WD VelociRaptor, pronta la seconda generazione

di Manolo De Agostini, 03 aprile, 2010 09:26

Western Digital è quasi pronta a immettere sul mercato la nuova generazione di hard disk ad alte prestazioni VelociRaptor.

Western Digital è quasi pronta con la seconda generazione della famiglia VelociRaptor (VR200M). Attesi nel corso di questo trimestre, i nuovi hard disk per desktop ad alte prestazioni e per il settore enterprise, saranno disponibili nel formato da 2,5", in grado di diventare da 3,5" tramite IcePack, sistema di montaggio e di raffreddamento già visto nella prima serie (VelociRaptor, il nuovo dinosauro di Western Digital).

I nuovi VelociRaptor hanno capacità di 150GB, 300GB, 450GB e 600GB, lavorano a 10000 RPM, integrano 32 MB di cache e interfaccia SATA 6 Gbps.

Dal punto di vista tecnico, i dischi assicurano un MTBF (tempo medio prima di un guasto) di 1,4 milioni di ore, una latenza di 3 millisecondi, una velocità in lettura sostenuta di 145 MB/s e un tempo medio di ricerca in lettura di 3,6 ms e in scrittura di 4,2 ms.

Sotto il punto di vista dei consumi, WD assicura da 0,7 watt in sleep/standby a 4,3 in idle e fino a 6,8 watt durante le operazioni in scrittura/lettura sequenziale. Le prestazioni dovrebbero essere il 15 percento superiori a quelle della precedente generazione.

Infine, si parla di una rumorosità di 37 dBA e una garanzia di 5 anni.

Argomenti interessanti

 
 

Commenti dei lettori (67)

1/7 avanti   
rollocarmelo 03/04/2010 09:37
0
3,6ms!!! che mostro! lo so che non puo confrontarsi con un SD ma per essere un meccanico è una scheggia! Cmq tutto dipenderà dal prezzo!
Yakmo 03/04/2010 09:37
0
1.4 milioni di ore sono più di cento anni (160 e passa) acceso 24 su 24 .. a me piace molto wd come marchio ma è un dato attendibile? O.o
paolo83 03/04/2010 09:41
0
Beh è molto teorico, conta tanto la fortuna.... Il primo raptor che ho avuto aveva la garanzia di 5 anni e era dato per tantissime ore, ma dopo 1 anni si è rotto.
g.dragon 03/04/2010 09:53
0
OFF TOPIC: AUGURI DI BUONA PASQUA A TUTTI!!!!
on topic: mi chiedo a cosa possa servire un meccanico cosi veloce se gia esistono ssd con seek time molto inferiori e velocità di lettura piu alte..il futuro sono gli ssd anche se questi offrono capienza superiore non li vedo un buon investimento....
SSd
PRO: seek time quasi nullo
consumo in watt quasi nullo(=+ autonomia nei notebook,-consumo nei desktop)
rumorosita ZERO
tempo di lettura: dipende dal modello, ma simile ai raptor
scaldano pokissimo
CONTRO: costo al giga elevato (non che nei raptor sia basso)
poco capienti(al momento)
Sberla101 03/04/2010 10:13
0
Be se non costassero tantissimo potrebbero far gola ai comuni mortali come me, magari metterci 2 in raid 0, lo so che non sono paragonabili agli SSD, ma cmq potrebbero avere delle belle prestazioni, senza contare la capienza.....
papafoxtrot 03/04/2010 10:13
0
A dire la verità speravo riuscissero a fare di meglio.
Certo non si avicinerebbe mai ad un SSD (che uso abitualmente...) ma se arrivavano a fare un +30% rispetto alla vecchia serie... come fu il passaggio da raptor a velociraptor, il loro acquisto poteva essere ancora giustificato... Ad esempio per usarli come skratch, dove un ssd mlc rischierebbe di durare poco...

Con quello che costeranno (i velociraptor nuovi son sempre costati tanto...) rischian di andar bene solo in ambito aziendale...
Attila16881 03/04/2010 10:24
0
vi dico solo che i miei 2 hd raptor da 36gb in raid0 dal 2003 si sono passati 4 pc e 3 sistemi operativi (xp, vista e ora 7) e sono li a fare il loro lavoro, per me sia la marca sia il tipo di prodotto hanno ampiamente superato le aspettative
superspeed 03/04/2010 10:31
0
Tutti dimenticano però il vero problema degli ssd è la durata, io il primo l'ho preso a novembre 2008 da 128gb pagato 800€ dagli usa samsung dichiarato 220mb lettura 200 scrittura , il secondo l'ho preso a dicembre 256GB gskill titan , uno mi è morto dopo 11 mesi (il samsung) , l'altro e da 20 gionri che lo vede il bios e tutto ma quando installi o ci copio qualcosa arrivati a 14GB di capacità occupata comincia a dar errore di scrittura e non si muove più.
floop 03/04/2010 10:37
0
interessante quello da 300gb per s.o. e giochi
g.dragon 03/04/2010 10:39
0

 Originariamente inviata da superspeed

Tutti dimenticano però il vero problema degli ssd è la durata, io il primo l'ho preso a novembre 2008 da 128gb pagato 800€ dagli usa samsung dichiarato 220mb lettura 200 scrittura , il secondo l'ho preso a dicembre 256GB gskill titan , uno mi è morto dopo 11 mesi (il samsung) , l'altro e da 20 gionri che lo vede il bios e tutto ma quando installi o ci copio qualcosa arrivati a 14GB di capacità occupata comincia a dar errore di scrittura e non si muove più.


mi sa che sei sfortunato te..sei l'unico che conosco che si lamenta della durata..tutti quelli che conosco che lo hanno dicono che è velocissimo e x il momento nn gli ha dato problemi particolari..inoltre il comando TRIM nn dovrebbe allungare la vita del ssd??
1/7 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Continua a seguirci!
TechMedia Network | Experts
Copyright © 2014 Bestofmedia Group. Tutti i diritti riservati
P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli