Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Truccare il ciao

  1. #1
    L'avatar di gabrims
    Specifiche del sistema

    Registrato dal
    18-05-09
    Messaggi
    1
    Menzioni / Tag / Citazioni
    Problemi e Risposte

    Predefinito Truccare il ciao

    Ciao ragazzi, vorrei chiedervi qualche consiglio... premetto che ho anche il motorino ( ed uso quello), ho anche un vecchio ciao. come motore ha un Pinasco 5 travasi, ma vorrei renderlo ancora piu pontente, magari cambiando anche cilindro... nn ci girerei molto per strada, quindi vanno bene anche cose nn omologate.. però nn vorrei spendere piu di 200 euro. avete qualche consiglio???

  2.  
    Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #2
    L'avatar di The Starchild
    Specifiche del sistema

    Registrato dal
    29-06-07
    Messaggi
    18,795
    Menzioni / Tag / Citazioni
    Problemi e Risposte

    Predefinito

    Beh, sicuramente una buona marmitta, magari artigianale (oltre al resto).

  4. #3
    L'avatar di Lidoboy
    Specifiche del sistema

    Registrato dal
    27-06-07
    Località
    Nel mio mondo! xD
    Messaggi
    18,011
    Menzioni / Tag / Citazioni
    Problemi e Risposte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gabrims Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi, vorrei chiedervi qualche consiglio... premetto che ho anche il motorino ( ed uso quello), ho anche un vecchio ciao. come motore ha un Pinasco 5 travasi, ma vorrei renderlo ancora piu pontente, magari cambiando anche cilindro... nn ci girerei molto per strada, quindi vanno bene anche cose nn omologate.. però nn vorrei spendere piu di 200 euro. avete qualche consiglio???
    Se non ci giri per strada.. puoi fare anche un cambio completo.. dipende come sempre quanto vuoi spingerti in là..
    Hai qualche amico con un minimo di esperienza?
    Come sempre il cambio del cilindro, come pure il carburatore è un buon inizio.. se trovi una marmitta usata ben venga.. variatore?
    Evita rapporti esagerati stile Ciao del mio amico Gino.. per farlo partire al semaforo bisognava spingerlo fino a 10Km orari altrimenti in basso non prendeva..
    Poi toccava i 90 orari

    PS: occhio al rischio grippaggio..
    se cadi con un ciao sopra i 70 orari sono cacchi amarissimi..

    Ciauz



  5. #4
    L'avatar di lordbn
    Specifiche del sistema

    Registrato dal
    17-11-08
    Messaggi
    445
    Menzioni / Tag / Citazioni
    Problemi e Risposte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lidoboy Visualizza Messaggio

    PS: occhio al rischio grippaggio..
    se cadi con un ciao sopra i 70 orari sono cacchi amarissimi..

    Ciauz
    penso che con qualsiasi mezzo se cadi anche a 40 sono cazzi amari
    www.playerzone.it portale inaugurato venite a visitarlo in molti !
    la mia configurazione : Intel e8400 @ 4.25GHz -Mobo ASUS P5Q-PRO - 4GB Corsair Dominator 1066MHz - ATi HD 4870 Gainwar Golden sample - ALI Corsair 650W ( 52A sulla 12V ) - HD WD 320 GB 32MB - Case cooler master cm690 ( con 7 fan ) - Monitor samsung t220HD -

  6. #5
    L'avatar di Sasquatch
    Specifiche del sistema

    Registrato dal
    14-09-08
    Messaggi
    3,501
    Menzioni / Tag / Citazioni
    Problemi e Risposte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lordbn Visualizza Messaggio
    penso che con qualsiasi mezzo se cadi anche a 40 sono cazzi amari
    sono caduto a manetta col ciao impennando all'indietro senza casco e non mi sono grattato neanche il qlo. Dipende tutto da come cadi e da dove cadi. Logico che anche a 30 all'ora addosso ad un muro ti fai male.

  7.  
    Stanco della Pubblicità? Registrati

 

Potrebbe interessarti anche:

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell
Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Torna Su