Android 4, tablet e smartphone seguono la stessa strada

Recensione - Android 4.0 Ice Cream Sandwich sotto la lente d'ingrandimento. Cosa è cambiato e migliorato?

Commenti (73) Scrivi il tuo

  • SansSerif dice

     Originariamente inviata da Yrrah


    EDIT: leggo ora il commento del possessore Nexus S; il mio consiglio è quello di fare un full wipe (data e cache) prima del passaggio dalla 2.x alla 4.x perchè sono due sistemi molto differenti, molti dei problemi che citi sono proprio dovuti a quello. Ho un cellulare che ha praticamente il tuo stesso hardware (s'è capito cosa ho ) e con ICS ho batteria con durata solita (1-2gg di utilizzo abbastanza pieno) ed il resto lo leggi sopra.



    Si infatti inizialmente avevo solo aggiornato.. poi dopo aver fatto prove con custom rom, mi sono affidato nuovamente a ICS originale, dopo aver ovviamente fatto un bel wipe completo.. però mi dispiace riferire che questi problemi sono rimasti!
    Scritto il 14 febbraio 2012, 12:24
    g.dragon dice
    ICS è una rivoluzione (in positivo)
    ho detto tutto!
    Scritto il 14 febbraio 2012, 12:33
    grng dice
    Fantastico, android era buono prima ma migliora di giorno in giorno...e ora via alle rom personalizzate, altro che ios o wp
    Scritto il 14 febbraio 2012, 12:54

     Originariamente inviata da Yrrah

    Uso ICS da mesi su uno smartphone non ufficialmente supportato (chi ha letto un po' commenti in giro sa quale ) e le mie impressioni sono molto, molto positive. L'OS è più reattivo ed ottimizzato rispetto alla ormai vecchia serie 2.x, l'esperienza utente è ulteriormente migliorata ed ora anche chi era così pigro da non voler cambiare launcher sarà soddisfatto dal prodotto out of the box.

    I microlag su cui certa gente inspiegabilmente si accaniva sono completamente spariti (anche su CPU single core da 1Ghz, ebbene si), e c'è il supporto a praticamente qualsiasi standard e periferica, oltre ai miglioramenti generali detti prima, quindi secondo me questo è tutt'altro che un piccolo passo, più di così non so cosa si possa fare per il momento, dato che permane tutta la libertà di personalizzazione tipica di Android (chi si lamenta della POSSIBILE personalizzazione, ricordo che non sei obbligato a personalizzartelo, ma è una possibilità in più che hai!)

    EDIT: leggo ora il commento del possessore Nexus S; il mio consiglio è quello di fare un full wipe (data e cache) prima del passaggio dalla 2.x alla 4.x perchè sono due sistemi molto differenti, molti dei problemi che citi sono proprio dovuti a quello. Ho un cellulare che ha praticamente il tuo stesso hardware (s'è capito cosa ho ) e con ICS ho batteria con durata solita (1-2gg di utilizzo abbastanza pieno) ed il resto lo leggi sopra.


    Ovviamente parli del GalaxyS i9000, il device con i migliori porting non ufficiali 4.0.3 che funzionano anche meglio delle rom originali. Seguo gli sviluppi fin dalle prime alpha del migliore dei due porting (onecosmic) arrivato alla RC4.2: SPETTACOLARE!
    Ho provato anche la CM9, non male!

    Ice Cream è la rivoluzione, dopo la "apparente" maturità raggiunta con Gingerbread! Non aggiungo altro, c'è un articolo intero che ne parla
    Scritto il 14 febbraio 2012, 12:55
    sorcio46 dice
    ICS sul mio Galaxy S (Cyanogenmod 9) da Più di due mesi accompagnato dal mio Asus Transformer Prime che bellini insieme: http://a1.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc7/s720x720/407697_343624582336219_100000660396813_1108026_1530870383_n.jpg

    Adoro i miei cuccioloni, sebbene il sistema necessiti ancora di qualche ritocco per rendere un po tutto più stabile :-)
    Scritto il 14 febbraio 2012, 13:02
    g.dragon dice

     Originariamente inviata da sorcio46

    ICS sul mio Galaxy S (Cyanogenmod 9) da Più di due mesi accompagnato dal mio Asus Transformer Prime che bellini insieme: http://a1.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-snc7/s720x720/407697_343624582336219_100000660396813_1108026_1530870383_n.jpg

    Adoro i miei cuccioloni, sebbene il sistema necessiti ancora di qualche ritocco per rendere un po tutto più stabile :-)


    ma hanno entrambi lo stesso sfondo?? è impressionante la differenza di colore tra i 2.
    Scritto il 14 febbraio 2012, 13:11
    Cyber-Boy dice
    Dell'interfaccia poco m'importa tanto i produttori o gli utenti la modificheranno, avrei preferito una recensione più "informatica" come la gestione del multitasking, della memoria, del risparmio energetico, ecc...
    Scritto il 14 febbraio 2012, 13:13
    Ora stiamo tutti aspettando che la grande casa Redmond finisca il tanto atteso WP8 Apollo. Sfruttando l'integrazione fra PC (ancora il 90% del mercato), xbox e smartphone Microsoft ha ancora delle belle carte da giocarsi per il futuro.

    Senza queste cose Windows Phone sarebbe già un fallimento, pur essendo un ottimo sistema operativo.
    Scritto il 14 febbraio 2012, 13:17

     Originariamente inviata da g.dragon

    ma hanno entrambi lo stesso sfondo?? è impressionante la differenza di colore tra i 2.


    Non è lo sfondo, è l'easter egg presente nel menù impostazioni
    Scritto il 14 febbraio 2012, 13:21
    dumdum dice
    ma quanti beta tester in giro per la rete
    Scritto il 14 febbraio 2012, 13:29
    Devi essere collegato scrivere un commento!


    Nuovo utente? Registrati subito!.

Introduzione

Android è giunto alla sua quarta incarnazione. Dalla fine del 2007, data di disponibilità dell'SDK, alla prima versione del settembre 2008, IceCream Sandwich - nome in codice di Android 4.0 - è la nona versione del sistema operativo Google. Eclair, ma soprattutto Froyo (2.2) e Gingerbread (2.3), hanno dominato il settore degli smartphone, mentre Honeycomb, la versione 3.x, è stata l'anima dei Tablet.

 

Clicca per ingrandire

 

Clicca per ingrandire

A inizio 2011 abbiamo assistito a una differenziazione delle versioni Android, una per tablet (Honeycomb) e tutte le altre per smartphone. Alcuni tablet, tra cui il primo Samsung Galaxy Tab da 7 pollici, si sono ugualmente affidati alla versione Android per smartphone mentre altri hanno continuato a farlo anche dopo l'uscita di Honeycomb, come HTC con il Flyer. Android 2.x non sta poi tanto male sui tablet, ma la terza versione migliora l'interfaccia e il metodo d'interazione.

Nei mesi a seguire l'abbinamento delle varie versioni di Android con schermi di differenti diagonali hanno generato dispositivi di più o meno successo. Android 4.0 vuole mettere un po' d'ordine in questo caotico mondo, e come Honeycomb ha biforcato la strada, IceCream Sandwich riporta a un'unica via, con un OS congiunto per smartphone e tablet.

Android 4

Se il passaggio alle terza versione di Android ha interessato principalmente un restyle dell'interfaccia, Android 4.0 porta non solo nuova grafica, layout e icone, ma anche diverse funzioni aggiuntive.

 continua nella lettura: avanti

TomTom Go 400