Pathos, corto Sci-Fi italiano di qualità gratis online

di Valerio Porcu, 18 febbraio, 2014 12:41

Si può finalmente vedere online il cortometraggio fantascientifico Pathos.

La Terra è morta, uccisa dal troppo inquinamento e dall'eccessivo riscaldamento dell'atmosfera. La maggior parte delle forme di vita non esistono più, e la superficie è diventata inospitale e ostile. Ma l'uomo, grazie alla sua intelligenza, è di nuovo libero.

Questo è il contesto, la cornice che ci viene fornita da un imbonitore all'inizio di Pathos. È un cortometraggio del 2009 firmato da Dennis Cabella, Marcello Ercole e Fabio Prati (http://www.illusion-group.it/), tre genovesi con il pallino del cinema e della fantascienza che con questi 17 minuti hanno ottenuti premi e riconoscimenti, e che ora è disponibile anche online.   

Ancora una volta si tratta di uno scenario distopico, un genere narrativo che ha dato e darà ancora moltissimo alla fantascienza. L'unico protagonista è all'interno di una stanza, dove il sistema Pathos fornisce esperienze e sensazioni a pagamento. L'Uomo di quest'epoca – un futuro imprecisato – non mangia nemmeno più: tutto arriva dal collegamento al sistema che fornisce anche l'intrattenimento sensoriale.

Qualcosa però non funziona, e come spettatori assistiamo ai tentativi del protagonista di rientrare nel sistema, di ricollegarsi. Vuole rivivere false esperienze ma anche evitare le conseguenze di una mancato pagamento, l'annullamento dei sensi uno dopo l'altro.

Tutto si svolge in un'unica stanza metallica realizzata completamente in computer grafica – davvero ben fatta. Così questo corto è costato solo 30.000 euro circa, nonché cinque anni di lavoro da parte degli autori. Lo sforzo è stato ripagato, con inviti a eventi internazionali e diversi premi.

Oggi anche il grande pubblico può godersi questo interessante prodotto di fantascienza italiana, che sta trovare la propria originalità pur affondando le proprie origini in opere come THX1138, 1984, Blade Runner e altri capolavori del cinema distopico.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (20)

1/2 avanti   
pin-head 18/02/2014 13:10
+1
interessante!

nota per la redazione: 5a riga, è un cortometraggio, non lungometraggio.
marcy1987 18/02/2014 13:54
0
Perbacco... bravissimi! Sono rimasto affascinato
Hopeless13 18/02/2014 13:58
0
Coinvolgente e ben fatto, complimenti!
Hopeless13 18/02/2014 13:59
-1
Doppio, scusate
far5893 18/02/2014 14:00
-5
Un po' scontato pero', tecnicamente ci sono dei problemi quando appoggia la mano sul pavimento,
non griderei al capolavoro...
RedRat 18/02/2014 14:04
+1
Già la voce "di Kevin Spacey" ha qualcosa di magico. Visti i primi due minuti, stasera mi sa proprio che lo vedo tutto.
Diego Favareto 18/02/2014 14:05
-2
Voglio anche io la roba che si sono fumati!
Non capirò mai questi prodotti di cinematografia.
Firelord70 18/02/2014 14:07
-1
Circa a meta':

"...ma anche evitare le conseguenze di una mancato pagamento ..."
Che succede? Non ha pagato qualche bolletta? ;-)
Eh la crisi...
AlbertX 18/02/2014 14:19
0
non mi e proprio piaciuto.

Bel lavoro per parte di loro, vorrei io fare qualcosa a questi livelli tecnici, pero a livello storia per me zero.
FrankieDedo 18/02/2014 14:20
+4
Ohhhh meno male! ci voleva un apripista! Credo che con la fantasia degli autori italiani si potrebbe raggiungere una nuova freschezza nel cinema di intrattenimento!

Anche la RAI, invece che usare gli effetti speciali nella pubblicità del canone, li usasse per fare delle serie tv coi contocosiddetti... ad esempio delle serie tv dei fumetti bonelli? tanto per spararne una, oppure un bel film di fantascienza senza se e senza ma!

E poi mi sono svegliato sudato...
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli