Zone libere dai cellulari in bar, ristoranti e hotel di Udine

di Dario d'Elia, 23 aprile, 2012 09:50  , Fonte: clicca qui

A Udine parte il progetto "Liberi dal cellulare - Liberi di parlare": nelle strutture commerciali che aderiranno i cellulari dovranno essere rigorosamente silenziosi o spenti. L'obiettivo è quello di ottenere moderazione nei comportamenti e ridurre la contaminazione elettromagnetica.

Udine si prepara a inaugurare le zone "cell free", ovvero libere dai cellulari. Il sindaco Furio Honsell ha appena presentato il  progetto "Liberi dal cellulare - Liberi di parlare" che punta a far tornare la pace e la "salubrità" in città, almeno nelle strutture commerciali che decideranno di aderire - per ora 16, fra cui bar, ristoranti e hotel.

"In giunta sono state più le volte in cui ho usato il campanello a causa dei cellulari che per via delle discussioni", ha confermato al Corriere della Sera il sindaco. "Tutti a smanettare su Twitter, Facebook, gli SMS. Poi è arrivata la proposta da parte del nostro consigliere comunale che ho accolto con molto entusiasmo". È stato proprio Mario Canciani, allergologo pneumologo e pediatra e membro fondatore dell'Ace, associazione contro l'elettrosmog, ad avere la felice intuizione.

NO!

Insomma, dietro alla ricerca di una ritrovata armonia con le persone anche un pizzico di prevenzione legata alle onde elettromagnetiche. Gli studi com'è risaputo sono contradditori, ma è verosimile supporre che tutelarsi dai rischi legati all'uso del telefonino non sia proprio un'idea balzana.

Nei locali dove verrà esposto il cartello "Locale libero da cellulare" in pratica sarà richiesto di tenere il telefonino spento o in modalità silenziosa. I primi divieti saranno affissi nella sala della giunta comunale, ma il sindaco ha invitato ad aderire anche gli associati di Confindustria, Confcommercio e dell'associazione albergatori della città.

"Non vogliamo passare per tecnofobi, vogliamo solo salvaguardare i diritti di tutti e rendere la gente più consapevole: l'uso dei telefonini va bene, per carità, ma ci vuole moderazione e rispetto nei confronti delle persone che ci siedono accanto", ha concluso il sindaco, per altro anche professore di informatica all'Università di Udine.

Condividiamo in pieno l'iniziativa.

Ti potrebbe interessare anche:

 

Notizie dal web

 

Commenti dei lettori (22)

1/3 avanti   
Klonoa 23/04/2012 10:08
+1
Iniziativa interessante... da valutare.
Alex666 23/04/2012 10:12
+12
eh purtroppo purtroppo non si possono fare delle zone libere dalla maleducazione e dalla gente che se ne strafotte,visto che squillano anche in zone tipo ospedali e a volte sono quelli dei dottori.
Cmq buona iniziativa.
FrankieDedo 23/04/2012 10:13
+4
La cosa inquietante è che c'è un problema di educazione per cui quando ti trovi in compagnia di altre persone, in molti si attaccano al cellulare a spippolare...e oltre che a considerare di più le persone che ci stanno vicine c'è anche questo:

 Originariamente inviata da Sindaco di Udine

l'uso dei telefonini va bene, per carità, ma ci vuole moderazione e rispetto nei confronti delle persone che ci siedono accanto

Ilruz 23/04/2012 10:19
+6
A me invece piacerebbe che si standardizzasse un sistema per "spegnere la suoneria" via wireless; in modo che entrando in una determinata zona il cellulare passasse automaticamente in modalita' silenziosa - tipo nei cinema, negli ospedali, etc.

Oppure di un avviso che ti ricorda di spegnerlo quando stai per entrare in posti particolari.
Mech 23/04/2012 10:20
+1
Già in passato furono realizzate zone di ristoro dove si preferiva l'uso della meridiana al più recente orologio da taschino, questo per evitare accese discussioni sul chi avesse l'ora esatta...

Battute a parte fa pensare che basterebbe un po' di educazione in più per evitare mille problemi; imho immagino che gli esercenti della zona erano divisi tra realizzare la zona cell-free oppure scomunicare tutti.
simbus82 23/04/2012 10:47
+11
Io metterei dei bei GSM Jammer dentro i cinema.
NIB90 23/04/2012 10:50
+4
Da quando ho visto l'accordatore elettronico del mio basso che da spento si accendeva e s'illuminava come un albero di natale quando arrivavano messaggi o chiamate ho iniziato a tenere il cellulare il più possibile spento e lontano da me.
Ormai c'è un abuso di questi mezzi di comunicazione (vedi gente che sul lavoro tiene il cellulare acceso e spesso sta a fare telefonate personali)
TheDarkAngel 23/04/2012 10:56
+2
Eh si, attento che non ti cresca una seconda testa! Le famose onde non ionizzanti che uccidono
Senryu 23/04/2012 11:04
+4
Studi contraddittori? solo quelli finanziati dalle industrie ! Quelli indipendenti hanno risultati CHIARISSIMI. lol
balza 23/04/2012 11:22
+2
Ottimo! Una volta tanto qualcosa anche qui a Udine XD
1/3 avanti   
Devi essere collegato scrivere un commento!

Accesso utenti

Nome utente:
Password:
 
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell

Copyright © 2014 A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Clicca per i dettagli