Valve vuole realizzare una console o forse un Kinect migliore

di Manolo De Agostini, 13 aprile, 2012 09:12

Valve vuole assumere ingegneri per realizzare hardware. Non è chiaro esattamente a cosa miri la casa di Half-Life, ma si torna a parlare di una presunta console, di controller oppure di sensori biometrici.

Valve sta cercando ingegneri hardware. Per un'azienda che sviluppa software questo è decisamente insolito. Il mese scorso ricorderete che si è discusso molto dell'arrivo di una presunta console Valve (qui e qui), la fantomatica Steam Box - che poi l'azienda ha smentito categoricamente. Una nuova offerta di lavoro però riaccende i dubbi sui piani futuri della software house di Half-Life e sul suo possibile ingresso nel mercato dell'hardware.

"Per anni Valve si è concentrata nello scrivere software per grandi esperienze di gameplay. Ora stiamo realizzando hardware per migliorare quelle esperienze e voi potete essere una parte fondamentale per far sì che ciò accada. Unitevi al nostro team che sta realizzando progetti hardware, prototipi, test e produzione su un'ampia gamma di piattaforme. Non stiamo parlando di mouse e gamepad, aiutateci a inventare esperienze di gameplay completamente nuove".

Tutto molto chiaro, e dire che solo alcune settimane fa Doug Lombardi diceva che "è lontano il tempo in cui Valve distribuirà qualsiasi tipo di hardware". Forse è davvero così, ma è chiaro che in pentola sta bollendo qualcosa.

Tra le mansioni del posto di lavoro troviamo il lavoro in team per concepire, progettare, valutare e produrre nuovi tipi di input, output e piattaforme hardware". Tra i requisiti troviamo tante richieste, tra cui esperienza nella progettazione di sistemi ARM / X86.

La Steam Box è quindi più reale di quel che sembra? Non corriamo. Sappiamo che Valve ad esempio ha brevettato un controller, ma nell'annuncio si escludono i gamepad. È noto invece che è fortemente interessata a sfruttare i dati biometrici per i videogiochi. Non è del tutto impensabile che l'azienda stia lavorando su sensori applicabili al corpo - oppure qualcosa di simile a Kinect - che possano rilevare le nostre emozioni (tenendo conto di temperatura corporea, battito cardiaco, sudorazione, etc) e creare un'esperienza di gioco del tutto nuova.

Rimane da capire che se questo lavoro sarà svolto in partnership con Microsoft, Sony o Nintendo - che l'acquisirebbero in licenza - o se Valve abbia intenzione di fare tutto da sola, dall'hardware al software, fino alle periferiche e ai sensori. Siamo sicuri che questo dubbio attanaglierà molti videogiocatori. Voi cosa ne pensate?

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (20)

1/2 avanti   
Man0war 13/04/2012 09:46
+4
Certo che Steam ne ha fatta di strada da quando ha portato counter strike 1.6 a suo tempo. Mi ricordo ancora le offese che gli tiravano tutti che erano del tipo "questo steam fa vedere schifo", anche se non era proprio schifo la parola! : D
Etnamita 13/04/2012 09:50
+1
potrebbe fare realmente la differenza coi prezzi, almeno e quello che spero, per il prossimo futuro.
demon77 13/04/2012 09:57
+19
L'idea di una console mi pare pessima.
La console ideale di VALVE è gia oggi un buon PC.

Altro discorso se vuole creare un kit per giocare a uso kinect da coolegare al pc.
white wolf 13/04/2012 09:58
+5
Se steam, che non ha mai sbagliato un passo, si muove verso l'hardware tutti devono stare attenti...
grng 13/04/2012 10:05
+1
Più che una console penso elaboreranno un rilevatore di dati biometrici ed emozioni, un'evoluzione rispetto al (mai uscito credo) vitality sensor di nintendo insomma, che poi va a modificare alcuni parametri del gioco.
wingcla 13/04/2012 10:10
+1
se fosse vero,secondo me non si rendono conto del costo che richiede un tale investimento...che può essere in perdita anche in primi 3 anni.

Se solo Ms ,che ha soldi da buttare,ha faticato non poco...non immagino Valve.

secondo me sono solo voci.
D_Giorgio 13/04/2012 10:10
0

 Originariamente inviata da white wolf

Se steam, che non ha mai sbagliato un passo, si muove verso l'hardware tutti devono stare attenti...



attenti loro... c'è sempre una prima volta. Dovrebbero essere pronti anche a vendere in perdita o con margini ridottissimi per entrare con l'hardware in un mercato simile.

Se poi hanno intenzione di fare una specie di scatoletta/macmini/htpc schiaffando il logo valve sopra hardware già bello e fatto... mah...
quello che voglio dire è: vendere console non è come vendere tazze da te e felpe personalizzate. Non basta un logo sopra.

Tra l'altro che software ci farebbero girare sopra? un linux blindato? win7? sistema proprietario?

Stiamo a vedere...
1221 13/04/2012 10:15
+5

 Originariamente inviata da white wolf

Se steam, che non ha mai sbagliato un passo, si muove verso l'hardware tutti devono stare attenti...



buona questa, tutti ridono (cit. rorschach)
sliverfox85 13/04/2012 10:41
0
imho un controller sarebbe la scelta migliore.
un bel controller proprietario, un frontend selezionabile al boot con il controller, mantenendo ovviamente la possibilità di switchare steam da modalità pad a modalità keyboard classica all'occorrenza.
La modalità pad dovrebbe avere un'interfaccia in stile xbox, settaggi precaricati per i pulsanti per tutti i giochi (ma comunque lasciarli configurabili all'occorrenza), possibilità di split screen come le console, setting grafici precaricati in base all'hw (ma comunque configurabile)...
tutto bello, tutto semplice, al costo di un pad... (e di sviluppo piattaforma, lasciando perdere il marketing)
Ora so che si può già fare, che si può collegare un pad a steam, e che ci son pure delle mod unofficial per usare lo split su alcuni giochi che nativamente non lo supportano, ma bisogna sbattersi, e se non ho voglia io che bene o male di informatica ne mastico, figuriamoci la famiglia media.
Se invece gli dai la possibilità premendo un pulsante di avere tutta la pappa bella pronta... ne venderebbero a vagonate...
sempre imho eh
supertigrotto 13/04/2012 10:41
+1
Mah,l'idea è buona,vorrei vedere però cosa propongono per sbaragliare la concorrenza.!!!
1/2 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli