Sony Nasne ricorda l'Apple TV ma la sua filosofia è diversa

di Dario d'Elia, 17 aprile, 2012 11:36

Sony Nasne potrebbe essere considerato l'Apple TV del colosso giapponese, ma in verità è un media recorder con funzioni avanzate di networking online/offline. Sarà disponibile dal 19 luglio in Giappone a un prezzo di 16,980 yen (al cambio 161 euro). Entrando nei dettagli si scopre che è compatibile sia con la TV digitale terrestre che quella satellitare

Ovviamente ha funzionalità di registrazione e vanta interazioni privilegiate con le linee Playstation 3, PS Vita, Sony tablet, Xperia e Vaio. Si parla anche della possibilità dello streaming e registrazione multi-piattaforma in contemporanea con altri dispositivi all'interno del network domestico.

Nasne

Nasne (CECH-ZNR1J) sarà disponibile inizialmente solo in versione nera. Le dimensioni sono di 43 x 189 x 136 mm, mentre il peso è di 460 grammi. All'interno è presente un hard disk SATA da 2,5 pollici con capienza di 500 GB. A livello di connettività sono presenti i supporti: LAN, USB 2.0, Wi-Fi (non è ancora certo se opzionale), e slot per card B-CAS (DT)

Nasne - clicca per ingrandire

Come media server è compatibile con DLNA 1.5, dispone della radio satellitare e digitale terrestre, supporta i metadata e i formati PS3, è compatibile con Cisco Digital Media System per lo streaming multimediale. Non mancano i supporti DTCP-IP, due modalità di registrazione (DR e SLP) e più opzioni di configurazione.

Nasne - Clicca per ingrandire

Nasne sembra essere uno strumento per potenziare l'intrattenimento domestico regalando libertà di azione e fruizione. Ad esempio i possessori di PS3, PS Vita e gli altri prodotti Sony potranno sfruttarlo per aggiungere funzioni, ma forse stupisce la mancanza di connessioni video. Insomma, tutto funziona tramite rete LAN e interfaccia online/offline.

Argomenti interessanti

 
 
Clicca per i dettagli
Segui Tom's Hardware!

Copyright © 2015 A Purch Company. Tutti i diritti riservati. P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013, Direttore Responsabile Pino Bruno
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell