Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    L'avatar di Marchetto
    Specifiche del sistema

    Data Registrazione
    24-09-09
    Messaggi
    34
    Menzioni / Tag / Citazioni
    Problemi e Risposte

    Predefinito quale progetto diffusori 2 vie

    Tra le multitudini di progetti disponibili su Internet ho alcune difficoltà a scegliere.
    Se fosse possibile mi piacerebbe capire se esiste un approccio "scientifico" per fare le opportune valutazioni. E difficile scegliere tra innumerevoli progetti dove il solo autore dice che suonano bene, è difficile fare confronti.

    Alcune considerazioni di carattere generale penso siano di facile analisi, nonostante questo ci sono parecchi cose che non capisco.

    Guardando il catalogo della Ciare dei progetti proposti, si nota che c'è una linea che indica la risposta in frequenza degli altoparlanti, da quel che ho capito piu piatta meglio è, inoltre se e sopra i 90 i diffusori sono parecchio sensibili, quindi vanno benone un po con tutti gli amplificatori.
    Creare bassi con altoparlanti piccoli rispetto a grossi dovrebbe essere preferibile per la maggiore velocità di questi, inoltre con 2 altoparlanti si ottiene un aumento di sensibilità di 3db.
    La cassa chiusa permette una maggiore qualità rispetto al bass-reflex perchè c'è l'effetto smorzante dell'aria che viene compressa dietro l'altoparlante.
    Mi domando anche quanto possa essere gestibile il bass reflex, infatti gia mi sembra parecchio complesso il dover invertire la fase di un altoparlante con il tubo , inoltre spesso l'uscita dell'aria non avviene frontalmente quindi probabilmentele prestazioni sono anche determinate da cosa c'è dietro o sotto il diffusore. Quindi forse in un sistema con un sub sono da preferire le casse chiuse???

    Io valuterei un progetto in base a queste considerazioni, ci sono altri elementi da valutare?

    Si potrebbe con una scheda sonora analizzare mediante un suono che progressivamente prenda tutte le frequenze, come si comporta il sistema audio?
    Potrebbe essere utile quel microfono che danno in abbinamento con alcuni sintoampli a-v per analizzare il suono?

  2.  
    Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #2
    L'avatar di wasky
    Specifiche del sistema

    Data Registrazione
    18-06-08
    Località
    Roma
    Messaggi
    878
    Menzioni / Tag / Citazioni
    Problemi e Risposte

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marchetto Visualizza Messaggio

    Alcune considerazioni di carattere generale penso siano di facile analisi, nonostante questo ci sono parecchi cose che non capisco.

    Guardando il catalogo della Ciare dei progetti proposti, si nota che c'è una linea che indica la risposta in frequenza degli altoparlanti, da quel che ho capito piu piatta meglio è, inoltre se e sopra i 90 i diffusori sono parecchio sensibili, quindi vanno benone un po con tutti gli amplificatori.
    Diciamo di si ma,a ma un occhio ai carichi bassi che devono essere gestiti da un buon ampli

    Creare bassi con altoparlanti piccoli rispetto a grossi dovrebbe essere preferibile per la maggiore velocità di questi
    Dipende da AP e potenza applicata, da molti parametri inoltre come il BxL il CMS o la massa mobile del woofer

    inoltre con 2 altoparlanti si ottiene un aumento di sensibilità di 3db.
    Dipende dal collegamento che utilizzi per i due AP ecco cosa avviene con 2 AP e diversi collegamenti

    Collegamento in serie di 2 AP:
    - l'impedenza raddoppia (es. da 3 a 6 Ohm)
    - la sensibilità non cambia (0 dB con 2,83V)
    - l'efficienza raddoppia (+3 dB con 1 watt)

    Collegamento in parallelo di 2 AP:
    - l'impedenza dimezza (es. da 8 a 4 Ohm)
    - la sensibilità aumenta (+6 dB con 2,83V)
    - l'efficienza raddoppia (+3 dB con 1 watt)

    Serie + parallelo di 4 altoparlanti:
    - l'impedenza resta invariata
    - la sensibilità aumenta (+6dB con 2,83V)
    - l'efficienza si quadruplica (+6dB con 1 watt)



    La cassa chiusa permette una maggiore qualità rispetto al bass-reflex perchè c'è l'effetto smorzante dell'aria che viene compressa dietro l'altoparlante.
    Assolutamente NO

    Cosa intendi per l'effetto dell'aria compressa dietro il diffusore ( l'altoparlante è il trasduttore ) ?




    Mi domando anche quanto possa essere gestibile il bass reflex, infatti gia mi sembra parecchio complesso il dover invertire la fase di un altoparlante con il tubo , inoltre spesso l'uscita dell'aria non avviene frontalmente quindi probabilmentele prestazioni sono anche determinate da cosa c'è dietro o sotto il diffusore. Quindi forse in un sistema con un sub sono da preferire le casse chiuse???
    Questo proprio non lo ho capito


    Si potrebbe con una scheda sonora analizzare mediante un suono che progressivamente prenda tutte le frequenze, come si comporta il sistema audio?
    Potrebbe essere utile quel microfono che danno in abbinamento con alcuni sintoampli a-v per analizzare il suono?
    qui si entra nella correzione dell'ambiente altro discorso andiamo su DRC o REQW ma aspettiamo un'attimo

    segui questo topic per capire un pò di più sui diffusori

    consiglio altoparlanti - Audioreview - DigitalvideoHT - FORUM

    qualche info su wf e carichi - Audioreview - DigitalvideoHT - FORUM

    che budget hai e che tipo di diffusore apprezzi ? Quanti metri cubi è il tuo ambiente e che amplificatore hai ?


    Roberto
    My Gallery on Deviant ART
    "Teoricamente", l'impianto stereo dovrebbe servire ad ascoltare la musica. Diego Nardi
    Vendo Pre Valvole e Finale 60+60 watt

  4. #3
    L'avatar di Marchetto
    Specifiche del sistema

    Data Registrazione
    24-09-09
    Messaggi
    34
    Menzioni / Tag / Citazioni
    Problemi e Risposte

    Predefinito

    l'ampli audio video e denon 1910, per i miei criteri audio va benone, frontalmente ho 3 diffusori autocostruiti (2 vie), privi di progetto, con alcuni woofer di marca ignota. Suonano discretamente bene e quindi sono ancora in utilizzo. Probabilmente la timbrica è fortemente alterata verso gli acuti. Ma con il sub e quelle modalità di gestione del sub dell'ampli, il risultato e comunque discreto per le mie orecchie. Vista la soddisfazione che mi hanno dato in particolare i tweeter della Ciare, sarei orientato a rimanere nell'autocostruzione. Non vorrei spendere piu di 150 euro per prendere gli altoparlanti, devono essere diffusori da scafale e non vorrei fossero sensibili alla distanza di quello che sta dietro il diffusore (pensavo che la cassa chiusa fosse piu adattabile all'ambiente).

    Avevo una vaga idea di cosa si intendesse per sensibilità, ma efficienza è un concetto nuovo.

    dall'articolo letto e dagli altoparlanti co
    nsigliati sembra che i progetti h03.7 (hw175 mt320) e h03.3 (hw 204 ht264) della ciare siano validi.
    Tra i 2 vista la discreta differenza di costo degli altoaprlanti forse l'h03.3 è piu interessante.

    Mi domando come si possa comportare il 03.3 avendo il tubo bass reflex verso la parte posteriore. Servono particolari accortezze nella disposizione di questo diffusore? Avrei intenzione di metterli adiacenti la parete.

    Di questo progettino cosa ne pensi
    http://www.audiocostruzioni.com/a_d/...one-rogers.htm devo ancora valutare se gli altoparlanti sono reperibili e quanto possano costare. Questo diffusore è a cassa chiusa, come andrebbe sul mio HT con cui ascolto principalemnte musica "alterata" dall'ampli A/V

  5. #4
    L'avatar di wasky
    Specifiche del sistema

    Data Registrazione
    18-06-08
    Località
    Roma
    Messaggi
    878
    Menzioni / Tag / Citazioni
    Problemi e Risposte

    Predefinito

    Ciare fà ottimi kit con un rapporto Q/P ottimo quindi anche io ti consiglio i ciare


    Roberto
    My Gallery on Deviant ART
    "Teoricamente", l'impianto stereo dovrebbe servire ad ascoltare la musica. Diego Nardi
    Vendo Pre Valvole e Finale 60+60 watt

  6.  
    Stanco della Pubblicità? Registrati

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Segui Tom's Hardware!
Informazioni su Tom's Hardware
powered by
Powerd by Aruba Cloud Powerd by Intel Powerd by Dell
Copyright © 2014 - 3Labs Srl - A Purch Company. Tutti i diritti riservati.
P.Iva 04146420965 - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano, nr. 285 del 9/9/2013
Torna Su