.....

Basta Tangenti e tasse cammufate.... branco di
diord 17/12/2013 12:20
+1
Ad oggi per rinnovo con duplicato...i 9 € con la commissione postale diventano 10,80, la marca da 16 euro è doppia e quindi sono 32 euro sempre con bollettino postale quindi ci sono da aggiungere altri 3,60€...+ una marca classica questa si da 16 € sul certificato medico che comunque bisogna pagare come prestazione al medico abilitato... Tutto questo ripeto sono le tariffe ad oggi per lo meno richieste dalla motorizzazione di Milano...non credo che molleranno diminuendo i costi attuali...bisognerà informarsi bene. Alla fine in agenzia-autoscuola le commissioni sono molto basse...va quasi tutto in tasse...
1/5 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli