Playstation 4 con AMD Radeon HD 7670 e APU A8-3850

di Manolo De Agostini, 05 aprile, 2012 07:18

L'hardware AMD della Playstation 4 "Orbis" potrebbe derivare dalla APU A8-3850 per quanto riguarda la CPU, mentre la GPU potrebbe essere una versione riveduta e corretta della Radeon HD 7670, ovvero il rebrand della Radeon HD 6670 attualmente distribuito solo agli OEM.

Secondo alcune fonti del sito IGN avremo quindi due GPU DirectX 11, che saranno in grado di funzionare insieme per riprodurre la grafica sullo schermo. Se ricordate, la HD 6670 è la stessa scheda che si è detto sarà usata anche nella prossima Xbox e di conseguenza i due sistemi avranno una GPU molto simile.

Poiché tuttavia si parla di doppia GPU anche per la futura soluzione Microsoft, bisognerà attendere per capire quale delle due console avrà il comparto migliore. La HD 6670 è una scheda che si trova a circa 70 euro ed è in grado, come abbiamo visto nella recensione, di consentire di giocare a 1920x1080 (1080p) con dettagli alti a frame rate sul filo di lana dei 30 fps.

Grazie all'aiuto della seconda GPU (CrossFire asimmetrico), cioè quella interna all'APU (nel caso specifico la HD 6550D testata qui), al sistema operativo meno complesso della console e ai giochi ottimizzati per un unico tipo di hardware, la speranza è che la PS4 riesca a offrire un frame rate decisamente più alto e, stando alle indiscrezioni, garantire la risoluzione 4K (probabilmente solo con film e foto) tramite interfaccia HDMI 1.4a, supportata dal chip Turks.

IGN aggiunge che le specifiche potrebbero variare prima del debutto, ma l'hardware su cui attualmente si sta lavorando è questo. Come abbiamo già scritto, sembrerebbe che l'obiettivo di Sony sia quello di presentare la nuova console nel 2013, ma prima della rivale Microsoft. I primi giochi per entrambi i sistemi sarebbero già in sviluppo.

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell