Processori AMD FX più veloci, basta una patch per Windows

di Manolo De Agostini, 16 dicembre, 2011 07:00

Microsoft ha reso disponibile una patch per sistemi Windows 7 e Windows Server 2008 R2 dotati di processori AMD FX, Opteron 4200 e 6200. Il correttivo migliora la gestione del threading permettendo ai due sistemi operativi di amministrare meglio la tecnologia simultaneous multithreading della nuova architettura Bulldozer. Miglioramenti prestazionali in vista?

Una patch per Windows 7 e Windows Server 2008 R2 incrementa le prestazioni in multi-threading dei processori AMD FX, Opteron 4200 e 6200 basati su architettura Bulldozer. Fino a oggi le prestazioni fornite da queste CPU sono state più basse delle attese perché la gestione del threading fatta dai due sistemi operativi non era ottimizzata per il simultaneous multithreading (SMT) dei nuovi prodotti AMD.

Secondo Vr-Zone l'aggiornamento dovrebbe consentire a Windows di gestire ogni blocco dual-core come un singolo core multi-thread, insomma come se fosse un quad-core con otto thread, piuttosto che un processore a 8 core.

In una pagina della recensione del modello FX-8150 abbiamo spiegato con dei test le proporzioni del problema, mostrandovi come Windows 8 riesca a fare un uso migliore delle capacità dell'architettura Bulldozer. Non è chiaro se questa patch incrementi le prestazioni nella stessa proporzione vista con Windows 8, ma è senz'altro un correttivo che non deve mancare sui sistemi dotati di una CPU AMD FX.

Con Windows 8 le CPU FX mostrano migliori prestazioni in alcuni scenari

A quanto pare, almeno vagliando alcuni forum, l'impatto di questo aggiornamento è variabile. Dovrebbe avere un buon impatto sulle applicazioni che pesano molto sul PC come quelle di rendering o che si occupano di simulazioni. C'è chi parla però di grandi miglioramenti con alcuni videogiochi.

"Ho registrato un incremento di 15-20 FPS su Battlefield 3 con il mio CrossFire e Eyefinity. Sono passato da 30-40 FPS a 50-60 FPS. Le prestazioni con Modern Warfare 3 sono cresciute di 35-45 FPS", scrive un utente su overclock.net. Trattasi però di un'unica testimonianza, che va presa con le dovute cautele per molteplici ragioni. Attendiamo anche le vostre, sotto con i test!

Aggiornamento: le due aziende hanno dichiarato che la patch resa disponibile è incompleta. In futuro sarà distribuita la versione completa. Per cui l'uso e l'insorgere di eventuali problemi sono a vostro rischio e pericolo!

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (58)

1/6 avanti   
lan 16/12/2011 07:10
+9
Il miracolo AMD.
Jimmy 16/12/2011 07:29
+17
Si riconferma che le ottimizzazioni sono fatte su Intel e che AMD o se le fà da sole o non ne ha.
Microsoft coi soldi che ci fà potrebbe vedere di gestire AMD in un modo migliore.
bonomork 16/12/2011 07:38
+21
"Ho registrato un incremento di 15-20 FPS su Battlefield 3 con il mio CrossFire e Eyefinity. Sono passato da 30-40 FPS a 50-60 FPS. Le prestazioni con Modern Warfare 3 sono cresciute di 35-45 FPS"

con tutto il rispetto bisognerebbe condurre dei test più approfonditi.. non stanno parlando di 2-3 fps.
Messa così sembra più un miracolo che un'ottimizzazione.
Nexus6 16/12/2011 08:12
+7
a pensar male si fa peccato...

ma a me capita lo stesso, non è possibile che a farne le spese è sempre AMD prima gli accordi sottobanco ora la patch per far andare bene il procio, è almeno poco chiaro.
checo 16/12/2011 08:24
+12
non è poco chiaro x una volta.
windows è stato progettato per lavorare su cpu "normali"
quindi se fai cpu con il cmt, a moduli ovvio non vada al max.
amd è stata poco furmba doveva lavorare con microsfot prima dell' uscita degli fx per ottimizzare lo scheduler
SkinNner 16/12/2011 08:34
+12
si sa da sempre che hardware senza software,quel hardware non è niente. mi aspetto una collaborazione da parte di microsoft con amd per rissolevarla un po, farebbe bene a tutti noi.
noce 16/12/2011 08:40
+30
Cara redazione, mi aspetto che quando farete dei test con la nuova patch per verificarne la bontà, oltre al FX 8150 inserirete anche 4100 e 6100/6200...
grng 16/12/2011 08:43
+2
Beh i test win8 parlano chiaro, è una tecnologia che va supportata anche dall'os.
Comunque sarebbe un'ottima cosa per amd, anche se uscendo così tardi il nome bulldozer è "rovinato", dovevano pensarci al lancio
ASS93 16/12/2011 08:50
+3
A mio parere sarebbe interessante misurare l'aumento prestazionale sulla fascia quad-core.
boboviz 16/12/2011 08:50
+2
I compilatori sono una parte fondamentale per vedere come lavora una cpu. E intel domina con il suo....
1/6 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

Guarda anche: Processori, AMD Serie FX, AMD
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli