PEGI Day, l'acquisto consapevole dei videogiochi

di Tom's Hardware, 12 dicembre, 2008 09:21

Si è svolta ieri a Milano la conferenza stampa di presentazione del PEGI Day, giornata organizzata da AESVI (Associazione Editori Software Videoludico Italiana), FEDERDISTRIBUZIONE (Organismo di coordinamento e di rappresentanza della distribuzione moderna) e AIRES (Associazione Italiana Retailer Elettrodomestici Specializzati), per promuovere l'acquisto consapevole dei videogiochi in occasione del prossimo Natale.

La campagna prende le mosse dalla sempre più ampia diffusione del videogioco in Italia e dallo spazio sempre più significativo che sta acquisendo tra le altre forme di intrattenimento in ogni fascia d'età. Nel 2007 in Italia, infatti, il mercato ha fatto registrare un volume d'affari di oltre 1 miliardo di euro; nei primi quattro mesi del 2008 le vendite di hardware e software hanno segnato un + 29,5% e le previsioni per l'intero 2008 (+ 44%) e per il 2009 (+51%) confermano questo trend positivo.

Il PEGI Day, iniziativa svolta sotto il patrocinio del Ministro della Gioventù On. Giorgia Meloni, consiste in una campagna di informazione volta a diffondere la conoscenza del PEGI, il sistema di classificazione dei videogiochi in base a contenuto ed età, e si rivolge in particolare ai genitori con lo scopo di sensibilizzarli ulteriormente sull'importanza di controllare l'adeguatezza del gioco all'età dei propri figli.

Il PEGI Day si svolgerà sabato 13 dicembre in 105 punti vendita delle insegne dell'elettronica di consumo aderenti ad AIRES e toccherà tre città italiane: Milano, Roma e Napoli. In ogni punto vendita sarà presente una hostess che, con l'ausilio di totem e volantini informativi, potrà spiegare il funzionamento del PEGI e PEGI Online e rispondere alle domande sul tema.
  
"Da molti anni il Governo italiano è impegnato, in collaborazione con gli organismi europei preposti al controllo e alla applicazione del codice PEGI, nella valutazione di una normativa che possa rafforzarne il peso in ambito nazionale. Le ultime decisioni prese dall'Advisory Board europea, in cui l'Italia è rappresentata fin dalle origini, sono in pressoché totale sintonia con quanto valutato negli ultimi tempi in ambito governativo", ha dichiarato il Ministro della Gioventù On. Giorgia Meloni.

"I videogiochi rappresentano la punta di diamante dei nuovi media. Videogiochi che sono ancora vittima di un ingiusto pregiudizio culturale. Un pregiudizio che viene alimentato dalla scarsa conoscenza del fenomeno e dall'assenza di consapevolezza".

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell