Invisibilità a poco prezzo, con superconduttori e magneti

Uno studio slovacco segna una svolta nelle ricerche sull'invisibilità. È possibile con materiali e tecniche ordinarie, ma solo con oggetti molto piccoli e in condizioni specifiche. Forse non manca molto a una vera applicazione.

La vera invisibilità è possibile, basta combinare magnetismo e superconduttori. Un giorno le ricerche di Fedor Gömöry e colleghi (Accademia Slovacca delle Scienze) potrebbero trasformare in realtà quello che è da sempre uno dei sogni proibiti del genere umano.

L'esperimento al momento racconta di un piccolo cilindro che combina materiali magnetici e superconduttori, le cui proprietà possono di fatto nascondere alla vista l'oggetto stesso. Il magnetismo infatti riesce a deviare le onde elettromagnetiche di cui è fatta la luce, mentre i superconduttori le "raddrizzano". E in questo modo si ha l'impressione che la luce scorra normalmente, e che non ci sia assolutamente nulla da vedere.


Non c'è nulla da vedere

Il materiale ferromagnetico insieme ai superconduttori, in altre parole, crea uno spazio privo di magnetismo. All'esterno abbiamo una lega di ferro, nickel e cromo (FeNiCr, che è ferromagnetico, cioè dotato di magnetismo permanente); all'interno invece c'è uno strato di superconduttori.

Il limite, come con esperimenti passati, sta nelle dimensioni. Gömöry ha lavorato con un cilindro di 12,5 mm di diametro e 12 di lunghezza. L'esperimento è stato inoltre eseguito a 77 gradi Kelvin (circa 196° sotto zero). Quindi si può nascondere al massimo qualcosa grande come un accendino o poco più. Condizioni ben lontane da un mantello dell'invisibilità, o dalla realizzazione di un veicolo invisibile.

A sinistra l'effetto del magnetismo, al centro quello dei superconduttori, e a destra la loro combinazione.

Rispetto ad altri esperimenti la differenza rilevante è che questo prevede l'uso di materiali ordinari, in commercio. E per ottenere il raffreddamento basta un po' di azoto liquido, anch'esso normalmente in vendita, come sanno gli appassionati di overclock. 

Di certo è più semplice che usare la fisica plasmodica o realizzare metamateriali apposta per questo scopo. L'unica certezza è che gli amanti di fantascienza e fantasy andranno in visibilio: c'è l'imbarazzo della scelta, da Predator ai vascelli Klingon, dall'Unico Anello al mantello di Harry Potter. Che cosa vorreste vedere prima?

Commenti (36) Scrivi il tuo

  • Olstyle dice
    Visto il tema trattato io avrei concluso l'articolo con:
    "Che cosa non vorreste vedere prima?" XD
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:39
    xhogan89x dice
    "e che non ci sia assolutamente nulla da vedere."

    poco piu in basso nell immagine: Non c'è nulla da vedere.

    siete dei geni =)
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:41
    Snake91 dice
    i ladri saranno in festa asd
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:42

     Originariamente inviata da Snake91

    i ladri saranno in festa asd


    Quando un ladro si potrà permettere di diventare invisibile....non farà più il ladro
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:43
    grandis76 dice
    Di sicuro nello spazio c'è già un bel frescolino...
    e immaginarsi "astronavi" invisibili è già più plausibile!!!
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:49
    Voolcano dice
    Io ho paura dell'invisibilità...
    Se usato per uno scopo Umanitario (missioni di recupero ostaggi, ad esempio) è un'ottima cosa, ma l'uso militare mi mette i brividi.

    Comunque, vedo che pian pianino tutte le "fantasie" che avevamo da bambini stanno divenendo realtà!
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:52
    Questa immagine è stata presa su google immagini.

    Digitate Predator 2 , dovreste trovarla quasi subito.
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:53
    Alquanole dice
    Bella l'idea della "lente magnetica". Sicuramente potrebbe avere anche altre aplicazioni.
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:54
    Seraph84 dice
    se questa notizia oggi arriva a noi, vuol dire che ci sono già applicazioni pratiche da tempo in ambiti militari...
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:55
    azzurrino dice
    I bagni delle donne cominceranno ad essere affollati più di quanto non sembri
    Scritto il 26 marzo 2012, 11:57

    Pagine

    Devi essere collegato scrivere un commento!


    Nuovo utente? Registrati subito!.