Samsung Galaxy Note 10.1 in arrivo a 500 euro

di Elena Re Garbagnati, 07 agosto, 2012 14:33

Potrebbe arrivare anche in Italia entro la fine dell'estate il Galaxy Note 10.1, il tablet di Samsung con display da 10,1 pollici alla risoluzione di 1280 x 800 punti. Il processore è lo stesso del Galaxy S III e il prezzo per la versione Wi-Fi Only è di 479 euro.

Non ci sono più segreti sul Samsung Galaxy Note 10.1. l'azienda sud coreana l'ha annunciato ufficialmente rivelando tutte le specifiche. Sarà disponibile inizialmente nelle due versioni argento e bianco in Corea, Germania, Stati Uniti e Regno Unito, quindi gradualmente in altri Paesi Italia compresa. Il prezzo per l'Europa è di 479 euro per la versione Wi-Fi Only e 599 euro per quella 3G.

Samsung Galaxy Note 10.1

Rispetto a quanto si era detto in passato ci sono delle variazioni da segnalare. Il SoC alla base del sistema è in effetti un prodotto Exynos, ma si tratta del modello 4412 con CPU quad-core  da 1.4 GHz basata su architettura ARMv7, per intenderci la stessa presente sul Galaxy S III con GPU Mali 400 MP4.

La dotazione di memoria è di 2 GB, mentre lo spazio di archiviazione varia da 16, 32 a 64 GB in funzione dei modelli.

Le indiscrezioni della prima ora avevano sbagliato il tiro anche sullo schermo: nella scheda tecnica ufficiale che pubblichiamo in questa pagina potete vedere che si tratta di un modello da 10,1 pollici di tipo PLS con una risoluzione di 1280 x 800 punti ( non 1680 1050 come sembrava in un primo momento) con una densità di pixel di 149 ppi.

Ovviamente non manca la caratteristica principe di questo prodotto: oltre alle sezione touch con le dita si possono prendere appunti direttamente con il pennino S-pen in dotazione, che si ripone nell'apposito vano quando non in uso.

La dotazione comprende poi una webcam frontale da 1,9 megapixel, una fotocamera da 5 megapixel sul pannello retrostante, il vano per le schede microSD e quello per la scheda SIM, per i modelli con connettività 3G.

 

Samsung Galaxy Note 10.1 - PR
 
 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10
 

Il Galaxy Note 10.1 pesa 600 grammi nella versione 3G e 597 grammi per quella Wi-Fi Only, entrambe comprensive della batteria da 7000 mAh. Le misure sono di 262 x 180 x 8,9 millimetri.

Il sistema operativo al momento dell'annuncio è Android 4.0, ma è praticamente certo che entro fine anno ci sarà l'aggiornamento a Jelly Bean.

Caratteristiche tecniche - Clicca per ingrandire

 

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (45)

  indietro 3/5 avanti   
Zarbon 07/08/2012 16:00
+1
480 euro per la versione con solo wifi.. sono impazziti!!! contanto che il nuovo ipad lo straccia su tutto..mah!
mettek 07/08/2012 16:16
0
Non saprei, la cosa del multitasking è un ottimizzazione di samsung? Funzionerà bene su Android? Prima di spendere tutti quei soldi (troppo per la dotazione HW) aspetterei windows surface. La dove il multi tasking mi sembra meglio implementato e mi permette di utilizzare microsoft office originale e non una alternativa tipo polaris office o altro.

In oltre ok prendere appunti ma posso appoggiare sopra il palmo della mano? Se no è da ***! Se si potrebbe entrare in competizione con surface. Anche perchè come ha già detto qualcuno non è adatto al multimedia pertanto non entra di certo in competizione con iPad.

P.S.: OT: Scusate ma perche mi censura S*C*AFFALE? Forse qualcuno lo aveva già chiesto ma non mi sembra di aver visto una risposta.
ric62 07/08/2012 16:16
0

 Originariamente inviata da g.dragon

i cataloghi, le presentazioni, ecc li puoi tranquillamente visualizzare anche su un display 1200 x 800 senza alcun problema. Che male c'è ad utilizzare excel, word, powerpoint , access su un tablet? Simili programmi giravano nel 2000 sul mio pentium 3. Giravano nel 2002 sul mio PDA con win mobile, per quale assurdo motivo non dovrebbero girare su un quad core con 2 GB di ram??? L'intero pacchetto office (con tutte le varianti open) le vedrei veramente bene girare su un tablet. Fino ad oggi è stato scomodo per il fatto che le dita non sono certo il top per selezionare un punto preciso del display ma il pennino risolve il problema. Quando sarà disponibile ti consiglio di andare in una grande catena di supermercati/elettrodomestici e provarlo dal vivo. Polaris office dovrebbe essere preinstallato. io provai le funzionalità office con l'Spen sul note da 5.3 (che era solo un dual core con 1gb di ram) ed era usabilissimo.. l'unico problema era il display da 5.3.. ma questo è 4 volte + grande. Come tu oggi non ti sogneresti mai di usare tali programmi su un tablet. Molti non si sarebbero sognati di utilizzarli all'epoca in un Notebook.

Infine ti consiglio di dare un occhio al video di presentazione che illustra in grande linee le funzioni di cui è capace. Questo tablet è qualcosa di diverso dai vari tranformers prime e iPad. Infatti se fosse stato pensato per l'uso multimediale si sarebbe chiamato Galaxy TAB. Per quello specifico uso Samsung sta assemblando il Galaxy Tab da 11.8 con risoluzione "retina".
Penso che sia il primo tablet ad uso professionale ad arrivare sul mercato

questo è quello che si poteva fare col NOTElefonino http://www.youtube.com/watch?v=q3lzuTBkJ84

I mmaginati cosa si potrà fare ora col doppio della potenza, col doppio della memoria. Con un display 4 volte + grande.


Tralasciando gli applicativi Oracle e AutoCAD, il pacchetto office non intendevo che non sia abbastanza leggero da non girare su un tablet. Dopotutto sono applicativi abbastanza "leggeri" (a parte grossi files excel pieni di riferimenti o grossi DB Acces) che girerebbero bene anche sulla maggior parte dei tablet attuali. il problema con il pacchetto Office (e qui viene fuori la mia obsolescenza ) è quella che almeno io non riesco a transigere da mouse e tastiera, anche usando il pennino che certamente aiuta di più. Quindi il notebook mi è indispensabile per lavoro in mobilità, come il desktop in ufficio.
Mentre il tablet lo vedo bene per vedere film, video, giochini ecc. insomma il multimediale da salotto. E per quello per me va meglio una bella risoluzione tipo iPad o Transformer. Poi, se arrivasse il tablet che mi convincesse, lo adotterei con entusiasmo, dopotutto mi sono adeguato partendo dai floppy da 8" dei mainframe...
Xanaphia 07/08/2012 16:17
+1

 Originariamente inviata da Zarbon

480 euro per la versione con solo wifi.. sono impazziti!!! contanto che il nuovo ipad lo straccia su tutto..mah!



esattamente su cosa? non colgo l'allusione all'iPad, non mi sembra che con l'argagno della mela tu possa avere due applicazioni affiancate, malgrado l'inutile ed immane risoluzione che ha obbligato ad installare una specie di batteria nucleare... ma fammi il piacere... ah già, questo ha anche la SD ma pensa ( e senza adattatori)
IlCarletto 07/08/2012 16:23
+2
500?? euro??
ipad e via
g.dragon 07/08/2012 16:29
0

 Originariamente inviata da ric62

Tralasciando gli applicativi Oracle e AutoCAD, il pacchetto office non intendevo che non sia abbastanza leggero da non girare su un tablet. Dopotutto sono applicativi abbastanza "leggeri" (a parte grossi files excel pieni di riferimenti o grossi DB Acces) che girerebbero bene anche sulla maggior parte dei tablet attuali. il problema con il pacchetto Office (e qui viene fuori la mia obsolescenza ) è quella che almeno io non riesco a transigere da mouse e tastiera, anche usando il pennino che certamente aiuta di più. Quindi il notebook mi è indispensabile per lavoro in mobilità, come il desktop in ufficio.
Mentre il tablet lo vedo bene per vedere film, video, giochini ecc. insomma il multimediale da salotto. E per quello per me va meglio una bella risoluzione tipo iPad o Transformer. Poi, se arrivasse il tablet che mi convincesse, lo adotterei con entusiasmo, dopotutto mi sono adeguato partendo dai floppy da 8" dei mainframe...


be quella è solo questione di abitudine. Certo applicativi molto ma molto pesanti al momento scordateli su un tablet.

certo se cerchi un prodotto multimediale è ovvio che ti consiglierei l'iPad (ma non tanto visto che è un 4:3 e non un 16.9), il TranformerPrime oppure il prossimo Galaxy tab da 11.8". Se ti serve un utilitaria, non ha senso acquistare una Ferrari. se ti serve una scheda video professionale, ha poco senso prendere una per gamer. Ogni prodotto ha la sua funzione e scopo. sicuramente questo Note si rivolge a una fascia precisa di persone. se fossi un universitario credo che mi sarebbe più utile del classico notebook.
Poi se avrà successo lo deciderà il mercato. al momento è una proposta che manca.
demon77 07/08/2012 16:29
+1

 Originariamente inviata da IlCarletto

500?? euro??
ipad e via



Ma anche no.
Premetto che non sono attratto dall'oggetto.. ma a parità di costo preferisco questo.
MRK998 07/08/2012 16:45
0

 Originariamente inviata da g.dragon

sicuramente hai provato i vecchi galaxy tab con cpu vecchia (1ghz) e sistema operativo non ottimizzato. Questo ha l'hardware dell'S3 e 2GB di ram. Sarà un fulmine. Tra le altre cose questo tablet ancora non è uscito quindi non è possibile che tu lo abbia provato. L'hardware è migliore rispetto a quello del transformer. Come ho già detto peccato per la risoluzione bassa. Ma per il resto eccelle in tutto.

Infine credo che abbiano scelto una risoluzione così bassa per il fatto di puntare tutto sulla fluidità e sul multitasking. non caso hanno scelto una configurazione quad core 1.4ghz con 2gb di ram. Non è un tablet pensato per l'uso multimediale.



era sicuramente un dualcore comunque ed aveva il flash dietro e vetro 10.1.
a parte questo non so cosa montasse di cpu.
comunque era na bella chiavica.
se non sbaglio era honeycomb.
ric62 07/08/2012 16:50
0

 Originariamente inviata da g.dragon

be quella è solo questione di abitudine. Certo applicativi molto ma molto pesanti al momento scordateli su un tablet.

certo se cerchi un prodotto multimediale è ovvio che ti consiglierei l'iPad (ma non tanto visto che è un 4:3 e non un 16.9), il TranformerPrime oppure il prossimo Galaxy tab da 11.8". Se ti serve un utilitaria, non ha senso acquistare una Ferrari. se ti serve una scheda video professionale, ha poco senso prendere una per gamer. Ogni prodotto ha la sua funzione e scopo. sicuramente questo Note si rivolge a una fascia precisa di persone. se fossi un universitario credo che mi sarebbe più utile del classico notebook.
Poi se avrà successo lo deciderà il mercato. al momento è una proposta che manca.


D'accordo su tutto o quasi. Non è che cerchi un tablet (anche se la moglie vorrebbe regalarmi un bel nuovo iPad per compleanno, sospetto per usarlo lei e le figlie principalmente ) e credo i tablet di tutte le forme e dimensioni si rivolgeranno sempre a più persone ed usi mentre i notebook si ridurranno parecchio. Ma lo dicono molti da prima di me. In ambito professionale sono abbastanza incuriosito dall'imminente Surface che credo (spero per la concorrenza) darà un po' di "botta" all'iPad.
ChrisBenoit 07/08/2012 16:55
+1
Ma che casino stanno facendo con i nomi???
Galaxy S
Nexus S
Galaxy Nexus
Galaxy Tab
Galaxy Tab 10.1
Galaxy Note
Galaxy Note 10.1 (che poi sarebbe un tab)..
e poi???

Cominciate con un nome e continuate con quello su ogni linea di prodotto (es. s1,s2,s3; tab1,tab2,tab3; note1,note2,note3) altrimenti create troppa confusione!
Tutta sta cosa è solo controproducente secondo me.
  indietro 3/5 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli