Skyrim senza fine, ma è valsa la pena svilupparlo per PC?

di Valerio Porcu, 10 novembre, 2011 12:33

Il sistema narrativo di Skyrim include l'interessante possibilità di creare missioni sempre nuove che stimolano l'esplorazione del mondo creato da Bethesda. Per l'azienda però sviluppare su PC è problematico, e questo potrebbe anticipare problemi simili a quelli visti con Rage.

Skyrim si potrà giocare per sempre. Se i giochi della serie The Elder Scrolls sono diventati famosi anche perché potevano durare cento e più ore, Skyrim è destinato a segnare un nuovo record in questo senso. "La cosa bella del gioco è che potete giocarci per sempre" ha infatti detto Todd Howard di Bethesda a wired.com lunedì scorso.

Skyrim infatti si affida a un sistema chiamato "Radiant Quest System" che crea nuove missioni in modo casuale, adattandosi ai progressi fatti dal giocatore - e dal personaggio. Qualcuno potrebbe chiedervi di dare la caccia a dei banditi, o di recuperare alcuni oggetti. Radiant in effetti è un complesso "sistema narrativo", che adatta gli eventi del gioco alle azioni del giocatore. Le "missioni infinite" ne rappresentano un aspetto di cui fino ad ora non si era parlato.

Un'intruso di Warcraft!

Rispetto a Oblivion la differenza è sostanziale. Nel gioco del 2006 infatti le missioni a un certo punto finiscono, ammesso che siate disposti a investire nel gioco almeno 200 ore, se giocate di corsa.  Lo stesso si applicherà anche alle gilde: una volta terminata la linea di missioni predefinita infatti si potrà continuare a ottenere nuovi incarichi; anche in questo caso avevamo visto qualcosa di simile in Oblivion, ma una volta giunti al vertice di una gilda non si poteva fare molto, se non piccoli passatempi piuttosto noiosi.

Secondo Howard le missioni infinite offriranno un valido stimolo all'esplorazione del vasto mondo creato da Bethesda. Un concetto ereditato da Fallout, titolo con cui si sono resi necessari stratagemmi per spingere il giocatore a esplorare un mondo desolato e ripetitivo.

"La parte più divertente del sistema Radiant non sarà completare le missioni. Saranno le cose che si scoprono lungo la strada, come una fortezza infestata di banditi o un faro terrificante", aggiunge Howard. "Il mondo è probabilmente la cosa che rende Skyrim diverso dagli altri giochi. Sembra davvero reale, e divertente da esplorare".

The Elder Scrolls V: Skyrim
Immagini  -  12345
 
The Elder Scrolls V: Skyrim 1 The Elder Scrolls V: Skyrim 2 The Elder Scrolls V: Skyrim 3 The Elder Scrolls V: Skyrim 4 The Elder Scrolls V: Skyrim 5 The Elder Scrolls V: Skyrim 6 The Elder Scrolls V: Skyrim 7 The Elder Scrolls V: Skyrim 8 The Elder Scrolls V: Skyrim 9 The Elder Scrolls V: Skyrim 10
The Elder Scrolls V: Skyrim 11 The Elder Scrolls V: Skyrim 12 The Elder Scrolls V: Skyrim 13 The Elder Scrolls V: Skyrim 14 The Elder Scrolls V: Skyrim 15 The Elder Scrolls V: Skyrim 16 The Elder Scrolls V: Skyrim 17 The Elder Scrolls V: Skyrim 18 The Elder Scrolls V: Skyrim 19 The Elder Scrolls V: Skyrim 20
The Elder Scrolls V: Skyrim 21 The Elder Scrolls V: Skyrim 22 The Elder Scrolls V: Skyrim 23 The Elder Scrolls V: Skyrim 24 The Elder Scrolls V: Skyrim 25 The Elder Scrolls V: Skyrim 26 The Elder Scrolls V: Skyrim 27 The Elder Scrolls V: Skyrim 28 The Elder Scrolls V: Skyrim 29 The Elder Scrolls V: Skyrim 30
The Elder Scrolls V: Skyrim 31 The Elder Scrolls V: Skyrim 32 The Elder Scrolls V: Skyrim 33 The Elder Scrolls V: Skyrim 34 The Elder Scrolls V: Skyrim 35 The Elder Scrolls V: Skyrim 36 The Elder Scrolls V: Skyrim 37 The Elder Scrolls V: Skyrim 38 The Elder Scrolls V: Skyrim 39 The Elder Scrolls V: Skyrim 40
The Elder Scrolls V: Skyrim 41 The Elder Scrolls V: Skyrim 42 The Elder Scrolls V: Skyrim 43 The Elder Scrolls V: Skyrim 44 The Elder Scrolls V: Skyrim 45 The Elder Scrolls V: Skyrim 46 The Elder Scrolls V: Skyrim 47 The Elder Scrolls V: Skyrim 48
 

Bethesda rispetta le tradizioni in tutto e per tutto, e quindi a Skyrim non mancano bug più o meno rilevanti. E infatti già da domani, giorno ufficiale dell'uscita, sarà disponibile la prima patch, che porterà il gioco alla versione 1.1.

Se il sistema Radiant è una buona notizia per tutti, chi gioca con un PC non sarà contento di sapere che secondo Bethesda "sviluppare giochi per PC è un mal di testa". La grande varietà di configurazioni hardware e software presuppone infatti molte difficoltà nello sviluppo. Lo ha spiegato Pete Hines, che dirige la divisione marketing della società.

Una realtà che purtroppo tutti abbiamo avuto l'occasione di verificare con Rage, il più recente titolo Bethesda uscito (anche) per PC. Lo conferma lo stesso Hines, dopotutto. "Come avete visto con Rage, bastano dei driver video sbagliati e anni di lavoro vengono etichettati come "buggati", quando in verità abbiamo un gioco molto solido e stabile".

Non è la prima volta che sentiamo opinioni del genere, infatti lo stesso John Carmack aveva detto tempo fa qualcosa di simile. E anche in questo caso possiamo parlare di Bethesda – che ha comprato Id Software tempo fa.

L'azienda in ogni caso vuole continuare a lavorare con il PC. Sarebbe più semplice chiudere quella porta e dedicarsi esclusivamente alle console, oppure si potrebbero creare titoli per PC con pesanti limiti per assicurarsi il buon funzionamento su ogni macchina.

Hines però spiega che l'approccio di Bethesda è diverso. "Continuiamo a sostenere con entusiasmo i nostri fan su PC con cose come il Creation kit e la possibilità di creare e aggiungere un numero illimitato di modifiche e contenuti al gioco", spiega. In effetti tanto con Oblivion quanto con Morrowind su PC era possibile creare espansioni personalizzate di ogni tipo - missioni, oggetti, PNG, di tutto - e proprio questo aspetto aveva reso il gioco su PC più interessante per moltissimi giocatori. Nel video potete per esempio vedere come Morrowind, uscito nel 2003, era stato modificato così pesantemente dai giocatori che ancora oggi non sfigurerebbe accanto a titoli più moderni.

Resta il fatto che ancora una volta una grande software house esprime perplessità, per non dire lamentele, sulla creazione di titoli per PC. È più difficile svilupparli, e i ricavi sono minori e la pirateria è ancora un problema rilevate. Ci sarebbe quasi da sorprendersi che esista una versione PC di Skyrim.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (49)

1/5 avanti   
plocri 10/11/2011 13:07
-3
purtroppo i giochi stanno diventando sempre più console-oriented e per pc le cose diventano sempre più complicate, tante patch, scarsa ottimizzazione, rallentamenti, bug, driver ottimizzati per un gioco o preview driver o beta...

più comoda ed immediata una console dove inserisci il disco e giochi!
wingcla 10/11/2011 13:13
+9
cosa buona ma credo sia inutile comunque avere millemila quest autogenerate se sono sempre le solite "ascolta la missione,vai li,ammazza,prendi l'oggetto,riporta".

alla fine diventa logorante.
Screenager 10/11/2011 13:13
+13

 Originariamente inviata da plocri

purtroppo i giochi stanno diventando sempre più console-oriented e per pc le cose diventano sempre più complicate, tante patch, scarsa ottimizzazione, rallentamenti, bug, driver ottimizzati per un gioco o preview driver o beta...

più comoda ed immediata una console dove inserisci il disco e giochi!



Vero, ma è anche vero che le console ormai sono al limite. Caricamenti ogni 2 minuti,frame rate imbarazzante su alcuni titoli, problemi di surriscaldamento...non è tutto rose e fiori, se non si danno una mossa con le console next-gen gli utenti si stancano
irondenic 10/11/2011 13:14
-2
OHHHHH MY GOD!!! questa notizia mi ha COMPLETAMENTE RISOLLEVATO sta giornata di .... ehm ...... di lavoro..... Stimo questi GENI assoluti....davvero, i miei più sentiti complimenti per il lavoro che svolgono... per quanto riguarda il discorso PC-CONSOLE io mi baso sul detto "vivi e lascia vivere" usate e programmate prima su console ma ASSOLUTAMENTE NON TOCCATE I GIOCHI SU PC !!!!!!! Nasceranno e moriranno su PC!
CoolWiser 10/11/2011 13:14
+10
I giochi per pc hanno un dettaglio che la console si sogna! Io gioco sul plasma con il pc e con la pley e la differenza si nota davvero tanto!
Yrrah 10/11/2011 13:17
+8

 Originariamente inviata da plocri

purtroppo i giochi stanno diventando sempre più console-oriented e per pc le cose diventano sempre più complicate, tante patch, scarsa ottimizzazione, rallentamenti, bug, driver ottimizzati per un gioco o preview driver o beta...

più comoda ed immediata una console dove inserisci il disco e giochi!

Niente di più falso, ho provato la PS3 per un annetto e altro che inserisci il disco e giochi: inserisci il disco e la maggior parte delle volte ti obbliga ad aggiornare il sistema, poi 99% delle volte serve scaricare la patch anche lì per correggere i bug del day one, e comunque pur avendo una qualità discutibile ci sono in quasi tutti i giochi (solo Uncharted 2 praticamente ne è stato esente) cali di frame rate continui e bug a non finire (anche grafici).

Nella mia esperienza PC invece mai avuto problemi così gravi, ed usando per esempio Steam la storia è davvero semplice, compri, avvii il download e premi "Gioca" ed hai sempre tutto aggiornato e funzionante, e se ti accontenti della qualità console (impostazione grafica bassa) non devi neanche aggiornare hardware e i drivers vanno 99% sempre bene mantenendosi a livelli bassi).

Sinceramente non capisco perchè fino a qualche anno fa c'erano giochi capolavoro su PC, e nessuno sviluppatore si lamentava, mentre ora solo più schifezze (tranne poche eccezioni) e tutti a giustificarsi che su PC è difficile...
Human_Sorrow 10/11/2011 13:18
+19
Non è che sviluppare un gioco per PC sia difficile è che svilupparlo per Console è troppo facile!!
grng 10/11/2011 13:18
+6
Frega davvero poco di dover fare le solite missioni millemila volte.
Aspetto positivo è che si esplorerà per bene la mappa, poco altro.
Beato chi ha centinaia di ore da buttare dentro un singolo gioco
ToroXp 10/11/2011 13:19
-2
la plEy?



sul plasma? col pc...




ok ok mi ricompongo...

a questo punto viene da chiedersi, ma perchè io devo spendere 1000 e passa euro per comprare un pc nuovo fiammante per poi trovarmi con 4 giochi in croce pieni di bug, mal programmati , che esigono un hw spropositato rispetto a quello che offrono?

abbiamo la pley no?
wingcla 10/11/2011 13:30
+1

 Originariamente inviata da Human_Sorrow

Non è che sviluppare un gioco per PC sia difficile è che svilupparlo per Console è troppo facile!!



credo che sia un discorso di tempo dovuto alla varietà di configurazioni.

le console sono 2 e l'hardware è lo stesso da 7 anni...chi non sarebbe invogliato da svilupparci sapendo che non deve programmare pensando a configurazioni o patch future?
1/5 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

In esclusiva per i nostri lettori


23MP65HQ-P
LG 23MP65HQ-P 23" IPS FulHD 1920x1080 5ms VGA/HDMI
LG modello 23MP65HQ-P è un monitor 23" IPS LED Wide 16:9 con risoluzione 1920x1080 pixel, contrasto dinamico 5M:1, ingresso VGA/HDMI, colore Nero.
€ 129,90 € 134,90 compra

The Elder Scrolls V: Skyrim - Cosplay Aela la Cacciatrice

 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli