Radeon HD 7970: taglio di prezzo contro la GTX 680? No

di Manolo De Agostini, 30 marzo, 2012 09:16

AMD non sembrerebbe intenzionata a rispondere alla GTX 680 con una riduzione di prezzo della Radeon HD 7970. Il prezzo della soluzione Tahiti di punta dovrebbe rimanere stabile, a meno che Nvidia non aumenti le GTX 680 sul mercato, oppure presenti nuovi prodotti.

La Radeon HD 7970 non scenderà di prezzo per contrastare la GeForce GTX 680, almeno non nel breve periodo. Il sito Hardwarecanucks ha raccolto alcune confidenze dal settore industriale e ha cercato di fare il punto della situazione dopo il "terremoto" Kepler, che ha diviso gli appassionati di schede video.

Ne emerge un quadro che per il momento non consentirebbe all'azienda di ridurre il prezzo della sua soluzione di punta, che come abbiamo scritto nella nostra recensione deve costare di meno per farsi preferire alla soluzione Nvidia (nell'ambito gaming, non del GPGPU).

Negli Stati Uniti la HD 7970 ha un prezzo di listino di 549 dollari, mentre la GTX 680 è collocata a 499 dollari. Sul nostro mercato (osservando i prezzi medi ed escludendo i cosiddetti VAT player) il gap è più contenuto (anche se il prezzo ufficiale della soluzione AMD, comunicato al debutto, dovrebbe essere 499 euro), ma la soluzione di Nvidia si fa preferire in ogni caso.

Secondo i colleghi canadesi, "poco prima del debutto della scheda Nvidia è successo qualcosa di strano. Dopo settimane di limitata disponibili o assenza di schede, i partner di AMD hanno improvvisamente - e alcuni direbbero misteriosamente - ricevuto grandi quantità di GPU Tahiti".

Questo ha avuto il benefico effetto di aumentare la disponibilità della HD 7970, a fronte di una GTX 680 meno diffusa, ma comunque disponibile fin dal primo giorno e per la quale si aspettano nel corso delle prossime settimane nuove spedizioni per rimpolpare gli scaffali. A fronte di questo però, non c'è stata nessuna riduzione del prezzo. Perché?

"Abbiamo ascoltato diverse fonti e appreso che non avverrà a meno che Nvidia non metta in campo una gamma completa di proposte o la presenza sugli scaffali della GTX 680 migliori drasticamente". Insomma AMD punterebbe sulla disponibilità del proprio prodotto più che sull'appeal dato da un prezzo più basso. Quello che si può pensare, ma siamo assolutamente nel campo delle speculazioni, è che l'azienda non si aspettava un prezzo del genere da parte di Nvidia, ed è stata presa in contropiede.

Un'altra ipotesi è che per motivi di produzione AMD potrebbe non sarebbe in grado di operare un taglio e al tempo stesso non vorrebbe ridurre i propri margini di guadagno. Inoltre si può presumere che un taglio di prezzo della soluzione di punta la costringerebbe quantomeno a rivedere parte dei prezzi delle proprie soluzioni, almeno quello della HD 7950. E per concludere, aggiungiamo che si sta parlando sempre di un prodotto di nicchia - non tutti hanno 500 euro da spendere in questi gingilli.

Insomma, secondo Hardwarecanucks nell'immediato non dovrebbe accadere nulla, a meno che Nvidia non faccia una nuova mossa. Se siete interessati quindi a spendere un diverse centinaia di euro per una scheda video, sapete cosa fare: buttarvi nell'acquisto che oggi vi sembra migliore e mettere in preventivo qualche rimpianto, oppure aspettare l'estate, quando la situazione dovrebbe smuoversi ulteriormente.

Argomenti interessanti

 
 

Commenti dei lettori (67)

1/7 avanti   
Il_Saggio 30/03/2012 09:26
+15
Il taglio dei prezzi di AMD per le schede di alto livello come la 7970 porterebbe di conseguenza una riduzione anche delle altre fasce. Sarebbe una perdita su tutta la serie. E' quindi logico che AMD tenti di farlo il più lontano possibile nel tempo.
Tanto nvidia non sembra averne avute molte di queste GTX680, almeno non in questa settimana di lancio.
massi88ducs 30/03/2012 09:26
+11
son sempre stato un utente e fanboy amd...ma a questo giro mi sa che l'azienda deve assolutamente cambiare management! l'ultimo anno è stato frutto di scelte sbagliatissime in ambito cpu e ora (sembrerebbe) in ambito gpu...e questo 2012 ne rispecchierà tutti gli effetti
GianArd 30/03/2012 09:28
+3
Beh se si guarda il rapporto prezzo/prestazioni ovvio che sto a scegliere nvidia.
AMD dovrebbe posizionarsi dai 50 ai 100€ sotto per fare vera concorrenza.

Se nel 2013/2014 nvidia rispetta le promesse con maxwell prevedo un ritiro dal settore gpu e cpu di AMD per dedicarsi soltanto a cpu+gpu
KinKlod 30/03/2012 09:30
+2
Forse per la prima volta nVidia ha un chip con una superficie inferiore rispetto al corrispondente AMD, probabilmente quest'ultima ha meno margine di manovra sui prezzi rispetto ai modelli precedenti.
ale7700 30/03/2012 09:30
+1
Preferisco aspettare tanto con la mia vecchia eng gts450 riesco a giocare a tutti i titoli senza problemi a settembre vediamo cosa succede
ndwolfwood 30/03/2012 09:33
+12
E' un prodotto di nicchia, i videogiocatori che spendono tali cifre sono pochi ... e in proporzione sono abbastanza numerosi quelli che l'acquistano per svolgere calcoli in GPGPU, dove il prodotto nVidia ha deluso. Quindi l HD7970 può giustificare il prezzo per buona parte dei suoi acquirenti, sacrificando parzialmente l'altra.
ToroXp 30/03/2012 09:35
+2

 Originariamente inviata da massi88ducs

son sempre stato un utente e fanboy amd...ma a questo giro mi sa che l'azienda deve assolutamente cambiare management! l'ultimo anno è stato frutto di scelte sbagliatissime in ambito cpu e ora (sembrerebbe) in ambito gpu...e questo 2012 ne rispecchierà tutti gli effetti



Amd è sempre stata così , a parte un giro contro i p4, è sempre stata ad inseguire, a volte imbrocca una serie e va alla grande, il resto delle volte, quasi sempre, sta dietro.

Nvidia gli ha restituito pan per focaccia, ha fatto tesoro dell ultima volta che le ha prese giu per le orecchie e ora si è presentata a situazione invertita con una architettura migliore e prezzi piu bassi.

Amd attualmente sta quasi in mutande. Il gommoso Rori puo ben poco sulla situazione dato che questi prodotti sono figli del vecchio menagement.
myrdrwin 30/03/2012 09:38
+11

 Originariamente inviata da massi88ducs

son sempre stato un utente e fanboy amd...ma a questo giro mi sa che l'azienda deve assolutamente cambiare management! l'ultimo anno è stato frutto di scelte sbagliatissime in ambito cpu e ora (sembrerebbe) in ambito gpu...e questo 2012 ne rispecchierà tutti gli effetti



Guarda nel campu CPU ti dò ragione, ma in quello GPU no. Tanto per cominciare Tahiti è uscito da un bel pò ed è da allora che ATI è davanti ad nVidia, ci mancava solo che uscisse con un chip peggiore ed in un certo senso lo ha fatto...

 Originariamente inviata da KinKlod

Forse per la prima volta nVidia ha un chip con una superficie inferiore rispetto al corrispondente AMD, probabilmente quest'ultima ha meno margine di manovra sui prezzi rispetto ai modelli precedenti.



nVidia ha per forza un chip con la superficie inferiore, ha praticamente tagliato in toto la parte GPGPU, quindi ha fatto un chip specifico per il gaming, da questo punto di vista il chip ATI secondo me è ancora avanti e questo ne giustifica il prezzo. In fin dei conti avrai qualche fotogramma in meno nei giochi, ma compensa dandoti molto di più in altri campi.
NickGi 30/03/2012 09:39
0
scusate se sono OT, ma come sta andando il prezzo per la 6850?
fizby 30/03/2012 09:40
+3
Una scheda che al momento non ha ragione di essere acquistata a quel prezzo, visto il 90% di porting da console dei giochi pc... Parere mio...
1/7 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Continua a seguirci!
TechMedia Network | Experts
Copyright © 2014 Bestofmedia Group. Tutti i diritti riservati
P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli