Wii U va a ruba nei negozi e su eBay supera i 900 dollari

di Roberto Caccia, 17 settembre, 2012 13:20

La nuova console di Nintendo è in vendita su eBay a cifre folli, intorno ai 900 dollari. Nel frattempo alcune catene internazionali confermano di aver sospeso le prenotazioni a causa dell'eccessiva domanda. La situazione italiana è più tranquilla e c'è ancora ampia disponibilità.

Dopo la presentazione di settimana scorsa di Wii U sono cominciate le aste a prezzi folli su eBay, dove è possibile acquistare il bundle premium alla "modica" cifra di 900 dollari. Attualmente l'inserzione non è più raggiungibile ma basta una rapida occhiata alla versione statunitense del celebre sito di aste online per capire che la situazione non è cambiata più di tanto.

Console all'asta a quasi 700 dollari, con la possibilità di "comprarla istantaneamente" a 800 dollari sono all'ordine del giorno. Almeno le spese di spedizione sono gratuite. Tuttavia considerando il boom di prenotazioni di Wii U c'è il rischio che qualcuno possa approfittarsene realmente, proponendo il dispositivo al doppio del suo prezzo.

Un'inserzione di Wii U, in vendita alla "modica" cifra di 900 dollari

Infatti la risposta degli appassionati è stata molto positiva, al punto che attualmente è impossibile effettuare prenotazioni presso le principali catene internazionali come GameStop, Best Buy, Target e Kmart. L'ultimo grande del settore che si è aggiunto alla lista del "tutto esaurito" è il celebre marchio Toys "R" Us, anche se la situazione italiana non sembra così tragica.

Una nota catena di negozi ha infatti ci confermato telefonicamente che non ci sono comunicazioni relative a scarsità di scorte. Tuttavia segnaliamo che la prenotazione in questione non è vincolante e che in caso d'indisponibilità il negozio è tenuto a rimborsare la "cauzione" dei clienti in qualsiasi momento. Quindi è facile supporre che la strategia sia di accumulare più prenotazioni possibili, al di là dell'effettiva disponibilità della console.

Nintendo Wii U - E3 2012
Immagini  -  123
 
Nintendo Wii U - E3 2012 1 Nintendo Wii U - E3 2012 2 Nintendo Wii U - E3 2012 3 Nintendo Wii U - E3 2012 4 Nintendo Wii U - E3 2012 5 Nintendo Wii U - E3 2012 6 Nintendo Wii U - E3 2012 7 Nintendo Wii U - E3 2012 8 Nintendo Wii U - E3 2012 9 Nintendo Wii U - E3 2012 10
Nintendo Wii U - E3 2012 11 Nintendo Wii U - E3 2012 12 Nintendo Wii U - E3 2012 13 Nintendo Wii U - E3 2012 14 Nintendo Wii U - E3 2012 15 Nintendo Wii U - E3 2012 16 Nintendo Wii U - E3 2012 17 Nintendo Wii U - E3 2012 18 Nintendo Wii U - E3 2012 19 Nintendo Wii U - E3 2012 20
Nintendo Wii U - E3 2012 21 Nintendo Wii U - E3 2012 22 Nintendo Wii U - E3 2012 23 Nintendo Wii U - E3 2012 24 Nintendo Wii U - E3 2012 25 Nintendo Wii U - E3 2012 26 Nintendo Wii U - E3 2012 27 Nintendo Wii U - E3 2012 28 Nintendo Wii U - E3 2012 29 Nintendo Wii U - E3 2012 30
 

Nel frattempo il clamore mediatico dei giorni successivi alla presentazione sta diminuendo e contemporaneamente si scoprono nuovi dettagli su Wii U. Uno dei dubbi più ricorrenti riguardava la possibilità di giocare con due Gamepad, cioè i cosiddetti tablet-controller. Nintendo ha spiegato che introdurrà questa funzione nel 2013, senza specificare mesi o tempistiche.

Dunque nessuna fretta, anche perché nei primi mesi di vendita non sarà possibile acquistare un secondo Gamepad separatamente. Una scelta strategica dell'azienda, che ha voluto evitare confusione fra gli utenti, visto che per il momento non sono previsti giochi compatibili con questa funzione.

Cosa fare in caso di rottura del Gamepad?

E se per caso si dovesse rompere il controller? In questo caso la situazione potrebbe essere più complessa del previsto. "Il servizio clienti Nintendo renderà disponibili i Gamepad per la sostituzione individuale previo pagamento di una commissione", spiega un rappresentante della filiale statunitense dell'azienda. Per ora non è chiaro se in realtà la commissione è una sorta di cauzione rimborsabile e non ci sono cifre ufficiali sul valore di questo "transazione".

È facile ipotizzare che Nintendo voglia evitare situazioni in cui gli utenti possano approfittarsi del servizio clienti per comprare un secondo Gamepad a "prezzo scontato", quindi si presume che insieme alla richiesta del nuovo controller sia necessario inviare anche il proprio dispositivo non funzionante. Molto probabilmente si scoprirà qualcosa di più sulla politica di Nintendo relativa a garanzie e sostituzioni a partire dal 30 novembre, quando la nuova console dell'azienda sarà disponibile in Italia.

Infine segnaliamo un'altra nota curiosa relativa a questo incrocio fra un joypad e un tablet. In molti si sono chiesti fino a che distanza fosse possibile giocare con il controller, lontano dalla console. Nintendo ha chiarito che il GamePad continuerà a funzionare fino a 8 metri dalla Wii U. Superata questa soglia il segnale comincerà a degradarsi e le prestazioni saranno ridotte, fino all'impossibilità di proseguire con la propria partita. Per portare Mario in giardino vi conviene affidarvi al Nintendo DS e 3DS.

Argomenti interessanti

 
 

Commenti dei lettori (26)

1/3 avanti   
devil_mcry 17/09/2012 13:28
+13
sono molto contento per nintendo!
supertigrotto 17/09/2012 13:30
0
Sono curioso di provarla.....
Spero solo in tanti titoli hardcore tipo metroid,ninja gaiden,vanquish,etc
PacK8) 17/09/2012 13:31
0
"Fuori uno,avanti il prossimo!"
Mech 17/09/2012 13:53
+2
Mah, c'è la crisi e Nintendo non ha rivoluzionato come con la Wii, imho sono molto scettico circa questi dati di vendita.
famicom89 17/09/2012 13:58
+2
Sono quasi certo che lo comprerò solo quando uscirà un nuovo f-zero degno dei predecessori, altrimenti aspetto che cali di prezzo, dopo la delusione di metroid prime 3 e mario galaxy (per carità buoni rispetto a tanti altri titoli ma a me sono sembrati più piatti come gameplay e carenti di innovazioni rispetto ai precedenti), new smb e smash bros brawl che mi hanno stancato prematuramente, solo zelda SW si è salvato (e nonostante ciò è meno rigiocabile di tanti altri zelda). Ormai gioco solo al pc o con le vecchie console con cui ho passato ore con gli amici, il wii lo uso più in modalità gamecube che altro! P.S. non datemi del fanboy nintendo, apprezzo anche i titoli delle altre console ma avendo il pc mi faccio bastare i porting che fanno (quasi tutto ormai a parte le esclusive)
snake86 17/09/2012 13:59
+1

 Originariamente inviata da Mech

Mah, c'è la crisi e Nintendo non ha rivoluzionato come con la Wii, imho sono molto scettico circa questi dati di vendita.



e perchè? perchè la Wii, anche se con caratteristiche che non fanno gridare al miracolo, offre un'esperienza di gioco totalmente diversa e (per molti) molto più piacevole delle concorrenti! ricorda che per la maggior parte degli utenti il gioco medio è Angry Birds o WiiSport, non CallOfDuty!
Il_Saggio 17/09/2012 13:59
+1

 Originariamente inviata da Mech

Mah, c'è la crisi e Nintendo non ha rivoluzionato come con la Wii, imho sono molto scettico circa questi dati di vendita.


E' la prima console "next gen" da 6 anni a questa parte, ovvio che ci sono bande di giocatori che non vogliono che nuovi gadget da provare (e mettere nell'armadio dopo poche settimane).
ric62 17/09/2012 14:02
+3
Meno male che c'è la crisi. Questa notizia, insieme a quella del record di preordini per l'iPhone 5, mi indica chiaramente che ci sono 2 opzioni:
1) non è vero che ci sia la crisi e ci prendono in giro tutti.
2) c'è la crisi è la gente è pazza preferendo spendere per cretinate (relativamente) che per magiare o vestirsi.

Bah...
psychodog 17/09/2012 14:02
0
Perchè a me da l'impressione che sia più un accessorio che una console nuova vera e propria?
karl8 17/09/2012 14:03
+1
A me ispirerebbe anche, ma quel tablet lo trovo troppo grosso.
1/3 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:

In esclusiva per i nostri lettori


AUD320-32G-CBK
ADATA UD320 32GB flash drive USB/microUSB 2.0 otg
ADATA modello AUD320-32G-CBK è una memoria flash drive da 32GB con connessione USB e micro USB compatibile con dispositivi Android 4.1 o superiore, per una connettività PC/smartphone senza limiti.
€ 19,99 € 22,90 compra

Nvidia Project Shield - PR

 
Continua a seguirci!
TechMedia Network | Experts
Copyright © 2014 Bestofmedia Group. Tutti i diritti riservati
P.Iva 04146420965
Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli